Pannelli Fotovoltaici: funzionamento e tipologie

Immagine di anteprima per: Pannelli Fotovoltaici: Funzionamento e tipologie

La natura ha le risposte. E quando la tecnologia intende abbinare responsabilmente le nostre esigenze di benessere a quelle dell'ambiente, la sua creatività trova nella natura un prezioso alleato. E' il caso dei pannelli fotovoltaici, un'invenzione innovativa e diretta al futuro, che ritorna, tuttavia, alla fonte naturale e originale di luce e di calore, il sole. Ora che la sostenibilità e lo stile di vita green sono diventati sia un tema prioritario per salvaguardare il pianeta che una pratica sempre più applicata e diffusa, abbiamo tutti un'idea più o meno precisa di cosa siano i pannelli solari fotovoltaici e di quali siano genericamente i vantaggi che gli impianti fotovoltaici comportano nella nostra quotidianità, ai fini di un risparmio di energia con un minimo impatto ambientale. Tuttavia, prima di ospitare una novità nella nostra casa è bene fare le dovute presentazioni. Vi sveliamo, dunque, tutte le informazioni necessarie per procedere all'acquisto consapevole di pannelli fotovoltaici.

Vuoi sapere quanto costa un impianto fotovoltaico? Ricevi fino a 5 preventivi

Come funzionano i pannelli fotovoltaici

Avete deciso di collaborare con il sole per garantire la sopravvivenza di questa Terra che ci ospita, senza rinunciare ai benefici e alle comodità cui il progresso tecnologico ci ha abituati? I pannelli fotovoltaici sono un'adeguata risposta alle vostre buone intenzioni. Questa preziosa fonte rinnovabile che permette di ridurre l'inquinamento atmosferico sfruttando la luce del sole, è costituita dall'unione di più celle fotovoltaiche che, attraverso un processo detto effetto fotovoltaico, riescono a convertire l'energia dei fotoni in energia elettrica.

In parole semplici, l'energia di un fotone che colpisce la superficie di una cella fotovoltaica viene trasferita agli elettroni presenti sulla cella in silicio. Questi elettroni vengono a loro volta stimolati, eccitati e iniziano così a fluire nel circuito e a produrre corrente elettrica. L'energia prodotta da un pannello fotovoltaico è in Corrente Continua. Oltre ai pannelli solari fotovoltaici, dunque, occorre un altro componente indispensabile, l'inverter, che converte l'energia in Corrente Alternata, in modo tale da essere utilizzata nei nostri edifici domestici e industriali, ad essa predisposti.

Occorre anche sapere che non tutta l'energia ricevuta viene convertita in elettricità. Mediamente, l' efficienza di conversione è tra il 20-22 %, anche se modelli innovativi sperimentali riescono a superare il 30%. Esistono, inoltre, altri fattori da valutare, per ottimizzare e mantenere le prestazioni degli impianti fotovoltaici, tra i quali la temperatura di funzionamento, l'accumulo di sporcizia, l'anzianità dell'impianto, l'efficienza dell'inverter e gli ombreggiamenti.

Pannelli Fotovoltaici agganciati

Più pannelli fotovoltaici connessi in serie formano una stringa. Il dimensionamento e l'efficienza, dunque, di un impianto fotovoltaico adeguato alle esigenze di casa nostra, basato sul numero e sulle connessioni dei moduli fotovoltaici, si potrà valutare sia in base alle indicazioni offerte dalla nostra Bolletta Elettrica - per calcolare il nostro fabbisogno giornaliero di energia - sia in base al fondamentale studio delle ombre. La presenza, per esempio, di un albero che ombreggia un singolo pannello può condizionare il rendimento di tutti gli altri moduli.

Per ridurre le eventuali diminuzioni di efficienza, esistono due tipi di dispositivi in commercio:

  • Gli ottimizzatori di potenza, che ottimizzano il voltaggio e la corrente in uscita dei moduli in modo da garantire il massimo livello di potenza dell'impianto senza che l'eventuale diminuzione di potenza d un singolo modulo possa compromettere l'efficienza degli altri pannelli fotovoltaici.
  • I Microinverter, ovvero piccoli inverter a servizio di ogni singolo pannello, in modo da garantirne il funzionamento in modo autonomo, a tutto vantaggio dell'impianto generale, i cui pannelli produrranno energia indipendentemente dall'eventuale ombreggiamento di un singolo modulo.

Richiedi fino a 5 preventivi per impianto fotovoltaico, I nostri professionisti a tua disposizione

Perché installare i pannelli fotovoltaici

L'impronta green sul nostro vivere quotidiano non è una semplice moda, una delle tante tendenze superficiali destinate a spegnersi. La nostra responsabilizzazione di fronte ai danni provocati sull'ambiente è un'urgenza. L'interesse per le tecnologie sostenibili che il mercato ci offre è, dunque, una scelta su cui si costruisce il futuro. Installare impianti fotovoltaici significa utilizzare una fonte rinnovabile di energia che permette di ridurre in modo significativo il nostro impatto sull'ambiente.Non solo l'abbattimento delle emissioni di anidride carbonica nell'atmosfera ma anche una sensibile riduzione delle spese per l'energia elettrica. Sollievo per il Pianeta, sollievo per il portafoglio. Più pulita l'aria, più pulita la nostra coscienza.

Qual è il risparmio energetico con i Pannelli Fotovoltaici?

I pannelli fotovoltaici sono un investimento doppiamente sostenibile: da una parte producono energia sostenibile, dall'altra consentono sostenibili spese inizialidi acquisto e installazione, nella consapevolezza che verranno ammortizzate nel tempo. La bolletta elettrica sarà più contenuta e, nel corso degli anni, l'investimento si rivelerà in tutta la sua potenzialità di risparmio. Altri tre incentivi, tuttavia, concorrono a rendere ancora più sostenibile la spesa per un impianto fotovoltaico:

  • Detrazioni: anche per il 2019, sino alla data del 31 dicembre, è stata confermata la detrazione fiscale per chi installa un impianto fotovoltaico residenziale. Detrazioni fiscali del 50 % sul totale delle spese sostenute. Tale detrazione viene ripartita in 10 rate annuali ed è anche confermata l'IVA agevolata al 10% per un tetto massimo di spesa di 96.000 euro. L'Ecobonus 2019 per gli interventi di riqualificazione energetica, tra i quali l'impianto solare termico, comporta detrazioni del 65 %.
  • Vendita energia elettrica: Oltre al risparmio diretto sulla bolletta, è possibile anche ricavare un profitto dalla vendita dell' energia elettrica prodotta dal vostro impianto. Nel caso in cui la produzione di energia fotovoltaica superasse il vostro fabbisogno giornaliero, si potrà cedere il surplus di energia al gestore della rete elettrica, ricavandone un guadagno in base al prezzo di mercato. Occorre dotare, dunque, l'impianto di un contatore, che possa calcolare l'energia immessa nella rete, per stabilirne poi il valore in base alle tariffe dell'energia elettrica.
  • Valore della casa: Grazie all'effetto dell'installazione dell'impianto, la classe energetica aumenta, facendo crescere anche il valore della casa. In questo modo ci si ritrova con una potenziale plusvalenza sul valore dell'immobile, che da sola basta a giustificare il costo sostenuto.

Vuoi avere maggiori informazioni?, Chiedi ai nostri professionisti

Pannelli fotovoltaici all'aperto

Evoluzioni future dei pannelli fotovoltaici

Le attuali e comuni celle fotovoltaiche sono costituite interamente da silicio. Questo comporta elevati costi di produzione, sia per la relativa scarsità del materiale che per il complesso metodo di fabbricazione. Ma ad affacciarsi sul mercato del futuro, ecco un materiale di struttura cristallina, scoperto sui monti Urali nel 1839 ma solo ora oggetto di studio per una consistente applicazione ai pannelli fotovoltaici: la perovskite. Con uno spessore di meno di un micrometro e una composizione chimica che consente una grande capacità di assorbire la luce solare, la perovskite potrebbe rivoluzionare il destino del fotovoltaico. L'abbondanza in natura di questo materiale e i metodi di fabbricazione più semplici, infatti, potrebbero rendere le celle solari in perovskite una fonte di abbattimento dei costi di produzione del fotovoltaico da arrivare a competere con la produzione di energia derivata da combustibili fossili.

Parola del Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti, secondo cui i costi dei pannelli fotovoltaici potrebbero scendere a 10-20 centesimi di dollaro per watt rispetto ai 75 attuali.

Presentazioni fatte. La tecnologia del fotovoltaico è ora a tutti gli effetti alla luce del sole. MAIl passo successivo è ospitare in casa un impianto fotovoltaico su misura delle vostre esigenze. Per stabilire quale tipologia di impianto installare o quanto costa un impianto fotovoltaico adeguato al vostro fabbisogno giornaliero, basta contattare per un preventivo i nostri professionisti Fazland, pronti ad accompagnarvi nel vostro percorso green.

Lascia il tuo commento
Con Fazland puoi ricevere fino a 5 preventivi gratis
x
Potrebbero interessarti anche...