Come avere finestre a prova di spiffero

Immagine di anteprima per: Come avere finestre a prova di spiffero

Anche se le temperature miti di questi giorni non fanno certo pensare al freddo e agli spifferi, quello attuale è proprio il momento giusto per pensare a dotare la propria casa di infissi che ci permettano di affrontare nel modo migliore il clima rigido che inevitabilmente arriverà nei prossimi mesi.

Se infatti durante l’estate quello degli spifferi è un problema pressoché inesistente, infissi vecchi o inadeguati rischiano di renderlo drammaticamente presente con l’arrivo della stagione fredda.

Ecco allora tutto quello che c’è da sapere se si vogliono installare nuovi infissi, fermo restando che rivolgersi a più professionisti per ottenere più preventivi permette un utile confronto tra soluzioni e tariffe.

Materiali e costi
Gli infissi possono essere in pvc, alluminio e legno, in ordine crescente di prezzo.

Efficienza energetica
Se si installano nuovi infissi, questi devono essere conformi alle relative leggi e alle norme Uni in materia di isolamento termico, di tenuta all’aria e alle infiltrazioni d’acqua e di resistenza al vento. L’isolamento termico, in particolare, permette di contenere i costi del riscaldamento e della climatizzazione della casa.

Incentivi fiscali e detrazioni
Al momento della richiesta del preventivo di spesa, è necessario dichiarare che si intende usufruire dell’agevolazione fiscale. In tal modo, alla spesa verrà applicata un’aliquota Iva pari al 10% (invece del 22). Inoltre, in caso di ristrutturazione, è possibile usufruire delle normali detrazioni previste.

Cos’è il Pvc?
Legno e alluminio sono materiali edili ben noti, ma non tutti sanno cos’è il Pvc, ovvero il polivinile di cloruro. Si tratta di un polimero termoplastico la cui lavorazione prevede il riscaldamento fino a 200 gradi in modo da renderlo viscoso. Una volta raffreddati, i profili vengono tagliati e saldati per ottenere infissi dalle ottime prestazioni isolanti. Il Pvc è composto di cloro, carbonio e idrogeno e rispetta gli standard attualmente in vigore per il risparmio energetico e la compatibilità ambientale. Inoltre è ben isolato sia termicamente sia acusticamente, oltre a proteggere in maniera ottimale dalle infiltrazioni d’acqua e a resistere alle sollecitazioni del vento. Come già detto, infine, è il materiale per infissi più economico. 


Lascia il tuo commento
Con Fazland puoi ricevere fino a 5 preventivi gratis
x
Potrebbero interessarti anche...