Sei già registrato?
Ti aiuta a trovare il professionista che fa al caso tuo! Scopri come funziona
Ti aiuta a trovare il professionista che fa al caso tuo! Scopri come funziona

Sintonizzazione manuale dei canali del digitale terrestre

Immagine di anteprima per: Sintonizzazione Manuale dei Canali (istruzioni e consigli)

Grazie alla sintonizzazione manuale dei canali del digitale terrestre potete cercare e sintonizzare solamente i canali che vi interessano ma che non riuscite più a vedere, lasciando gli altri al loro posto.

Il procedimento è abbastanza semplice, basta conoscere la frequenza su cui effetturare la ricerca dei canali e il gioco è fatto.

Se volete saperne di più, eccovi una bella guida che vi spiegherà passo per passo come fare la sintonizzazione manuale dei canali del digitale terrestre.

Come sintonizzare i canali del Digitale Terrestre

Una premessa è d'obbligo: ogni televisore oppure decoder ha il suo sistema per sintonizzare i canali televisivi. Tuttavia, potete seguire delle regole di base valide per tutti i dispositivi, sia che si tratti di un nuovo televisore sia che si tratti di risintonizzare la vostra vecchia tv.

La sintonizzazione dei canali televisivi consiste in una ricerca - che può essere automatica o manuale - dei canali per la loro registrazione sull'apparecchio televisivo.

Attraverso la sintonizzazione viene captato il segnale e il canale si posiziona secondo la sua numerazione naturale, prestabilita dalle stesse emittenti televisive: ad esempio, Rai uno sul canale 1, Rete 4 sul canale 4, Italia uno sul canale 6 e così via. 

Per avviare la sintonizzazione automatica dei canali, indipendentemente dal modello di televisione o di decoder, è necessario come primo passo premere il tasto MENU sul vostro telecomando e, con l'aiuto delle frecce, selezionate la voce impostazioni avanzate.

Arrivati a questo punto, vi si presenteranno più opzioni tra cui scegliere. Nel vostro caso, quella che dovete selezionare è canali/sintonizzazione automatica.

Con alcuni decoder è necessario dare conferma semplicemente premendo il tasto OK mentre per altri è necessario inserire anche il codice segreto o pin per avviare la procedura di sintonizzazione automatica.

Se tutte le operazioni sono state eseguite correttamente, la sintonizzazione automatica dovrebbe avviarsi e in pochi minuti potrete visualizzare sul televisore tutti i canali digitali che sono stati captati dalla vostra antenna.

In alcuni casi vi si potrebbe presentare un conflitto di numerazione, che si verifica quando più emittenti richiedono la registrazione sullo stesso numero di canale.

In questi casi, potete scegliere voi quale numerazione assegnare al canale oppure potete lasciare che a decidere sia il vostro televisore in automatico. 

Sintonizzazione manuale dei canali del digitale terrestre

Vi consiglio di effettuare la sintonizzazione manuale dei canali del digitale terrestre quando non avete intenzione di effettuare un reset completo della lista dei canali già registrati ma volete risintonizzare solo uno o due determinati canali che si sono persi o che hanno improvvisamente cambiato frequenza.

La sintonizzazione manuale ha anche il vantaggio di essere molto più veloce poiché la ricerca è limitata e quindi non occorre molto tempo. 

Per la sintonizzazione manuale il primo passo da effettuare è quello di scoprire su quali frequenze si trovano i canali che vi interessano.

Potete effettuare questa ricerca su Internet, visitando direttamente i siti della Rai o di Mediaset e inserendo le vostre coordinate geografiche per sapere le informazioni sulle frequenze.

Esiste anche un altro sito che può esservi molto utile, quello della DGTVi, cioè l'associazione che si occupa dello sviluppo del digitale terrestre.

Una volta trovati i numeri di frequenza, è possibile iniziare la sintonizzazione manuale vera e propria.

Anche in questo caso il primo passo è quello di selezionare il tasto MENU sul telecomando e poi accedere alla sezione impostazioni avanzate.

Il passo successivo è quello di selezionare la voce sintonizzazione manuale e premere OK per avviare la ricerca.

A questo punto sul televisore apparirà un piccolo box che richiede l'inserimento del numero della frequenza che state cercando.

Una volta inserito questo codice e dopo aver premuto OK la ricerca parte e in qualche secondo, se il canale è disponibile, dovrebbe apparire sul vostro televisore.

Adesso non dovete fare altro che selezionare la voce SALVA e il canale verrà memorizzato nel vostro menu.

Potete impostare la numerazione che preferite per il nuovo canale oppure lasciare che il televisore assegni in automatico la sua.

Se nel portare a termine queste operazioni commettete qualche errore e volete tornare indietro, non c'è nessun problema. Ogni televisore, infatti, permette di ripristinare la situazione iniziale mediante il tasto impostazioni di fabbrica.

Fate attenzione, però, perché questo tasto riporta alla situazione originaria, cioè quella precedente a qualsiasi sintonizzazione voi abbiate effettuato successivamente.

Se non siete riusciti a completare la procedura di sintonizzazione, il consiglio è di riprovare dopo qualche giorno (soprattutto in caso di maltempo), ma anche di controllare di aver eseguito una corretta installazione del digitale terrestre.

2 I tuoi dati
3 Conferma
Confronta preventivi per un Antennista
I campi con l’asterisco * sono obbligatori
Più informazioni inserirai, più i preventivi che riceverai saranno accurati e puntuali.
2 I tuoi dati
3 Conferma
Completa i tuoi dati e crea la tua richiesta di preventivo.
Cliccando su "Ricevi codice di verifica", riceverai un SMS per confermare il tuo numero di telefono.
Se l'hai ricevuto entro 30 secondi, prova di nuovo.
Cliccando su Conferma dichiari di aver letto ed accettato termini e condizioni del servizio Fazland.

Sintonizzare i canali Mediaset

Ultimamente i canali Mediaset hanno subito una modifica di frequenza, dovuta in particolare alla nascita di nuovi canali e ad accordi tra le diverse emittenti televisive.

Per sintonizzare i canali Mediaset del digitale terrestre si può scegliere fra l'opzione automatica, che comporta però, la sintonizzazione di tutti i canali presenti nel digitale, quindi anche quelli della Rai, i privati, ecc.

Oppure, se si vuole perdere meno tempo e fare una ricerca più mirata, si può decidere di procedere con quella manuale seguendo le modalità descritte prima. 

La parte più importante, in questo caso, è quella relativa alla ricerca delle frequenze esatte. Il sito Mediaset offre una sezione dedicata per la numerazione delle frequenze.

È importante, infatti, che troviate la frequenza precisa relativa alla vostra zona di residenza in quanto la numerazione cambia da zona a zona e ciò che è valido in una provincia potrebbe non esserlo in un'altra.

Appuntate le frequenze canale per canale senza dimenticare quelli che Mediaset ha lanciato ultimamente. Potete procedere con la sintonizzazione manuale e salvare ogni canale che desiderate.

Sintonizzare i canali Rai

Lo stesso discorso fatto per i canali Mediaset del digitale terrestre vale anche per i canali Rai.

Sul sito della Rai è possibile trovare una dettagliata sezione che illustra, zona per zona, tutte le frequenze utilizzate.

Per una ricerca più mirata è anche possibile utilizzare il motore di ricerca interno: inserendo il vostro l'indirizzo di casa potete trovare le frequenze utilizzate in quella zona.

Dopo aver attivato la sintonizzazione - preferibilmente quella manuale - e aver trovato i canali Rai persi, si può procedere con il salvataggio, premendo o sul tasto OK o su quello salva.

Non dovreste avere ulteriori problemi ma nel caso in cui l'operazione non dovesse andare a buon fine, vi consiglio di provare con un totale reset e procedere, poi, con la sintonizzazione automatica che talvolta porta a risultati migliori. 

Se tutto è andato per il verso giusto, al termine della ricerca dei canali dovreste riuscire a visualizzare le emittenti che prima non riuscivate a vedere. 

In caso contrario, potrebbe esserci un problema di segnale dovuto ad un malfunzionamento degli impianti di trasmissione locali o alla vostra antenna TV.

La migliore soluzione è riprovare la sintonizzazione manuale dei canali del digitale terrestre il giorno dopo e se la situazione non si sistema, rivolgetevi ad un antennista per controllare lo stato della vostra antenna.

Molte volte, infatti, i problemi di sintonizzazione derivano da un segnale del digitale troppo debole oppure da problemi con l'impianto dell'antenna che impediscono una buona visualizzazione delle frequenze.

In questi casi, il consiglio è di richiedere un preventivo per la riparazione dell'impianto a tecnici esperti che sapranno portare a termine il compito in modo professionale e con ottimi risultati.

Adesso che sapete tutto su come fare la sintonizzazione manuale dei canali del digitale terrestre, potete tornare a seguire comodamente le vostre serie TV interrotte proprio sul più bello e magari con i nuovi canali che avete trovato guardarne ancora di più!

Lascia il tuo commento
Fazland
chiedi, confronta, risparmia
Fazland è un servizio che ti permette di ricevere e confrontare gratuitamente fino a 5 preventivi di professionisti di settori diversi, senza impegno, per risparmiare tempo e denaro.
Con Fazland saprai di aver fatto la scelta migliore per le tue esigenze!
Guarda il nostro Spot TV
Da oggi così si fa!
Confronta preventivi gratis per:
Trova idee e ispirazione sul nostro blog.
Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Se vuoi avere maggiori informazioni o negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie clicca qui. Premendo il tasto Accetto acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto