Vacanze: 10 cose da fare prima di partire

Immagine di anteprima per: Vacanze: 10 cose da fare prima di partire

Finalmente le tanto attese e desiderate vacanze sono alle porte! Fervono i preparativi tra biglietti, prenotazioni e valigie. In tutto questo marasma pre-partenza c’è il rischio che ci si dimentichi di prendersi cura della casa. A chi non è capitato di ritrovarsi in spiaggia e pensare “avrò chiuso il gas…”? Dubbi che si insinuano nella mente e che talvolta sono fondati, facendoci trovare spiacevoli sorprese al rientro. Per questo motivo, ecco a voi un elenco delle cose da fare in casa prima di partire per le vacanze. Il consiglio che vogliamo darvi è quello di segnare su un foglio tutte queste cose in modo da poter fare un check all’ultimo secondo per verificare che tutto sia in ordine.

via GIPHY

1. Nonostante possano sembrare inutili, è sempre bene fare delle pulizie generali della casa prima di assentarsi per più di una settimana. Igienizzate il bagno e sgrassate il piano cottura, eviterete così che si generino cattivi odori e che, in vostra assenza, germi, batteri e muffe proliferino. Se lascerete la casa pulita, al rientro sarà meno traumatico ed impegnativo riprendere la vita di tutti i giorni.

2. All’interno della categoria “pulizie” rientra anche la cura del frigorifero. Accertatevi di non aver lasciato alimenti deperibili: consumate tutti i cibi in scadenza e le confezioni aperte, o lasciatele a parenti ed amici. Eviterete, così, la formazione di muffe e cattivi odori, oltre che una possibile invasione di formiche. Un tempo si usava anche sbrinare il frigo ma oggi, grazie alla tecnologia “no frost” non ce n’è più bisogno; qualora possediate un frigorifero di vecchia generazione però, occorrerà occuparsene. Svuotatelo, ponete un panno asciutto sul fondo per raccogliere l’acqua e aspettate che si sbrini. Successivamente detergete l’interno con una soluzione di acqua e aceto. Risciacquate ed asciugate con cura. A questo punto potete partire lasciando lo sportello aperto (se non avete più nulla dentro).

3. Sono le vittime più numerose causate dalle vacanze: stiamo parlando di piante e fiori. Se volete evitare che il vostro rigoglioso balcone o giardino si trasformi in un’arida steppa dovrete attrezzarvi di conseguenza. Se avete poche piante d’appartamento basterà metterle a bagno nella vostra vasca. Un’altra ottima soluzione per il balcone è quella di ricorrere a l’acqua gel (che potete trovare anche in supermercato) o a sistemi di irrigazione goccia a goccia. Altra possibilità indicata per il giardino è l’ installazione di un sistema di irrigazione temporizzato. Questo lavoro va fatto per tempo perché, oltre a richiedere tempistiche di installazione abbastanza lunghe, necessita di un breve periodo di rodaggio per accertarsi che tutto funzioni per il meglio.

4. Per far sì che la vostra casa sia protetta al 100% ricordatevi di inserire il sistema di allarme. Qualora ne siate sprovvisti, potrebbe essere ora di valutarne uno. Il sistema di sicurezza, che può essere collegato al vostro smartphone per permettervi di avere sempre la situazione sotto controllo, dovrà essere montato qualche settimana prima della partenza in modo da poter verificare che funzioni correttamente.

5. Per evitare inutili sprechi di energia elettrica ricordatevi di staccare tutte le spine dei vostri elettrodomestici: metterli in standby non basta! Spegnete anche tutte le luci e disinserite eventuali timer di accensione e spegnimento notturno. Consigliamo, inoltre, di scollegare anche l’antenna della TV ed eventuali decoder: i casi di fulmini estivi che danneggiano gli apparecchi sono molto frequenti. Anche dei semplici sbalzi di tensione potrebbero produrre danni senza che ce ne accorgiamo. Se possibile staccare anche la spina di frigorifero e freezer.

6. Altrettanto importante è ricordarsi di chiudere i rubinetti centrali di acqua e gas. Per quanto riguarda l’acqua eviterete che dei possibili sbalzi di pressione provochino delle perdite, e quindi sprechi inutili. Se per qualche ragione non potete chiudere la valvola principale accertatevi che i rubinetti siano chiusi bene, anche quelli della lavatrice e della lavastoviglie. Quanto al gas eventuali perdite non solo aumenterebbero i costi in bolletta ma risulterebbero anche molto pericolose. Se avete una bombola per le cucine a gas chiudetela bene prima della partenza. Verificate anche di aver spento lo scaldabagno!

7. Controllate con attenzione la data di scadenza degli alimenti che avete in dispensa, per cui vale lo stesso discorso fatto per il frigo: cercate di consumarli o di farli consumare ad un vostro amico/parente. Eviterete così la formazione di muffe e l’arrivo delle odiose farfalline.

8. Per evitare che la polvere e gli acari invadano letto e divano vi invitiamo a coprire questi complementi di arredo con dei teli di plastica trasparente. Quelli che si usano quando si imbianca vanno benissimo. Fate attenzione che gli angoli dei teli siano ben fissati sotto i piedini del divano/letto. Quando lo andrete a rimuovere, per evitare che la polvere ricada nuovamente, far convergere delicatamente verso il centro gli angoli in modo da creare un fagotto con la parte esposta alla polvere verso l’interno.

9. Non fate accumulare la posta nella cassetta delle lettere: potrebbe essere un utile indizio per i ladri. Pagate in anticipo tutte le bollette e le tasse in scadenza di modo che al vostro rientro non vi ritroviate senza luce o con qualche sanzione. Chiedete ad una persona di fiducia di ritirare la posta per voi oppure avvaletevi del servizio Fermoposta per far rimanere le vostre lettere in ufficio postale.

10. È sempre buona norma lasciare una copia delle chiavi di casa a qualcuno di fidato. Eviterete di rimanere chiusi fuori nel caso in cui perdiate le vostre chiavi e, se dovessero venirvi dei dubbi improvvisi, potrete sempre chiedere che venga effettuato un controllo sullo stato della casa. Seguendo questi passaggi potrete partire senza preoccupazioni e godervi a pieno le vacanze. Non lascerete nulla in sospeso e, una volta rientrati, non avrete faccende sgradevoli di cui occuparvi.

Lascia il tuo commento
Con Fazland puoi ricevere fino a 5 preventivi gratis
x
Potrebbero interessarti anche...

Confronta preventivi nelle città più cercate