Come effettuare le pulizie d'autunno

Immagine di anteprima per: Come effettuare le pulizie d'autunno

Non c’è cambio di stagione senza che si parli di pulizie. Così, come alla fine dell’inverno ci si prepara a vivere al meglio l’estate predisponendo la casa ad affrontare il caldo, allo stesso modo si fa in autunno per prepararsi all’imminente arrivo del freddo. Un’ottima occasione, quella del cambio di stagione, oltre che per effettuare lavoretti di manutenzione straordinaria, anche per portare ordine in tutti gli ambienti. Queste incombenze non saranno particolarmente faticose o urgenti, se e soltanto se programmate e svolte durante i mesi autunnali a seconda del tempo a vostra disposizione.
Fate una lista di tutte le cose da fare e spalmatele al meglio nei vostri momenti liberi: eviterete così di affaticarvi eccessivamente e di dimenticarvi di svolgere qualche faccenda. Ma cosa è indispensabile fare durante le pulizie autunnali? Scopriamolo insieme!


Pulizia balconi e giardini
Per prima cosa dovremmo procedere con il riordino e la pulizia degli spazi esterni. Le giornate iniziano ad accorciarsi e a diventare sempre più fredde e così balconi e giardini vengono sfruttati di meno. È arrivato il momento di mettere mano a questi ambienti. Tutti gli arredi da esterno andranno spolverati, puliti e riposti. Se non avete degli spazi nei quali ritirarli potrete coprirli con teli di plastica per evitare che pioggia e freddo li rovinino. Liberate vialetti e piazzali dalle foglie cadute, così come le grondaie, sganciate e riponete i tubi di gomma utilizzati per l’irrigazione e pulite eventuali barbecue e caminetti esterni. Vanno poi igienizzati e riposti i giochi da giardino dei bambini e chiuse le piscine. Oleate le cerniere delle portefinestre, richiudete le tende parasole e approfittate per pulire le tapparelle. Sarebbe utile anche effettuare un controllo al sistema di apertura della porta del garage.

Pulizia cucina
Una volta che gli ambienti esterni sono stati riordinati possiamo iniziare a pensare alla casa. Partiamo dalla cucina: quelle da svolgere in questa stanza sono delle attività che possiamo tranquillamente affiancare alle operazioni di pulizia ordinaria. Prima che l’inverno arrivi sarebbe bene svuotare le dispense, pulirle accuratamente, gettare eventuali cibi scaduti e riporre quelli tipicamente estivi che nei mesi a venire non saranno cucinati. Allo stesso modo si potrà procedere con il frigorifero e con il forno ( dal momento che a breve riprenderà la sua attività). 

Pulizia bagno
Dalla cucina si passa al bagno. Svuotate tutti gli armadietti, puliteli a fondo e poi riposizionate soltanto i prodotti invernali, eliminando eventuali creme e detergenti tipicamente estivi. Se avete intenzione di conservare qualche prodotto fatelo leggendo attentamente le etichette. Riordinate e pulite anche l’armadietto dei medicinali rifornendolo di farmaci per combattere le malattie da raffreddamento.

Pulizia camera da letto
È proprio questo l’ambiente dove si svolgeranno i lavori più importanti, come il cambio di stagione. Una volta svuotati gli armadi dai capi estivi, pulite ripiani e ante con detergenti delicati per poi posizionare l’abbigliamento invernale; eviterete così che eventuali residui di polvere vi causino delle reazioni allergiche o irritazioni cutanee. Ricordatevi di girare il materasso sul lato invernale, lavate tutta la biancheria da letto e sostituitela con una più pesante, tipicamente autunnale. Anche i piumoni vanno preparati: tirateli fuori e lavateli, magari portandoli in lavanderia, per far sì che siano pronti all’uso.

Pulizia zona giorno
Finito di rassettare la zona notte potrete occuparvi del living. Via tutti i copri divani, tende e runner, metteteli in lavatrice a 60° per pulirli da acari accumulati durante l’estate.  Approfittate della scala utilizzata per smontare le tende per dare una spolverata i lampadari.
In vista dell’accensione dei riscaldamenti, premuratevi di passare con un panno elettrostatico i termosifoni e predisponete il caminetto all’accensione.

Le attività descritte se ben programmate, si possono svolgere con facilità. Se invece il vostro tempo scarseggia e siete già abbastanza impegnati con la routine lavorativa, potete rivolgervi a dei veri e propri professionisti della pulizia, come quelli di Easyfeel. In pochi click troverete l’Easycleaner perfetto che, anche all’ultimo minuto, sarà a vostra disposizione per aiutarvi nella pulizia di casa, ufficio, b&b e case vacanze! 
Su Easyfeel potete scegliere tra una serie di profili, tutti con un’esperienza minima di tre anni, quello che più si addice alle vostre esigenze e godere di una casa perfetta risparmiando tempo ed energie... Approvato da Fazland!

Lascia il tuo commento
Con Fazland puoi ricevere fino a 5 preventivi gratis
x
Potrebbero interessarti anche...

Confronta preventivi nelle città più cercate