Sei già registrato?
Ti aiuta a trovare il professionista che fa al caso tuo! Scopri come funziona
Ti aiuta a trovare il professionista che fa al caso tuo! Scopri come funziona

Quanto costa installare grate di sicurezza per finestre e porte

Immagine di anteprima per: Grate di Sicurezza: quanto costa installare le inferriate per finestre

In molti si chiedono quanto costa installare grate di sicurezza per finestre. Anche se la loro installazione può comportare un costo sul momento rilevante, i vantaggi in termini di sicurezza non sono affatto trascurabili.

L'aumento di furti e rapine all'interno delle abitazioni, soprattutto durante il periodo estivo è un dato rilevante: 127% di rapine in più in 10 anni, una casa svaligiata ogni due minuti.

La paura di tornare e trovare la casa violata induce la maggior parte delle persone a ricorrere a sistemi di protezione: allarmi di vario genere, sistemi di videosorveglianza, porte blindate, grate di sicurezza per finestre.

Le grate di sicurezza per finestre, infatti, sono uno dei sistemi definiti di sicurezza passiva più antichi ed utilizzati. Sono un elemento che blocca fisicamente i ladri e costituisce un ostacolo difficile da superare perchè deve essere obbligatoriamente rimosso per accedere all'abitazione.

Di conseguenza, la rimozione delle grate di sicurezza per finestre comporta tempo e attrezzatura e causa rumore.

Le grate di sicurezza hanno conosciuto in questi ultimi decenni un'evoluzione tecnologica notevole che riguarda sia l'impiego di materiali diversi, sia il brevetto di sistemi di apertura che ne hanno migliorato ulteriormente la sicurezza. Costituiscono quindi un deterrente anche per i topi di appartamento più organizzati.

Molto diffusa, poi, è l'abitudine di aggiungere un sistema d'allarme alle inferriate per finestre e porte: mettendo insieme due dei sistemi di difesa più efficaci e garantendo una alta protezione dell'abitazione.

foto: grate di sicurezza per porte e finestre

Classe di sicurezza delle grate per finestre

Le grate per finestre sono una buona protezione e la garanzia di resistenza ai tentativi di effrazione. Il loro livello di resistenza è certificato dalla classe di sicurezza delle grate, con una scala che va da 1 a 5 dove 5 è la classe migliore. Le migliori ottengono anche la certificazione delle polizze assicurative.

Le prove per ottenere la certificazione, effettuata da istituti autorizzati e regolamentati da una normativa europea, consistono in prove di resistenza statiche con pressioni sui punti critici cioè cardini, perni e serrature e prove dinamiche che consistono nel colpire le inferriate con carichi crescenti.

Infine, si effettuano prove di resistenza all'azione manuale di effrazione. In particolare è previsto un tentativo di scassinare usando attrezzi manuali (es. piede di porco) ed elettrici cercando di tagliare le sbarre con una sega manuale e mola a disco per un determinato periodo di tempo.

Attualmente la maggior parte delle grate di sicurezza rientra nella classe 4, con una resistenza di una decina di minuti, e alcune cominciano ad ottenere la classe 5 che significa resistenza di 15 minuti al taglio con attrezzi di una buona potenza.

Grate di sicurezza per finestre e assicurazioni

Molte grate di sicurezza hanno un impatto sul costo delle assicurazioni sulla casa. Nei contratti assicurativi per furto, tra i vari articoli, vengono solitamente citate le caratteristiche delle grate di sicurezza.

I contratti sono molto simili, se non uguali, e solitamente si dice che le inferriate devono essere fatte con elementi in acciaio a sezione piena, con spessore di 15 mm. Non sono ammesse se non a particolari condizioni quelle con barre cave che hanno all'interno cavi d'acciaio.

Anche le condizioni di montaggio devono essere garantite. Perciò prima di scegliere il modello, se si ha intenzione di stipulare un'assicurazione contro il furto, conviene leggere con attenzione i requisiti richiesti, per non installare un modello che per qualche piccola differenza strutturale impedisca di ottenere il rimborso in caso di necessità.

Tipologie di grate di sicurezza per finestre e porte

Le grate di sicurezza si distinguono in tre gruppi: fisse, a battente, a scomparsa.

1. Grate di sicurezza fisse

Le grate di sicurezza fisse vengono installate laddove non si necessiti di passaggio: solitamente si tratta di finestre secondarie.

Sono le più economiche e anche le più sicure poiché presentano meno punti critici costituiti essenzialmente dalle cerniere. Ovviamente hanno lo svantaggio di non permettere la momentanea rimozione.

Solitamente sono murate nel cemento con lunghe zanche di ferro. Risultano essere molto resistenti, anche perché non c'è limite di peso e di mole.

2. Grate di sicurezza a battente

Le grate di sicurezza a battente possono essere ad una sola anta o a più ante, in tal caso l'apertura può essere semplice, ribaltata o a doppia ribalta.

Sono costituite da un telaio perimetrale in acciaio zincato di 30x30 mm fissato al muro con tasselli solitamente lunghi 10/12 cm. Le viti di fissaggio vengono poi spannate per impedire di essere estrarre da parte di malintenzionati.

Le cerniere in acciaio vengono saldate al telaio della grata, impedendo di sfilarle.

Le serrature sono costituite solitamente da tre punti di chiusura ma in alcuni modelli i punti di chiusura possono arrivare fino a 5. Possono essere del tipo a spagnoletta o con aggiunta di catenacci dalla sezione di 12mm.

Lo snodo è il punto che ha subito maggiori evoluzioni ed è oggetto di continui brevetti. Permette, ove necessario, di ribaltate l'anta verso l'esterno e in fase di chiusura si autoblocca con il telaio per consentire una maggiore sicurezza e limitare i punti di criticità. In alcuni modelli consente l'apertura anche verso l'interno.

Un modello medio è costituito da piatti orizzontali zincati di 40 mm x 8 mm, rinforzati all'interno con tubi di 6 mm in acciaio o da tubi dalle dimensioni di 12 x 8 mm.

3. Grate di sicurezza a scomparsa 

Le grate di sicurezza a scomparsa si suddividono in tre sottogruppi: a scomparsa verticale, laterale o a soffietto.

Le grate di sicurezza a scomparsa verticale hanno il vantaggio di non essere visibili quando non servono, non ingombrare, non scurire gli ambienti e non dare senso di chiusura a chi vive e lavora all'interno. Inoltre, sono costituite da un sistema elettrico che grazie a una guida meccanica permette la scomparsa verticale della grata dentro un cassonetto.

All'interno del cassonetto può alloggiare anche una tapparella, unendo così in un'unica installazione i due componenti. Sono realizzate in acciaio, in profili tondi o ovali.

Sono prodotti innovativi e anche il design è molto attuale: la tipologia di manto, cioè di motivi in cui vengono realizzate ė molto diversa. Il fermo motore e la serratura impediscono il sollevamento della grata. Il cassonetto ė blindato e può essere inserito all'interno o all'esterno.

Sono dotate di telecomando per l'apertura e di batterie tampone di riserva per aprire e chiudere il manto in caso di black out. Possono essere collegate a un sistema di controllo centrale, perfettamente integrabili nei sistemi di domotica.

Un'altra tipologia è costituita dalle grate di sicurezza a scomparsa laterale: in questo caso i cassonetti sono posizionati lateralmente all'interno del muro, le ante scorrevoli si raccolgono e scompaiono quando non servono. Il movimento è solitamente manuale.

Un terzo gruppo è costituito dalle grate di sicurezza impacchettabili che scorrendo si raccolgono lateralmente lasciando un'ampia superficie per il passaggio. Anche queste, come le precedenti, hanno una guida inferiore che permette lo scorrimento, rimovibile dopo l'operazione.

Sono realizzate esternamente in alluminio e internamente in acciaio.

foto: grate di sicurezza per finestre e porte

2 I tuoi dati
3 Conferma
Confronta preventivi per installare Inferriate Per Finestre
I campi con l’asterisco * sono obbligatori
Più informazioni inserirai, più i preventivi che riceverai saranno accurati e puntuali.
2 I tuoi dati
3 Conferma
Completa i tuoi dati e crea la tua richiesta di preventivo.
Cliccando su "Ricevi codice di verifica", riceverai un SMS per confermare il tuo numero di telefono.
Se l'hai ricevuto entro 30 secondi, prova di nuovo.
Cliccando su Conferma dichiari di aver letto ed accettato termini e condizioni del servizio Fazland.

Verniciatura delle grate di sicurezza per finestre

Essendo un manufatto sistemato all'esterno è sottoposto all'usura delle intemperie e degli agenti esterni come la pioggia e la polvere. Perciò molta attenzione va data alla verniciatura delle grate di sicurezza per avere un prodotto resistente e durevole nel tempo.

Vengono utilizzate polveri in poliesteri per esterno termoindurenti e, in caso di grate in ferro, particolari materiali anti ruggine. Nel caso dell'alluminio viene adottata una procedura di verniciatura definita fluotinatazione che garantisce la protezione anche contro gli agenti corrosivi quali, ad esempio, la salsedine.

Posa in opera delle grate di sicurezza per finestre

Naturalmente per una maggiore sicurezza è importante una corretta posa in opera: devono essere montate con piastre e contro piastre e ancorate al muro con tasselli lunghi almeno 15 cm.

Quando è possibile, è consigliabile murare delle zanche direttamente al cemento armato. Esistono in commercio soluzioni per il montaggio fai da te: ovviamente sono utilizzabili solo da chi ha determinate conoscenze e capacità: un montaggio non eseguito a regola inficia notevolmente sul livello di protezione fornito dalle grate di sicurezza.

Design delle grate di sicurezza per finestre

foto: grate di sicurezza per finestre

Molta cura è data all'aspetto estetico: accanto ai modelli più semplici e lineari, con sbarre tonde o quadrate, ce ne sono altri, soprattutto quelli delle grate di sicurezza in ferro battuto, molto ricercate, con motivi ornamentali più o meno elaborati: sbarre a torsione, disegni centrali o mezze boccole.

Molte, soprattutto quelle di stampo artigianale, sono fatte su misura anche per finestre ad arco o per aperture tonde od ovali.

Dovendo essere installate in centri storici, bisogna informarsi sulle regolamentazioni condominiali per il rispetto del decoro degli edifici.

Installare grate di sicurezza nei condomini

Per installare grate di sicurezza nei condomini di solito si devono seguire le norme dettate dal regolamento condominiale, adeguandosi alla tipologia e ai modelli scelti dall'assemblea condominiale.

Nel caso, però, in cui vengano scelte grate a scomparsa posizionate all'interno, o tra infissi e tapparelle e che quindi non incidano in modo permanente sull'estetica, solitamente non è necessario richiedere un permesso.

Inoltre, se nel regolamento condominiale non ci sono norme a riguardo e l'installazione delle inferriate non reca pregiudizio al decoro artistico dell'immobile, il condomino può installare i modelli resecati dandone ovviamente preventiva notizia all'amministratore.

Prezzi delle grate di sicurezza per finestre e porte

I prezzi delle grate di sicurezza sono molto variabili in base ai materiali di costruzione, alla tipologia e soprattutto alla classe di sicurezza. In linea di massima i prezzi delle grate fisse si aggirano sui 200 € al mq.

La tipologia di grate di sicurezza estensibili in alluminio può essere acquistata a partire da 130€ al mq. I prezzi di quelle a battente sono maggiori, dai 400€ al mq in su e il prezzo, in questo caso, è determinato dalla tipologia degli snodi.

Le grate a scomparsa verticale si trovano on line a partire da 600€ al mq. 

Non dimenticatevi poi che esistono anche delle agevolazioni fiscali per grate di sicurezza: in primo luogo si può avere l'IVA al 10% e la detrazione 50% sull’imponibile IRPEF. Infatti, rientrano nella tipologia di lavori di ristrutturazione edilizia, possibile anche quando si eseguono interventi semplici come la sostituzione delle inferriate alle finestre oppure l’installazione di una porta blindata.

Come abbiamo visto, le grate di sicurezza per finestre rappresentano un'ottima difesa passiva contro i furti in un appartamento.

Vengono utilizzate molto anche per esercizi commerciali in quanto non sono facili da rimuovere, rappresentano un ottimo dissuasore e possono essere installate e cambiate in qualunque momento senza opere eccessive e con costi relativamente contenuti.

Lascia il tuo commento
Fazland
chiedi, confronta, risparmia
Fazland è un servizio che ti permette di ricevere e confrontare gratuitamente fino a 5 preventivi di professionisti di settori diversi, senza impegno, per risparmiare tempo e denaro.
Con Fazland saprai di aver fatto la scelta migliore per le tue esigenze!
Guarda il nostro Spot TV
Da oggi così si fa!
Confronta preventivi gratis per:
Trova idee e ispirazione sul nostro blog.
Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Se vuoi avere maggiori informazioni o negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie clicca qui. Premendo il tasto Accetto acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto