Sei già registrato?
Ti aiuta a trovare il professionista che fa al caso tuo! Scopri come funziona
Ti aiuta a trovare il professionista che fa al caso tuo! Scopri come funziona

Meglio i portoni sezionali o basculanti? Caratteristiche e costi

Immagine di anteprima per: Meglio i portoni sezionali o basculanti? Caratteristiche e costi

Nel momento in cui decidete di installare delle porte per garage dovete fare un’attenta valutazione di alcune precise caratteristiche, cioè spazio a disposizione, tipo di movimentazione necessaria per l’apertura e lavori murari per l’installazione.

Da valutare è anche l’aspetto estetico, che ha un’importanza elevata se la porta è adiacente alla propria abitazione o poco rilevante se, invece, si trova in un seminterrato. Naturalmente, poi, bisogna scegliere porte per garage in grado di fornire una protezione adeguata al box.

Sul mercato sono state messe in commercio alcune porte con certificazione anti effrazione in diverse classi, le quali corrispondono a diversi livelli di resistenza contro lo scasso per sfondamento, l’aggancio o la trazione verso l’esterno.

La sicurezza di un garage dipende anche dal materiale del portone utilizzato. Porte in lamiera oppure in legno sono più facilmente attaccabili, mentre porte in acciaio rinforzato garantiscono un sistema di protezione e di salvaguardia più elevato e resistente.

Le porte dei garage, inoltre, devono essere adeguate a determinate normative: nello specifico, devono essere dotate di protezioni salva dita, anti caduta e anti aggancio laterale oltre a doversi bloccare automaticamente nel caso in cui si ravvisi la presenza di ostacoli imprevisti.

Tuttavia la prima scelta che dovete fare è scegliere tra i portoni sezionali e le porte basculanti, due opzioni con caratteristiche diverse per il proprio box. A questo fine potete consultare una ditta esperta nell’installazione di porte per garage, che vi suggerirà le soluzioni migliori in base alle vostre esigenze.

Meglio i portoni sezionali o basculanti? Le caratteristiche ed i costi saranno parametri fondamentali da valutare nella scelta finale.

portoni bascolanti

Caratteristiche e costi dei portoni basculanti

Quali aspetti bisogna valutare per capire se sono meglio i portoni sezionali o basculanti? Innanzitutto dovete analizzarne caratteristiche e costi, per poi valutare altri aspetti come l’ingombro della porta, lo spazio a vostra disposizione ed il livello di sicurezza desiderato.

I portoni basculanti per garage sono la soluzione più scelta in Italia, anche perché sono disponibili in vari modelli adattabili alle diverse esigenze, con meccanismi a molla o a contrappeso. Anche i tipi di apertura offrono diverse soluzioni, dal momento che sul mercato esistono porte basculanti con aperture debordanti, non debordanti e snodate.

2 I tuoi dati
3 Conferma
Confronta preventivi per installare Portoni per Garage
I campi con l’asterisco * sono obbligatori
Più informazioni inserirai, più i preventivi che riceverai saranno accurati e puntuali.
2 I tuoi dati
3 Conferma
Completa i tuoi dati e crea la tua richiesta di preventivo.
Cliccando su "Ricevi codice di verifica", riceverai un SMS per confermare il tuo numero di telefono.
Se l'hai ricevuto entro 30 secondi, prova di nuovo.
Cliccando su Conferma dichiari di aver letto ed accettato termini e condizioni del servizio Fazland.

I vantaggi delle porte basculanti per garage sono rappresentati dalla leggerezza e dalla praticità, mentre la silenziosità, caratteristica molto utile soprattutto se abitate in un condominio o in un edificio dove sono presenti persone anziane o bambini piccoli, non è il massimo.

Inoltre, coibentando le porte basculanti, usando delle lastre isolanti da un punto di vista termico ed acustico, è possibile garantire l’isolamento termico (operazione che fattibile anche per i portoni sezionali). Le migliori porte basculanti per garage sono dotate anche di un sistema innovativo detto di paracadute, capace di rallentare la caduta del portello nel caso in cui si dovessero rompere i cavi di apertura.

La scelta del materiale delle porte basculanti incide prevalentemente sul loro grado di sicurezza. I materiali più usati sono acciaio, legno e lamiera. Se vivete in un paesino tranquillo, dove la criminalità è molto bassa, potete scegliere materiali come il legno o la lamiera. Se, invece, vivete in metropoli o in zone dove il tasso di criminalità è più elevato, è opportuno optare per le porte basculanti in acciaio.

Per ognuno di questi tre materiali, comunque, è possibile scegliere forme e colorazioni capaci di adattarsi al colore ed allo stile della vostra palazzina o dell’edificio dove abitate, al fine di ottenere un effetto estetico gradevole all’occhio. Inoltre, il rivestimento esterno può essere composto anche da parti in vetro, in modo da dare maggiore luminosità alle porte pedonali o all’interno del box.

Tra i pochi svantaggi bisogna menzionare il fatto che, quando la porta è aperta, è particolarmente visibile ed ostruisce in parte il passaggio. Tuttavia, si tratta di un piccolo difetto con il quale è possibile convivere tranquillamente.

Per avere un quadro completo dei portoni basculanti è consigliabile contattare una ditta esperta nell’installazione di porte e portoni, che saprà darvi le giuste dritte e le soluzioni migliori per voi.

Infine, per quanto riguarda i prezzi, molto dipende dalla tipologia di portoni basculanti che scegliete. Si va, per esempio, da un minimo di 400 euro per i modelli più semplici fino ad un massimo di 2.000 euro per i modelli rivestiti in legno e verniciati.

Vantaggi e caratteristiche dei portoni sezionali

I portoni sezionali non sono ancora particolarmente diffusi in Italia anche se, col tempo, la gente sta iniziando ad apprezzare questo particolare sistema.

L’apertura avviene verso l’alto come nelle porte basculanti ma non ci sono contrappesi ai lati. Le porte sezionali sono a scomparsa, e la serranda tramite lo scorrimento su guide si allinea al soffitto, quindi c’è un grande recupero, innanzitutto, in termini di spazio e non c’è nessun ostacolo per l’apertura.

Con il meccanismo e la struttura dei portoni sezionali si riducono notevolmente i rischi di collisione tra l’auto e la porta. Una volta aperto, il portone sezionale non deborda verso l’esterno, quindi non sporge dal profilo della facciata nemmeno in fase di apertura.

Inoltre, i portoni sezionali, paragonati alle porte basculanti, sono di categoria e di qualità superiore, quindi sono meglio coibentati e garantiscono un maggior livello di isolamento acustico e termico. Inoltre, garantiscono una silenziosità maggiore rispetto ai portoni basculanti, non essendo debordanti verso l’esterno.

Con la coibentazione è possibile mantenere l’ambiente all’interno del box decisamente fresco ed evitare surriscaldamenti che, soprattutto nel periodo estivo e nei mesi particolarmente caldi, possono arrecare danni all’auto o alle auto presenti.

Detto questo, bisogna ricordare che esistono delle porte basculanti che sono di livello pari o addirittura superiore ai portoni sezionali, molto ovviamente dipende dal budget a vostra disposizione. Anche in questo caso, per conoscere meglio le caratteristiche, i vantaggi e i diversi meccanismi dei portoni sezionali, è consigliabile contattare ditte di installazione di porte e finestre.

Il costo delle porte sezionali sono più alti rispetto alle porte basculanti: in genere si va da un minimo di 1.000 euro fino ai modelli da 3.000. Una ditta esperta di installazione di portoni e serramenti potrà darvi maggiori informazioni sulla tipologia di intervento da effettuare, pregi e vantaggi delle porte sezionali.

portoni sezionali

Portoni sezionali e porte basculanti per garage: manuali o automatici?

Dopo aver scelto se desiderate portoni sezionali o porte basculanti per garage dovete fare un’altra scelta: manuali o automatici?

Con tutti i vantaggi che offre la tecnologia, obiettivamente la porta manuale è abbastanza obsoleta e poco pratica. Ad esempio, considerate una sera in cui tornate a casa tardi, piove, magari avete delle buste o delle borse pesanti, dovete anche scendere dalla macchina e aprire il portone del box sotto le intemperie.

Decisamente più comode e pratiche le porte automatiche, disponibili sia per basculanti che per portoni sezionali, attivabili per tutti i tipi di abitazioni con telecomando a distanza oppure comandi a muro. Inoltre, i costi di portoni per box automatici si stanno riducendo notevolmente, quindi sono accessibili per tutte le tasche.

È possibile, comunque, automatizzare i portoni per garage anche in un secondo momento, ammortizzando così le spese. Inoltre, è opportuno assicurarsi che il telecomando del dispositivo non sia duplicabile per una maggiore sicurezza.

Vi abbiamo dato un quadro completo sulle possibili opzioni per il vostro box, quindi ora avere maggiori strumenti per rispondere alla domanda iniziale: meglio i portoni sezionali o basculanti?

Lascia il tuo commento
Fazland
chiedi, confronta, risparmia
Fazland è un servizio che ti permette di ricevere e confrontare gratuitamente fino a 5 preventivi di professionisti di settori diversi, senza impegno, per risparmiare tempo e denaro.
Con Fazland saprai di aver fatto la scelta migliore per le tue esigenze!
Guarda il nostro Spot TV
Da oggi così si fa!
Confronta preventivi gratis per:
Trova idee e ispirazione sul nostro blog.
Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Se vuoi avere maggiori informazioni o negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie clicca qui. Premendo il tasto Accetto acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto