I concerti da regalare a Natale

Immagine di anteprima per: I concerti da regalare a Natale

Tra gelo e nevicate, pensare alla prossima estate può sembrare fuori luogo. Ma ci sono cose che vanno programmate per tempo. I concerti, per esempio, tra biglietti che vanno a ruba e trasferte da organizzare assieme agli amici. E poi c’è il Natale che arriva a grandi passi, e se non si sa che regalo fare ai propri cari appassionati di musica, il biglietto per un bel concerto è sempre un’ottima idea. Anche se i cartelloni sono ancora in via di definizione e sicuramente le sorprese non sono finite, ci sono già una decina di grandi nomi che hanno fatto sapere che quest’estate suoneranno in Italia. I biglietti sono già in vendita, e quindi conviene affrettarsi. Ospitato l’anno scorso al Parco di Monza, il festival IDays si sposta nell’area ex Expo di Rho Fiera: in programma dal 21 al 24 giugno, potrà contare sulla presenza dei Pearl Jam, dei Killers e di Liam Gallagher, ma gli organizzatori stanno ancora lavorando e nuovi annunci sono attesi nelle prossime settimane. Pearl Jam e Killers suoneranno anche a Roma, con i Pearl Jam attesi anche a Padova. Altro festival ricco di appuntamenti, soprattutto per chi ama il suono hard, è il Firenze Rocks, che a luglio cala un poker d’assi composto da Foo Fighters, Guns N’ Roses, Iron Maiden e Ozzy Osbourne, tutti preceduti da un ricco cartellone. La Toscana sarà meta di parecchi appassionati grazie anche al Summer Festival di Lucca, che sempre a luglio ospiterà numerosi appuntamenti. Tra i più attesi, la band di Ringo Starr e i Gorillaz, per la prima volta in Italia. 

E gli italiani? Oltre a Vasco Rossi, che ha appena annunciato nove date in cinque diversi stadi (Torino, Padova, Roma, Bari e Messina), i nomi di punta sono quelli di Jovanotti e Cesare Cremonini. Il primo darà il via al suo tour già a febbraio, con ben dieci concerti al Forum di Assago, alle porte di Milano, e ai primi di giugno lo chiuderà ad Ancona, lasciando i palchi italiani ai suoi colleghi. Il secondo, invece, si esibirà per la prima volta negli stadi con quattro concerti in programma da metà giugno a Lignano, Milano, Roma e Bologna. C’è solo l’imbarazzo della scelta, quindi, e come dicevamo molti nomi non sono ancora stati annunciati. Ma il consiglio, lo ripetiamo, è quello di affrettarsi perché i tutto esaurito sono dietro l’angolo. Per date, prevendite e prezzi vi rimandiamo ai siti ufficiali dei vari eventi segnalati e alle principali piattaforme di vendita biglietti. Buona estate, anche se siamo a Natale.

Lascia il tuo commento
Con Fazland puoi ricevere fino a 5 preventivi gratis
x
Potrebbero interessarti anche...