8 trucchi per difendere la tua casa dal caldo

Immagine di anteprima per: 8 trucchi per difendere la tua casa dal caldo

Si chiama bella stagione. Ma quando si esprime in calore a più di 30 gradi e si impone opprimente tra le nostre quattro mura non dotate di aria condizionata, la bella stagione perde un po' del suo fascino. Senza l'alleanza di vacanze ristoratrici, la battaglia contro il caldo estivo richiede strategie costanti ed efficaci. Niente paura: una valida alternativa ai sistemi tecnologici sono i sempreverdi "consigli della nonna", un retaggio domestico di buon senso e alla portata di tutti.

1. Vietato l'ingresso al sole

Non passerà mai di efficacia il rinchiudersi in casa, creando un'atmosfera di fresca penombra ed evitando che la nostra dimora si trasformi in una serra dagli effetti logoranti. Rinunciare alla luce esterna nelle ore più calde, sigillando finestre e imposte, è il consiglio più semplice, noto, ma non sempre applicato contro la calura estiva.

2. Le correnti della notte

È vero, i ricorrenti anticicloni africani rendono molto meno avvertibile la naturale escursione termica tra il giorno e la notte. Ma la complicità del buio va sfruttata al meglio. Via i sigilli alle finestre dal tramonto all'alba e largo alle correnti d'aria, che donano da sempre sollievo, rinfrescando e purificando gli ambienti.

3. Apparecchi elettrici off

Basta allontanarsi da una sessione al computer per sentire l'aria alleggerirsi. Tutti gli apparecchi elettrici in funzione creano calore, boicottando la nostra battaglia contro l'afa. L'estate può essere un'occasione per mettere la casa in modalità off. Meno televisione, meno pc e smartphone, meno cibi elaborati e fornelli accesi. Ne guadagneremo in freschezza, ma anche in risparmio energetico, in novità di svago e in salute, adattando la cucina a una dieta estiva a base di cibi freschi.

4. Estate in verde

Non sono solo ornamentali. Le piante di casa sono dei veri alleati anti-caldo. Aiutano a ripulire l'aria, l'arricchiscono di umidità e di ossigeno. Gli interni in verde sono una sana scelta d'arredo. Il colore stesso delle foglie e dei fiori, soprattutto quelli bianchi, lilla, blu e azzurri, pare influiscano sulla psiche, aiutando a combattere la calura opprimente grazie a una percezione di freschezza rilassante e di energia.

5. No al sole, sì alle tende

Finestre senza imposte o tapparelle? Vietato rinunciare all'effetto penombra. Le tende oscuranti non sono solo una barriera contro la luce ma anche contro il calore. Offrendo un'opportunità design dal potenziale tutt'altro che trascurabile nell'arredamento di casa.

6. Biancheria umida

Questo è un vero consiglio della nonna. Meno dispendioso rispetto all'acquisto di tante piante ornamentali, ma di sicura efficacia, bagnare panni di cotone o salviette e attaccarli in alto, su un'asta per tende o su una porta, mantenendoli umidi con un comodo vaporizzatore d'acqua, garantisce un apporto di umidità e freschezza nelle stanze di casa.

7. Biancheria da notte

Quando le temperature sono molto alte, la notte estiva può essere una dura prova da superare. Fresco e chic, il lino, tessuto termoregolatore a prova di canicola, è la scelta ideale per le lenzuola e per una camera da letto che sia un'elegante oasi di refrigerio e di riposo.

8. Tutti giù per terra

Nessun girotondo ventilante, solo scientifico sollievo. L'aria calda tende a salire e a concentrarsi nelle parti superiori della casa. In estate il pavimento può essere riscoperto e vissuto in modo alternativo. Dopo una calda giornata di lavoro, niente di meglio che sdraiarsi a terra, tra cuscini in divertente design, come pascià.

Lascia il tuo commento
Con Fazland puoi ricevere fino a 5 preventivi gratis
x
Potrebbero interessarti anche...