3 consigli per tenere in ordine la tua casa e essere felice

Immagine di anteprima per: 3 consigli per tenere in ordine la tua casa ed essere felice

Necessarie ma noiose (e spesso faticose), le pulizie di casa non sono certo un momento di piacere. E anche se alcuni riescono a viverle come un momento di relax, in cui scaricare un po’ della tensione accumulata in altre attività, quando finiscono non se ne sente certo la mancanza.

In culture diverse dalla nostra, però, le cose stanno diversamente. Manuale di pulizie di un monaco buddista, scritto dal giapponese Keisuke Matsumoto, ci spiega infatti che sin dai tempi antichi i giapponesi hanno considerato le pulizie qualcosa di più che una semplice e rozza mansione. In Giappone, nelle scuole elementari e medie, sono gli scolari a occuparsi della pulizia dei locali, cosa che all'estero non accade assolutamente.

Ciò si verifica perché in Giappone fare le pulizie è un concetto che non si riferisce semplicemente a togliere lo sporco dalle superfici, ma è in stretta relazione con lo spazzar via le nubi che oscurano la nostra anima.

«Spazziamo via la polvere e le nubi dall’anima» è infatti il sottotitolo del libro, che mescola consigli pratici e riflessioni, portando la filosofia giapponese anche nella vita di noi occidentali. La manutenzione della casa, che l’autore considera la disciplina più intima e rigorosa, indica una via alla portata di tutti per trovare armonia, misura e serenità.

Ecco tre consigli tratti dal libro per far sì che anche le pulizie di casa possano diventare un momento di riflessione su noi stessi e sulla nostra vita:

1. Spalancare le finestre almeno una volta al giorno
Serve a cambiare l’aria in tutte le stanze della casa. Così facendo si entra in contatto con l’aria presente all’esterno e con lo spirito delle stagioni, anche quando queste sono molto calde o molto fredde, vivendone i cambiamenti. 

2. Dedicare particolare attenzione al bagno e alla cucina
Sono i luoghi della casa in cui circola l’acqua. Quest’ultima è il principio della vita che deve indirizzare anche il nostro modo di vivere, che dev’essere fluido e trasparente come l’acqua.

3. Tenere pulito il pianerottolo o il vialetto d’accesso alla casa
I luoghi in cui si saluta chi entra ed esce dal luogo in cui viviamo. In questo modo ci si sentirà più in armonia con i propri vicini e in generale con gli altri.

Lascia il tuo commento
Con Fazland puoi ricevere fino a 5 preventivi gratis
x
Potrebbero interessarti anche...