Sei già registrato?
Ti aiuta a trovare il professionista che fa al caso tuo! Scopri come funziona
Ti aiuta a trovare il professionista che fa al caso tuo! Scopri come funziona

L'energia eolica conviene davvero?

casa
Immagine di anteprima per: L'energia eolica conviene davvero?
Fazland
chiedi, confronta, risparmia
È un servizio che ti permette di ricevere e confrontare gratuitamente fino a 5 preventivi di professionisti di settori diversi, dalla Casa, passando per i consulenti Business o gli Persona e a il benessere della Eventi, senza impegno per risparmi tempo e denaro. Con Fazland saprai di aver fatto la scelta migliore per le tue esigenze!
Scopri Fazland in 1 minuto
Guarda il nostro video

L’energia eolica conviene davvero?

Una domanda legittima in un periodo in cui c’è una ricerca spasmodica di fonti rinnovabili, alternative e pulite che permettono di ottenere notevoli vantaggi da un punto di vista economico, e che siano realmente ecosostenibili.

Il funzionamento dell’energia eolica è piuttosto semplice: l’energia cinetica del vento urta contro le pale eoliche che si attivano e lo trasformano in energia meccanica.

Grazie all’utilizzo di un trasformatore gli impianti di energia eolica riescono a convertire l’energia meccanica in energia elettrica.

schema del funzionamento di un impianto eolico

Naturalmente l’impianto eolico ha dei vantaggi, degli svantaggi e determinate caratteristiche che devono essere considerate anche in base al luogo dove viene installato.

Cerchiamo di capirne di più sull’eolico: costi, pro e contro.

I pro dell’energia eolica

L’energia eolica conviene davvero? Per dare una risposta piuttosto precisa è opportuno analizzare tutti i pro ed i contro di questa fonte di energia, cominciamo ad analizzare i vantaggi.

La grande ricerca di fonti energetiche pulite ha spinto verso soluzioni adattabili anche alla dimensione domestica, quindi è possibile richiedere l’installazione impianto eolico anche per uso privato, se ci sono i requisiti richiesti.

L’UE negli ultimi anni ha avviato diversi piani di incentivazione statale che sono stati recepiti dagli stati membri, quindi l’installazione di un impianto eolico permette di accedere a numerose detrazioni fiscali, tra cui rientra l’ecobonus.

A tal proposito è opportuno ricordare che l’ecobonus prevede importanti detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici e di abitazioni.

L’installazione di un impianto eolico rientra in quelle opere di ristrutturazione che mirando a migliorare un edificio dal punto di vista del risparmio energetico, con la possibilità di accedere a sostanziose detrazioni fiscali.

L’energia eolica è facilmente reperibile, capace di operare a pieno regime in qualsiasi ora del giorno e della notte ed in qualsiasi periodo dell’anno, quindi è più sfruttabile rispetto ad un impianto fotovoltaico.

Di conseguenza è anche più costante rispetto ad altre fonti come l’idroelettrico, che dipende dalla stagionalità e dalle precipitazioni.

Sfruttando unicamente il vento, l’eolico non emette anidride carbonica, né altre sostanze dannose o pericolose nell’ambiente circostante, fornendo un prezioso aiuto alla lotta contro l’inquinamento.

Naturalmente l’eventuale assenza di vento è un problema non da poco, ma ultimamente stanno nascendo le cosiddette “wind farm”, cioè fattorie del vento, che utilizzano un generatore eolico per produrre energia elettrica tramite un tecnologico sistema ad alberi e turbina.

I macchinari dell’impianto eolico sono inoltre più facili da smantellare e da riciclare rispetto alle centrali di generazione fossile, anche se la vita media di una turbina è di circa 20-25 anni.

Possiamo quindi riassumere nel modo seguente i principali vantaggi dell’impianto eolico:

  • Detrazioni fiscali
  • Reperibilità
  • Facilità di trasformazione dell’energia
  • Inesauribilità
  • Costanza
  • Facilità di smaltimento

​​I contro dell’energia eolica

Non c’è rosa senza spine, e quindi dopo aver analizzato i pro adesso concentriamoci sui contro dell’energia eolica.

I principali aspetti negativi dell’eolico sono rappresentati dall’inquinamento acustico e visivo provocato dalle pale eoliche.

In un paese come l’Italia, ed in generale in tutti quelli che contano molto sul turismo, non è certo un aspetto secondario.

Molto spesso infatti i migliori punti per l’installazione impianto eolico sono le coste, in prossimità dei luoghi di balneazione, e naturalmente l’impatto visivo sarebbe estremamente negativo.

Inoltre gli elementi elettromeccanici ed i fenomeni aerodinamici potrebbero provocare un rumore piuttosto fastidioso.

Per risolvere questi problemi sono state installate le wind farm offshore a qualche chilometro dalla costa, dove la produzione di energia è soddisfacente e poco impattante sia a livello visivo che acustico.

Bisogna però considerare la produzione rispetto all’investimento.

Ogni generatore eolico ha una potenza massima di circa 3-3.5 megawatt, con una velocità di vento di 12-14 m/s, e una velocità di cut-in (velocità minima del vento) di 3-5 m/s. Una spesa del genere quindi è giustificata in quelle zone dove la velocità media annua del vento è pari a circa 12-14 m/s, per ottimizzare e sfruttare al massimo l’investimento.

In Italia però sono poche le zone che corrispondono a tali parametri, fatta eccezione per alcune isole e zone costiere.

Tra gli altri fattori negativi bisogna considerare le segnalazioni delle autorità preposte al controllo del traffico aereo, che hanno sottolineato come i radar possano subire delle interferenze a causa delle pale eoliche delle turbine scambiate per aerei in movimento.

Possiamo annoverare tra gli svantaggi dell’eolico costi e spese da sostenere per la manutenzione ordinaria e straordinaria.

Non si può determinare un prezzo preciso per un impianto eolico, poiché dipende dalle dimensioni, dalla struttura e dalle caratteristiche dell’ambiente circostante.

Orientativamente si può dire che per gli impianti di piccole dimensioni, variabili tra 0 e 20 kW, il prezzo sarà di circa 5.000 euro per kW. A tale costo vanno poi aggiunte le spese richieste per la manutenzione nel corso degli anni.

Possiamo quindi così riassumere i contro dell’energia eolica:

  • Inquinamento visivo
  • Inquinamento acustico
  • Parametri di progetto rispetto alla disponibilità naturale
  • Interferenze sul traffico aereo
  • Costi di startup piuttosto elevati

Installazione impianto eolico: la velocità del vento e la turbina

lampadina
Richiedi anche tu fino a 5 preventivi gratis

Dopo aver analizzato pro e contro dell’eolico, concludiamo facendo alcune osservazioni sulla velocità del vento e sulla turbina.

Innanzitutto dovete valutare la ventosità del luogo preposto all’installazione impianto eolico, che si può controllare consultando le mappe dell’Atlante Eolico d’Italia.

Come abbiamo osservato precedentemente però la maggior parte dei territori italiani non ha una buona velocità media del vento, quindi l’installazione di una turbina non è conveniente.

Si può ovviare al problema con l’installazione di un generatore eolico, che però potrebbe avere un impatto visivo ed acustico negativo sul paesaggio circostante.

La velocità media del territorio italiano si aggira sui 5 m/s, tranne le isole, le zone costiere e alcune località di montagna.

Se si parla di microeolico, un impianto destinato all’uso domestico, molte turbine possono produrre una buona quantità energetica anche con velocità ventose inferiori a 1 m/s.

Naturalmente per ottimizzare la capacità produttiva di una turbina bisogna valutare con attenzione il luogo dove sarà installato l’impianto microeolico. In questi casi è opportuno posizionare il generatore eolico a 5 metri da terra, oppure a 5 metri più in alto rispetto ad eventuali ostacoli.

L’energia eolica conviene davvero?

Alla luce di quanto abbiamo analizzato potete darvi una risposta, tenendo presente tutte le variabili del luogo di installazione, del vento e delle dimensioni.

Se avete intenzione di installare un impianto eolico, vi consiglio di rivolgervi ad una ditta specializzata per approfondire le vostre conoscenze e chiedere tutte le informazioni che ritenete opportune.

Lascia il tuo commento
Confronta preventivi gratis per
Potrebbero interessarti anche...
Fazland, la nostra idea fa crescere la tua Azienda
Guarda il nostro video
Sei un professionista?
Tutorial guide e articoli pensati per far crescere la tua azienda sono raccolti nel...
Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Se vuoi avere maggiori informazioni o negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie clicca qui. Premendo il tasto Accetto acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto