Come arredare casa con il colore verde

Immagine di anteprima per: Come arredare casa con il colore verde

Quando ci si trova di fronte al problema di come arredare casa una delle prime questioni da affrontare è rappresentata dalla scelta dei colori da utilizzare per i vari ambienti, dai contrasti cromatici da sfruttare e dai mobili da inserire per creare un progetto moderno, bello ed efficace.

Una delle scelte più interessanti è quella di arredare casa con il colore verde. Si tratta di una colorazione davvero molto particolare, con tante sfumature e variabili che potenzialmente possono entrare in gioco, che può adattarsi in modo davvero ottimo a salotti moderni, cucine, mobili per l’ingresso e può essere utilizzata, con un po’ di attenzione, anche per arredare il bagno di casa.

Per arredare casa con il colore verde si può ricorrere a diverse soluzioni. Le tinte di verde, infatti, spaziano dalle colorazioni più scure, come il petrolio, alle più chiare, come il verde acqua, caratterizzandosi, quindi, per la loro versatilità che permette di utilizzarle in ogni ambiente della casa senza correre il rischio di sbagliare accostamenti cromatici o di dare vita ad aree della casa brutte dal punto di vista estetico.

La potenzialità del verde permettono di utilizzare questa colorazione in diversi ambienti della casa. Dal salotto alla cucina, passando per il bagno, il verde ha tutte le carte in regola per diventare uno degli elementi d’arredo principali per la casa.

Questo colore va quindi considerato con attenzione quando ci si appresta ad arredare un ambiente o un’intera casa.

Il verde in salotto

foto: salotto verde

Uno dei punti di partenza per arredare casa con il colore verde è senza dubbio il salotto. Per creare salotti moderni il colore verde, nelle sue svariate tonalità, può rivelarsi una scelta davvero vincente. Puntare su di una parete verde smeraldo può rivelarsi una scelta azzardata ma che stupirà sicuramente gli ospiti e darà un tocco di unicità ad una parte essenziale della casa.

Abbinare tavolini da salotto o mobili di vario tipo a piante da interno in grado di accentuare la presenza del verde all’interno della propria casa può costituire una marcia in più, poichè contribusice in misura determinate alla creazione di un progetto vincente per arredare casa con il colore verde.

Anche scegliere elementi d’arredo essenziali, come ad esempio una poltrona, in tinta verde può rappresentare una soluzione davvero interessante e senza dubbio efficace per dar vita ad un “salotto verde” completo e moderno, che può diventare il cuore della vostra casa ed il vero punto di riferimento per gli ospiti.

Il verde in cucina

foto: cucina verde

In cucina il verde è una colorazione che trova la sua collocazione naturale grazie ai tanti alimenti che vengono utilizzati nella preparazione dei pasti. C’è da dire che il verde può essere utilizzato, in modo semplice ed efficace, anche come elemento d’arredo per una cucina, poichè può contribuire a dare un tocco di freschezza e vivacità all’ambiente.

In molte case, infatti, la cucina è uno degli ambienti più frequentati ed utilizzati dal momento in cui ospita sia la fase di preparazione dei pasti che la loro consumazione a colazione, pranzo e cena. In diverse occasioni, le cucine si trasformano in veri e propri salotti fungendo da luogo di incontro perfetto per passare un po’ di tempo chiacchierando con la propria famiglia prima o dopo un pasto.

La scelta del verde per arredare una cucina può rappresentare un importante plus per questo ambiente. Il verde può essere utilizzato in modo molto efficace per ante e mobili della cucina, creando contrasti cromatici in grado di richiamare tonalità primaverili.

Il verde, inoltre, può essere utilizzato anche per piccoli elementi d’arredo, come mensole o porta oggetti, dando vita a punti di forte contrasto rispetto ai colori più tradizionali e magari monotoni che caratterizzano le cucine moderne.

Analizzare con attenzione la cucina ed individuare i punti in cui il verde può diventare uno dei principali colori per l’arredo diventa, quindi, un passo fondamentale per creare il design giusto per la stanza.

Il verde in bagno

foto. bagno verde

Un’altra soluzione per arredare casa con il verde è quella di utilizzare questo colore per dare un tocco unico al proprio bagno, un ambiente essenziale per massimizzare il comfort di una casa.

L’utilizzo del verde in bagno può risultare particolarmente indicato soprattutto in determinati contesti e quando si ha a disposizione un’area piuttosto ampia da “riempire” con differenti elementi d’arredo.

Arredare il bagno può diventare quasi un gioco ed il colore verde può davvero interpretare il ruolo del protagonista assoluto, offrendo spunti di design quasi inaspettati grazie soprattutto ad una notevole versatilità.

Il verde dà al bagno quel qualcosa in più per quanto riguarda il senso di naturalezza e benessere che questo ambiente riesce a trasmettere. Questo colore può essere utilizzato sia per gli elementi d’arredo, magari abbinato a materiali lignei con tonalità chiare, che anche come punto di contrasto con il resto dell’ambiente al fine di dare un netto stacco rispetto alle linee tradizionali degli arredi di un bagno.

Il verde in bagno si mostra, quindi, una soluzione ancora una volta molto versatile, in grado di adattarsi in modo più che soddisfacente alle varie esigenze di una casa e dei suoi abitanti.

Per l’arredo di un bagno, il verde risulta perfetto sia se utilizzato come colorazione principale, impostando quindi tutto il design su soluzioni che propongono questa colorazione magari in versione chiara, ad esempio verde acqua, che come elemento singolo e punto di rottura rispetto alle colorazioni più tradizionali.

La versatilità del verde si esalta in un bagno, dove le possibilità di utilizzo sono  molteplici ed offrono risultati davvero ottimi.

Un colore versatile per tutta la casa

Quando ci si trova di fronte alla necessità, che spesso diventa anche un vero e proprio piacere, di dover arredare casa, la scelta del colore verde, sia come elemento principale d’arredo che come elemento di rottura rispetto alle altre soluzioni di design, può rivelarsi sorprendentemente vincente.

Per creare una casa moderna ed elegante in grado attirare l’attenzione degli ospiti, optare per il verde è una scelta davvero eccellente.

Come visto in precedenza, questa colorazione, che spazia da tonalità scure a tonalità chiare senza perdere eleganza ed efficacia, si rivela una scelta più che indicata per arredare il soggiorno e creare salotti moderni. D’altra parte, il verde rappresenta una scelta cromatica di sicuro successo anche per la cucina, dove un design “naturale” con colorazioni lignee ad accompagnare elementi in verde rappresenta una soluzione di assoluto livello e di estremo interesse.

La versatilità del verde si esalta, in modo particolare, in un ambiente come il bagno dove questa colorazione può davvero sorprendere permettendo di realizzare design moderni in grado di restituire una personalità unica. Grazie ad elementi in verde un bagno può superare i canoni estetici tradizionali che troppo spesso tendono a creare ambienti “piatti” e poco interessanti.

Arredare casa con il colore verde, anche se ad una prima analisi può sembrare complicato e poco efficace, rappresenta una scelta davvero valida che ci permetterà di realizzare ambienti confortevoli, moderni e freschi.

In molti casi, le soluzioni estetiche che il verde permette di realizzare possono sorprendere, in positivo, sia gli abitanti della casa che gli ospiti.

Questo colore ha delle potenzialità davvero notevoli e, grazie ad una versatilità probabilmente unica, riesce a trasformarsi in un elemento d’arredo quasi irrinunciabile.  

Lascia il tuo commento
Con Fazland puoi ricevere fino a 5 preventivi gratis
x
Potrebbero interessarti anche...

Confronta preventivi nelle città più cercate

Milano
Roma
Torino
Firenze
Napoli
Bologna
Brescia
Bari