Come avere la temperatura ideale in casa (e in ufficio)

Immagine di anteprima per: Come avere la temperatura ideale in casa (e in ufficio)

Non sempre la temperatura interna delle nostre abitazioni e dei nostri luoghi di lavoro è quella ottimale. Anche tralasciando il fatto che esistono persone più freddolose (o calorose) di altre, basti pensare alle discussioni non sempre pacifiche che si scatenano quando in un ufficio viene accesa l’aria condizionata. Indipendentemente dai gusti personali è però sempre necessario che la temperatura degli ambienti interni sia adeguata a quella esterna e alla funzione degli spazi in questione.
Ciò detto, vi sono alcune linee guida, rispettando le quali è più facile raggiungere il cosiddetto comfort termico.

1. Esterno

Grande attenzione va posta innanzitutto ai materiali e alle tecniche con cui viene costruito l’esterno dell’edificio, che dovrà isolare il più possibile gli ambienti interni, per evitare che essi si surriscaldino durante la stagione calda e conservino il calore durante quella fredda.

2.Esposizione

Altrettanto importante è considerare quanto calore viene generato dal sole e assorbito dall’edificio stesso, fattore che dipende dal design dell’edificio e da come esso è orientato nei confronti del sole.

3. Inerzia termica

Strettamente connessa ai fattori appena citati è anche l’inerzia termica, che misura la velocità con cui la temperatura di un edificio raggiunge quella dell’ambiente circostante. Anch’essa dipende dai materiali e dalla struttura dell’edificio stesso. Nelle zone calde vengono utilizzati più frequentemente materiali ad alta inerzia termica, come pietra e mattoni, che permettono di mantenere freschi gli interni per più tempo rispetto a materiali a bassa inerzia termica, come il legno, che infatti viene usato nelle regioni più fredde.

4.Fotovoltaico

In materia di comfort termico, le tendenze più recenti dell’architettura prevedono l’installazione di pannelli fotovoltaici nelle regioni più esposte al sole, soluzione che da un lato permette di produrre energia “pulita” e dall’altro di risparmiare sui costi.

5. Infissi

Nelle regioni più fredde, invece, grande attenzione viene posta alla qualità e alla funzionalità degli infissi, con l’obiettivo di non disperdere il calore presente all’interno degli edifici, mantenendoli a una temperatura accettabile anche in presenza di un clima particolarmente rigido.

Lascia il tuo commento
Con Fazland puoi ricevere fino a 5 preventivi gratis
x
Potrebbero interessarti anche...

Confronta preventivi nelle città più cercate