Come rendere la casa luminosa in inverno

Immagine di anteprima per: Come rendere la casa luminosa in inverno

Sono molteplici gli effetti benefici che la luce naturale produce sul nostro organismo. Sin dall’antichità il sole è considerato un antidepressivo naturale: migliora l’umore e previene la formazione di alcune patologie. La luce infatti tiene lontano ogni ansia, stress e depressione oltre che riattivare le difese dell’organismo evitando l’insorgere di alcuni malanni. La luce inoltre aiuta le finanze, grazie al risparmio energetico. Di seguito vi illustreremo una serie di stratagemmi per sfruttare al meglio la luce solare e far sì che raggiunga ogni angolo della casa. Se stai per ristrutturare casa, leggi attentamente i nostri consigli per applicarli in fase di pianificazione dei lavori.

Scelta e pulizia delle finestre
Partiamo dalle finestre. Di fondamentale importanza incrementare il più possibile le superfici di apertura, magari ricorrendo a serramenti scorrevoli che permettono di far scomparire il profilo dell’anta. Scegliere sempre una finestra che consenta di sfruttare al meglio il potenziale della luce naturale e che allo stesso tempo schermi dal sole e dalla pioggia e sia altamente isolante. Alcune zone della casa, per limiti strutturali, sono più difficili di altre da illuminare, stiamo parlando di sottotetti e mansarde. Per questi ambienti i lucernari rappresentano la soluzione ottimale. Per poterli realizzare, però, è necessaria una progettazione su misura per verificare che non si comprometta la struttura. I più moderni lucernari presenti sul mercato sono dotati di apertura e chiusura automatizzata, gestibili anche da smartphone, oltre che di sistemi in grado di schermare i raggi solari.



Non è solamente importante scegliere la finestra giusta ma anche pulirla.
Sembrerà scontato come consiglio ma non lo è affatto! La polvere e la sporcizia che quotidianamente si accumulano sulla sua superficie creano una vera e propria barriera che va a limitare il passaggio della luce; di conseguenza è necessario effettuare una pulizia completa almeno una volta al mese. Altra indicazione è quella di non porre ostacoli davanti alla finestra: impedirebbero il passaggio della luce. Questo è vero sia per gli ambienti interni che per quelli esterni. Via tutto ciò che può schermare la luce solare. Da evitare anche gli alberi davanti le finestre poste a sud: in estate non riuscirebbero ad attenuare il calore del sole e in inverno impedirebbero che quei pochi raggi solari presenti raggiungano la casa, rendendola ancora più fredda. 

L’importanza dell’arredamento
Non ci vuole un interior designer per capire che un arredamento dalle tonalità scure incupisca e renda ancora più bui gli ambienti. Gli arredi contribuiscono alla nostra percezione della luce quindi se desiderate una casa iper luminosa l’ideale sarebbe mantenersi intorno a tonalità chiare e il più possibili neutre. Potete osare con dei tocchi di colore qua e là senza, però, sovraccaricare la stanza. Altrettanto cruciale è la scelta delle tende, ad esempio la camera da letto, esige tendaggi che sappiano creare un ambiente buio e adatto al riposo. Questo non significa tessuti pesanti e oscuranti ma soluzioni, come le tende doppie, finalizzate alla modulazione della luce: una tenda velata alla base, che sappia far filtrare la giusta quantità di luce e una più oscurante sopra, che può essere accantonata ai lati e chiusa in caso di necessità. Per quanto riguarda le colorazioni è sempre bene optare per tinte chiare e neutrali. 

Altro alleato della luce naturale sono le superfici riflettenti. Gli specchi, in particolar modo, non solo amplificheranno la luce ma faranno anche apparire gli ambienti più spaziosi. Provate a posizionarlo sulla parete opposta alla finestra: sembrerà di averne due! Anche tavoli e mensole in vetro contribuiranno a rendere l’ambiente più luminoso grazie alle loro proprietà riflettenti. Persino l’utilizzo di inserti in vetrocemento nelle pareti che separano gli ambienti possono rappresentare una soluzione ideale per far arrivare la luce nelle stanze più buie. Queste formelle di vetromattone, eleganti e di gran gusto, incrementeranno il comfort visivo dell’ambiente; stesso discorso vale anche per le porte in vetro... e non dimenticatevi di giocare sulle trasparenze: largo a plexiglass, vetro, pannelli trasparenti, specchi e tutto ciò che permetta alla luce di esaltarsi e moltiplicarsi, come arredi e tendaggi dalle tinte chiare e, quindi, riflettenti.

Lascia il tuo commento
Con Fazland puoi ricevere fino a 5 preventivi gratis
x
Potrebbero interessarti anche...