Consigli per costruire una casa sull'albero

Immagine di anteprima per: Come costruire una casa sull'albero

Con l’avvento della stagione estiva il desiderio di trascorrere del tempo all’aria aperta è sempre più forte. Chi di voi non ha mai sognato fin da piccolo di possedere una casa sull’albero per fuggire dalla realtà e immergersi nella fantasia? Se sei un appassionato del fai da te, segui i nostri consigli per trasformare il tuo desidero in realtà: armati di chiodi, martello e una buona dose di pazienza! Fidati…a lavoro completato sarai sicuramente ripagato di tutti i tuoi sforzi. Inoltre farai felice sicuramente i tuoi bambini, creando uno spazio dove possono giocare con i loro amici, e al tempo stesso avrai a disposizione un luogo dove trascorrere delle serate in compagnia della natura, o meglio ancora, della tua dolce metà.

Prima di iniziare…

La scelta dell’albero è una questione molto delicata. Bisogna scegliere un albero che abbia una struttura idonea per ospitare la casa e naturalmente deve trattarsi di un albero che sia sano: questi accorgimenti sono necessari affinché la casetta abbia una struttura robusta e solida. Ricorda che i nostri consigli fanno riferimento ad una casa standard da 3x3 metri, per cui l’albero deve avere un tronco di almeno 30 cm di diametro. Per assicurarti che l’albero da te scelto sia sano rivolgiti a degli esperti, come un giardiniere o un falegname, sapranno sicuramente dirti se ci sono segni di malattie o parassiti.

Non dimenticare, prima di iniziare i lavori, di chiedere se è necessaria l’autorizzazione da parte del Comune per procedere alla costruzione; in tal caso bisogna ottenere un permesso prima di iniziare la casa sull’albero.

albero

Avere le idee chiare

Bisogna avere in mente un progetto preciso. Decidi come sostenere la base della casa, puoi scegliere tra diversi modi per supportarla: 

  • Avvitare le travi di supporto della piattaforma direttamente all’albero;
  • La casa è sospesa, tramite corde, catene o cavi, dai rami più alti e forti dell’albero;
  • Utilizzare dei pali di supporto infilati nel terreno.

Successivamente dovrai scegliere il tipo di scala da utilizzare per accedere alla casa sull’albero: puoi optare per una scaletta di corda, una scala a pioli fissa oppure una scalinata fissa, meglio ancora se dotata di corrimano.

Cerca di ridurre i rischi al minimo: Non costruire la tua casa troppo in alto; costruisci una recinzione intorno alla piattaforma; posa del materiale morbido a terra.

scale

1. La struttura

Iniziamo ad occuparci della realizzazione della piattaforma: la struttura deve essere ancorata al tronco dell'albero, inoltre è necessario avere in mente le misure precise della casa da costruire. Da qui in poi inizia la parte più difficile, quindi concentrati. Le operazioni da compiere sono fissare con le viti tirafondi le due travi principali all'albero, posizionare a 90°C due tavole ulteriori e continuare in questo modo, dando vita ad una sorta di cornice e per finire inchiodare i quattro travetti diagonali (che forniranno solidità alla piattaforma).

legno

2. La pavimentazione

Terminata la struttura della base, bisognerà procedere i lavori occupandoci della pavimentazione della casa: molto importante è verificare la solidità della costruzione e per precauzione darle un sostegno ulteriore, fissando qualche asse in diagonale negli spazi lasciati liberi.

Una volta completati questi piccoli ma utilissimi accorgimenti, occorrerà ricoprire il tutto con alcune tavole di legno.

tronco

3. Le pareti

Occorre ora soffermarci sulla costruzione delle pareti: Innanzitutto bisogna fissare le assi in verticale, adoperando delle viti tirafondi, e incrociarle in modo da creare un reticolato abbastanza resistente. Anche se all’inizio la struttura non è particolarmente stabile state tranquilli, una volta che tutte le pareti saranno innalzate, le assi si sosterranno tra loro, favorendo una maggiore stabilità all'intera piattaforma. Se di vostro gusto, è possibile aggiungere anche delle piccole finestre di varia forma alla vostra casa sull’albero.

4. Il tetto

Siamo quasi alla fine, il peggio è alle spalle. Per concludere la vostra casetta bisogna concentrarsi ora sull'architettura del tetto, scegliendo con attenzione l'inclinazione che si vuole ottenere e utilizzando delle travi di legno della lunghezza adeguata.

casa

La casa sull'albero

La casa che tanto desideravi ora è realtà. Se vuoi renderla ancora più accogliente ed allegra puoi personalizzarla a modo tuo: utilizzare i colori che più preferisci per la tinteggiatura, mettere delle piccole tende da interni, inoltre puoi arredarla nel modo più stravagante che preferisci.

Se dopo aver letto questo articolo hai le idee ancora confuse, non preoccuparti e rivolgiti ai nostri professionisti per ottenere una splendida casetta in legno da giardino. Otterrai il massimo risultato con il minimo sforzo!

Lascia il tuo commento
Con Fazland puoi ricevere fino a 5 preventivi gratis
x
Potrebbero interessarti anche...