Rivernicia i tuoi mobili col fai da te

Immagine di anteprima per: Come riverniciare un mobile in 10 mosse

La figura dell’ebanista o del restauratore sta gradualmente scomparendo in un mondo sempre più tecnologico, dove i mestieri antichi e romantici sembrano far parte del passato. Come fare quindi per riverniciare un mobile? Nessun problema, potete ricorrere al “fai da te”. Bastano pochi strumenti, un pizzico di pazienza ed un po’ di creatività. Se siete particolarmente affezionati ad un mobile, per motivi affettivi o perché ne siete innamorati, potete ridargli una nuova vita. Il segreto? Verniciare a spruzzo o verniciare a pennello il mobile dopo il trattamento e la finitura. Così facendo non dovrete comprare un mobile nuovo e risparmierete un bel po’ di soldi ridando vita ai vostri vecchi mobili. Prima di scoprire come riverniciare un mobile in 10 mosse, assicuratevi di avere: un lenzuolo, carta vetrata, panni puliti, una mascherina, dei guanti, stucco di legno, dei pennelli, primer, vernice, rullo, lucidante o lacca trasparente.

1. Preparare la zona di lavoro

Per sapere come riverniciare un mobile in 10 mosse dovete innanzitutto preparare la zona di lavoro accuratamente. La prima cosa da fare è aprire le porte e le finestre, lasciando arieggiare la stanza per almeno un paio d’ore. Stendete a terra delle vecchie lenzuola e posizionateci sopra il mobile, ed assicuratevi di indossare una mascherina e dei guanti. Tutto pronto? Bene, possiamo iniziare a scoprire come riverniciare un mobile.

20% completato
Trova il professionista giusto per te. È gratis!
Imbianchino
I campi con l’asterisco * sono obbligatori
Più informazioni inserirai, più i preventivi che riceverai saranno accurati e puntuali.
40% completato
Completa i tuoi dati e crea la tua richiesta di preventivo.
oppure
Informativa sul trattamento dei Dati Personali

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13, DECRETO LEGISLATIVO 196/2003

La società Midnight Call S.r.l. (di seguito, per brevità, “Midnight Call”) è consapevole dell’importanza della tutela del diritto alla vita privata, con riguardo al trattamento dei dati personali, dei propri utenti. In conformità alla normativa europea e italiana in materia e ispirandosi sia alle raccomandazioni del Gruppo istituito dall’art. 29 della direttiva n. 95/46/CE, sia alla documentazione e ai provvedimenti pubblicati dal Garante Privacy Italiano, Midnight Call informa che i dati personali degli interessati raccolti e trattati a seguito della loro registrazione e dell’utilizzo dei servizi offerti dal portale e dall’app ”Fazland”, saranno trattati nel rispetto della legge in materia di protezione dei dati personali.

La registrazione e l’utilizzo dei servizi offerti dal sito web www.fazland.com e dall’app “Fazland” sono vietati ai soggetti minori di 18 anni.

Ciò premesso, ai sensi dell’articolo 13 D.lgs 196/2003, Midnight Call fornisce le seguenti informazioni:

  1. Definizioni

Ai sensi della presente informativa, e del D.lgs 196/2003, si intende per:
- “trattamento”, qualunque operazione o complesso di operazioni, effettuati anche senza l’ausilio di strumenti elettronici, concernenti la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la conservazione, la consultazione, l’elaborazione, la modificazione, la selezione, l’estrazione, il raffronto, l’utilizzo, l’interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distruzione di dati, anche se non registrati in una banca di dati;
- “dato personale”, qualunque informazione relativa a persona fisica, identificata o identificabile, anche indirettamente, mediante riferimento a qualsiasi altra informazione, ivi compreso un numero di identificazione personale;
- “dati identificativi”, i dati personali che permettono l’identificazione diretta dell’interessato;
- “dati sensibili”, i dati personali idonei a rivelare l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l’adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale;
- “dati giudiziari”, i dati personali idonei a rivelare provvedimenti di cui all'articolo 3, comma 1, lettere da a) a o) e da r) a u), del d.P.R. 14 novembre 2002, n. 313, in materia di casellario giudiziale, di anagrafe delle sanzioni amministrative dipendenti da reato e dei relativi carichi pendenti, o la qualità di imputato o di indagato ai sensi degli articoli 60 e 61 del codice di procedura penale;
- “titolare”, la persona fisica, la persona giuridica, la pubblica amministrazione e qualsiasi altro ente, associazione od organismo cui competono, anche unitamente ad altro titolare, le decisioni in ordine alle finalità, alle modalità del trattamento di dati personali e agli strumenti utilizzati, ivi compreso il profilo della sicurezza;
- “responsabile”, la persona fisica, la persona giuridica, la pubblica amministrazione e qualsiasi altro ente, associazione od organismo preposti dal titolare al trattamento di dati personali;
- “incaricati”, le persone fisiche autorizzate a compiere operazioni di trattamento dal titolare o dal responsabile;
- “interessato”, la persona fisica cui si riferiscono i dati personali;
- “comunicazione”, il dare conoscenza dei dati personali a uno o più soggetti determinati diversi dall’interessato, dal rappresentante del titolare nel territorio dello Stato, dal responsabile e dagli incaricati, in qualunque forma, anche mediante la loro messa a disposizione o consultazione;
- “diffusione”, il dare conoscenza dei dati personali a soggetti indeterminati, in qualunque forma, anche mediante la loro messa a disposizione o consultazione.

Per tutte le ulteriori definizioni previste dalla normativa si rimanda a quanto previsto dall’art. 4 del D.lgs 196/2003 e alle altre disposizioni ivi presenti.

     2. Tipi di dati raccolti

Dati personali forniti volontariamente dall’interessato

All’atto della registrazione attraverso il portale www.fazland.com, l’app ”Fazland” o siti affiliati vengono raccolti e trattati i seguenti dati personali:
- dati anagrafici e di contatto;
- dati relativi alla richiesta di preventivo e alle preferenze dell’interessato;
- ulteriori dati inseriti dall’interessato nei campi liberi;
- allegati (immagini o video) caricati dall’interessato.

Si invita l’interessato a non fornire o indicare “dati sensibili“ o “dati giudiziari” nel form di registrazione, nei campi liberi o nei file caricati.
Eventuali “dati sensibili” o “dati giudiziari” forniti dall’interessato saranno immediatamente cancellati e la richiesta di preventivo annullata.

Dati personali forniti volontariamente dall’interessato attraverso il sistema di social log-in

La registrazione può essere effettuata anche utilizzando le proprie credenziali Facebook attraverso un sistema di social log-in. In tali ipotesi il titolare accederà e conserverà esclusivamente i dati relativi al nome utente e all’e-mail dell’interessato. S’invita l’interessato a consultare con cura, prima di accedere al servizio attraverso il sistema di social log-in, le informative privacy e le condizioni di servizio di Facebook ed eventualmente a modificare le impostazioni del proprio account. Per maggiori informazioni è possibile consultare questo link.

Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del sito www.fazland.com e dell’app “Fazland” acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei terminali degli interessati che si connettono al sito, i MAC (Media Access Control) address, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’interessato. Questi dati vengono utilizzati per controllare il corretto funzionamento del sito e dell’app e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni di Midnight Call.

      3. Finalità e modalità del trattamento

I dati personali forniti dall’interessato e raccolti da Midnight Call verranno trattati per le seguenti finalità:

       a.   consentire all’interessato di richiedere un preventivo per specifici servizi alle aziende registrate sul portale Fazland.com e di essere contattato dalle medesime per ricevere un preventivo;

       b.   adempiere ad eventuali obblighi previsti da leggi o regolamenti;
       c.   inviare materiale promozionale all’interessato attraverso messaggi di posta elettronica relativi a servizi o prodotti del Titolare analoghi a quelli già acquistati e/o richiesti dall’interessato;
       d.   inviare materiale a carattere promozionale all’interessato attraverso messaggi di posta elettronica, sms, mms e messaggistica istantanea (art. 130, co 2, D.lgs 196/2003) per servizi e prodotti offerti da soggetti terzi;
       e.  comunicare e/o cedere a soggetti terzi (operanti nei settori abbigliamento, trasporti, automobili, cicli, motocicli, telecomunicazioni, finanza, editoria, energia, industria, accessori e prodotti per veicoli, formazione, gadget e oggettistica, giochi per            l'infanzia, prodotti elettronici, marketing, artigianato, edilizia, eventi, terziario) i dati raccolti affinché svolgano attività a carattere promozionale e pubblicitaria con strumenti automatizzati come e-mail, sms, mms e messaggistica istantanea;

Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

     4. Conferimento dei dati

Il conferimento dei dati personali è obbligatorio per le finalità di cui ai punti 2. a) e 2. b): il mancato conferimento dei dati, per entrambe le finalità, comporterà l’impossibilità per Midnight Call di consentire la registrazione e l’utilizzo del servizio offerto dal sito www.fazland.com e dall’app “Fazland”. Il conferimento di dati per le ulteriori finalità è facoltativo: il mancato conferimento di dati, in tali ipotesi, non avrà conseguenze per l’interessato.

    5. Soggetti a cui potranno essere comunicati i dati personali.

I dati personali raccolti non saranno diffusi e potranno essere comunicati, oltre che a soggetti a cui sia riconosciuta la facoltà e l’interesse di accedere ai Vostri dati personali da norme di legge o di normative secondarie e/o comunitarie, a personale interno al Titolare, nonché a società, associazioni o studi professionali che prestino servizi ed attività per conto del Titolare in qualità di Responsabile del Trattamento per l’adempimento di obblighi di legge, nonché per ogni esigenza organizzativa ed amministrativa necessaria per fornire i servizi richiesti. I dati personali degli utenti, per la finalità di cui al punto 3 a) della presente informativa, potranno essere comunicati ai soggetti iscritti al servizio offerto dal portale in qualità di Aziende affinché possano rispondere alle richieste di preventivo presentate.

I nominativi degli ulteriori soggetti che potranno venire a conoscenza dei Vostri dati personali in qualità di “Responsabili del trattamento” sono riportati in un elenco aggiornato disponibile presso Midnight Call (da richiedersi ai recapiti indicati al punto 7).

Infine, previo consenso specifico, i dati personali degli interessati potranno essere comunicati e/o ceduti a soggetti terzi (operanti nei settori abbigliamento, trasporti, automobili, cicli, motocicli, telecomunicazioni, finanza, editoria, energia, industria, accessori e prodotti per veicoli, formazione, gadget e oggettistica, giochi per l'infanzia, prodotti elettronici, marketing, artigianato, edilizia, eventi, terziario) per svolgere attività a carattere promozionale e pubblicitaria con strumenti automatizzati come e-mail, sms, mms e messaggistica istantanea. Previo ulteriore consenso specifico, in caso di impossibilità da parte di Midnight Call di fornire, tramite le Aziende iscritte al proprio portale, i preventivi richiesti dall’utente, i dati personali raccolti potranno essere comunicati a soggetti terzi (operanti nel settore servizi web per la fornitura di preventivi), partner del portale, per fornire i preventivi richiesti dall’interessato.

   6. Diritti dell’interessato.

In relazione ai suindicati trattamenti di dati personali l‘interessato ha la facoltà di esercitare in ogni momento i diritti di cui all’art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) del D.lgs. n. 196/2003, tra cui, ad esempio, di ottenere l’indicazione:
- dell’origine dei dati personali;
- delle finalità e modalità del trattamento;
- della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
- degli estremi identificativi del Titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2 D.lgs. n. 196/2003.

L’interessato ha diritto di ottenere:
- l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di Legge.

L’interessato potrà inoltre chiedere copia dei propri dati in formato standard.

L’interessato, infine, ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

- per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
- al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

  7. Titolare e responsabile del trattamento

Il Titolare del trattamento dei dati è Midnight Call S.r.l. con sede in Via Pier Carlo Cadoppi 14, 42124 Reggio Emilia, Partita Iva n. IT02504670353, in persona del legale rappresentante pro tempore. Per esercitare i diritti previsti all’art. 7 del D.lgs. 196/03, sopra elencati, l’interessato potrà rivolgere richiesta utilizzando questo account di posta elettronica: privacy@fazland.com.

Midnight Call si riserva il diritto di aggiornare la presente Informativa sul trattamento di dati personali. 
Il Responsabile interno del trattamento dei dati personali, nominato ai sensi dell’art. 29 D.lgs 196/2003, è da individuarsi nella persona di Federico Panini, raggiungibile all’indirizzo e-mail privacy@fazland.com o agli ulteriori recapiti della Società.

Ultimo Aggiornamento : 9 Gennaio 2018

Cliccando su Avanti dichiari di aver letto ed accettato termini e condizioni del servizio Fazland.
60% completato
Ci siamo quasi!
Conferma il tuo numero di cellulare.
Icon-Edit

Cliccando su "Avanti" riceverai un SMS che contiene un codice e un link.

Perché confermare il cellulare?

Inserendo il codice o cliccando sul link, metti al sicuro i tuoi dati. Solo i professionisti interessati a contattarti vedranno i tuoi recapiti.

80% completato
Ti abbiamo inviato un SMS al: .
SMS

Inserisci qui sotto il codice a 6 cifre ricevuto.

Sono passati 30 secondi e non hai ancora ricevuto l'SMS?
Clicca qui per riceverne uno nuovo.

Se non l'hai ricevuto entro 30 secondi, prova di nuovo.

2. Rimuovere gli accessori dei mobili

Per verniciare il legno di un mobile bisogna operare su una superficie completamente libera, quindi dovete eliminare tutti gli accessori dei mobili, dei cassettoni o degli armadi come maniglie, serrature ed altri oggetti che potrebbero rappresentare un ostacolo in fase di finitura. Questi possono essere rimessi in un secondo momento, sostituiti oppure rimossi definitivamente. Se intendete riutilizzare questi accessori non sporcateli di vernice; se invece non intendete riutilizzarli potete dare al mobile stesso un colore più omogeneo.

3. Riparare le parti scheggiate o danneggiate

Durante la fase di finitura, il mobile potrebbe presentare dei buchi o delle scheggiature, che dovete rimuovere utilizzando uno stucco di legno. Assicuratevi di applicarlo solo sulle parti danneggiate, non importa se alcune parti si sovrappongono poiché saranno poi carteggiate (scartavetrate). Se intendete sostituire le maniglie e le serrature, riempite i fori fino al bordo della superficie e poi livellateli. Prima di procedere alla fase successiva assicuratevi che il mobile sia completamente asciutto.

4. Utilizzare la carta vetrata

La carta vetrata va utilizzata per carteggiare la superficie e per rimuovere la vernice o la lacca che ricopre il mobile, favorendo così l’assorbimento del fondo in fase di finitura. Se sul mobile ci sono imprecisioni o incisioni, accertatevi di levigare con estrema meticolosità e precisione. In modo particolare fate attenzione alle parti stuccate, che devono essere carteggiate in modo da risultare perfettamente lisce ed omogenee rispetto alla superficie del mobile.

strumento per carteggiare superficie

5. Rimuovere i residui della levigatura

Utilizzando un panno pulito assicuratevi di rimuovere tutti i residui rimasti dopo la levigatura, magari utilizzando un detergente delicato. Dopo questa operazione asciugate il legno con un altro straccio pulito. La fase preparatoria è conclusa: possiamo procedere a verniciare legno per ridare nuova vita al mobile.

detergenti

6. Stendere il fondo

Per riverniciare un mobile la prima operazione da fare è stendere il fondo, detto anche primer, che serve per preparare la superficie da verniciare rendendola meno rugosa. Stendete il fondo con un pennello nei bordi, negli angoli e nelle zone più nascoste e difficili da raggiungere, mentre nelle zone più ampie o piane utilizzate un rullo. Passate almeno un paio di mani di fondo sulla superficie, ed aspettate che si asciughi completamente.

stendere il primer

7. Carteggiare la superficie

Quando la superficie è completamente asciutta carteggiatela usando una carta vetrata fine, in questo modo la vernice aderirà perfettamente al fondo. Prima di stendere la vernice pulite accuratamente il legno dalla polvere e da altri residui con un panno pulito.

carteggiare la superficie

8. Dipingere il mobile

Possiamo finalmente riverniciare e dipingere il mobile, una delle fasi più delicate di quest’operazione. Passate prima un rullo sulle parti lisce, dopodiché usate un pennello nelle zone più complicate da raggiungere, come i bordi o gli angoli. Lasciate asciugare la vernice cercando eventuali punti che non sono stati dipinti. In questa fase vi consiglio di utilizzare un balsamo per legno, che rallenta il processo di asciugatura rendendo il mobile più lucido. Accertatevi anche di comprare un pennello di buona qualità, che costa di più ma dura anche più nel tempo. Un pennello economico invece tende e perdere le setole, che rischiano così di incollarsi alla vernice.A proposito di vernici, è opportuno fare una precisazione. Sul mercato ne esistono due tipologie: coprente ed impregnante. La vernice coprente forma una pellicola robusta sopra la superficie del legno; la vernice impregnante invece viene assorbita dal legno senza creare nessuna pellicola superficiale. La vernice impregnante è particolarmente consigliata per l’esterno, in quanto non creando nessuna pellicola resiste molto meglio all’azione degli agenti atmosferici.

strumenti di pittura

9. Applicare una seconda mano di vernice

Dopo aver passato il fondo e la vernice, aspettate che il mobile sia completamente asciutto: almeno 6 ore, preferibilmente tutta la notte. A questo punto potete passare una seconda mano di vernice, in modo che il mobile assuma un colore più vivido e lucido. Per verniciare il legno è opportuno indicare due tecniche: il pennello e lo spruzzo. Si può verniciare a pennello, come abbiamo appena visto, ed in questo caso il mobile assume una tonalità più lucida. Questa metodologia è la più indicata per riverniciare un mobile in modo omogeneo, soprattutto se è antico è utile per conservarne il valore. In alternativa si può verniciare un mobile a spruzzo, ma in questo caso la tonalità sarà più “matta”. Verniciare a spruzzo sicuramente rappresenta una tecnica più veloce ed economica, ma è consigliabile su mobili moderni. 

pennelli

 10. Rifinire il mobile

Una volta che la vernice si è asciugata completamente, passateci sopra un lucidante o una lacca per proteggere il legno da eventuali graffi o scheggiature. In questo modo il mobile apparirà più lucido con un colore vivido. Quando la lacca si è asciugata del tutto, potete riporre il vostro mobile dove preferite. Si tratta di un procedimento che potete eseguire da soli se avete un minimo di manualità. Se invece non avete voglia, non avete tempo o semplicemente non vi sentite in grado, potete tranquillamente consultare uno specialista del settore per riverniciare un mobile antico o moderno.

rifinitura mobile con pennello

 

Lascia il tuo commento
Con Fazland puoi ricevere fino a 5 preventivi gratis
x
Potrebbero interessarti anche...
Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Se vuoi avere maggiori informazioni o negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie clicca qui. Premendo il tasto Accetto acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto