6 motivi per creare una pagina Facebook per la tua azienda

Immagine di anteprima per: 6 motivi per creare una pagina Facebook per la tua azienda

I vantaggi che potete raggiungere tramite la creazione di una pagina Facebook hanno sia carattere economico, sia di reputazione e consapevolezza di marca. 

Per quanto riguarda il carattere economico, Facebook può aiutarvi a far crescere la vostra azienda: la possibilità di aumentare la visibilità del vostro marchio, di cercare potenziali clienti, consolidare il parco clienti già acquisito e promuovere la vostra attività spendendo poco; per quanto riguarda la reputazione vi permette di tenere monitorato il pensiero che i clienti hanno di voi, alcune ricerche hanno dimostrato che chi interagisce con la pagina aziendale ha una impressione positiva dell'azienda. 

In Italia, il social che viene più utilizzato è Facebook, conta più di 1,5 miliardi  di iscritti.  Il 65% di questi accede ogni giorno, e pensate che questo trend è in crescita quindi a breve saranno ancora di più. La copertura che riuscirete ad ottenere è di 4 italiani su 10, ed è sicuramente un ottimo numero.

La pagina funge da vetrina per il vostro prodotto/servizio il vantaggio di avere una pagina facebook è enorme soprattutto se non disponete di un sito web, perchè potete iscrivervi gratis, e attraverso la pagina avrete un anteprima dell’efficacia del web prima di investire in un apertura di un sito.

Attenzione a non attivare un profilo per la vostra azienda anzichè una pagina, oltre al regolamento che prevede che non si può aprire un profilo personale per scopi commerciali,  le pagine sono gestite diversamente dai profili e le dovreste preferire per diverse ragioni, che vi elenco di seguito.

1. Indicizzazione post in Google

Inserendo delle parole chiave all’interno dei post e dei vostri commenti Google vi permetterà di far comparire la vostra pagina durante una ricerca di un prodotto/servizio affine al vostro. 

L'importanza di comparire nella Google SERP, ovvero nella pagina dei risultati di ricerca vi consente di essere consigliti da Google quando l'utente compone le sue ricerche inserendo parole chiave contenute nella vostra pagina (post e commenti). L'utente leggendo la vostra pagina tra i risultati di ricerca verrà invogliato a visitarla.

google serp

2. Comunicazione immagine aziendale

L’iscrizione della vostra azienda sul social permetterà ai curiosi di sbirciare la vostra pagina. Per quanto riguarda gli utenti che non vi conoscono, dovrà essere per voi l’occasione per fare una buona impressione, mentre per gli utenti che già vi conoscono, sarà un buon motivo per diventare fan della pagina e seguirvi per restare aggiornati su tutte le vostre pubblicazioni.

La vostra pagina Facebook avrà il nome della vostra azienda, tutto ciò che verrà pubblicato sulla pagina dovrà essere coerente con l’immagine che avete dato al vostro marchio. Se cercate di pubblicizzare il vostro marchio, questa è la soluzione ideale. Il vantaggio è quello di poter raggiungere molte più persone di quante ne abbiate mai contattate.

Col termine “raggiugere” s’ intende la capacità di far visualizzare le vostre pubblicazioni a un numero esponenziale di utenti. Non è sufficiente però raggiungere milioni di persone, bisogna convincerli a seguirvi aggiugnendo “mi piace” alla vostra pagina. Immaginate l’incremento di visibilità che potrete ottenere iscrivendovi.

Inoltre non è necessario stare continuamente davanti al pc pubblicando post per rimanere nelle bacheche  dei vostri fan; potrete facilmente programmare la pubblicazione dei vostri post in modo che vengano pubblicati nel futuro, magari mentre siete in relax in spiaggia o a farvi un bel aperitivo.

3. Relazione con i clienti esistenti e potenziali

Instaurare una relazione di questo tipo col cliente permetterà a voi di conoscere più da vicino quelli che sono i bisogni che neccessita soddisfare, ovviamente per funzionare questo tipo di relazione deve perdurare nel tempo.

Cercate di tenere attiva il più possibile la vostra pagina, l’interazione tra voi e il cliente deve essere assidua per ottenere risultati.  Le risposte alle richieste del cliente devono arrivare se non in tempo reale, dopo pochissimo.

screenshot fb

La comunicazione è diretta, ovvero una relazione di tipo one to one, e bidirezionale; questo permetterà di coinvolgere maggiormente il cliente.

Potete imparare le tecniche principali per gestire la vostra pagina frequentando un corso di social media. Ascoltare i vostri clienti e scoprire quali sono i loro interessi e i loro bisogni è un elemento fondamentale per condurre una buona strategia di marketing.

4. Informare clienti sulle novità 

Potete utilizzare questo canale per tenere aggiornati i vostri clienti su tutto ciò che riguarda la vostra azienda. Spesso entrate in contatto col cliente quando si presenta in punto vendita o quando, mettendo mano al budget per il marketing, attivate campagne promozionali tramite volantini, spot radiofonici e altro.

Riuscendo a raggiungere così tante persone sarà per voi più semplice informarli sulle attività che state conducendo. Sarà gradito dai vostri clienti la possibilità di ricevere informazioni per quello che riguardano normative e novità del vostro settore.

La vostra pagina dovrà parlare maggiormente di argomenti che interessano il cliente e in minor parte della vostra azienda.

5. Fidelizzare la community di Facebook

fidelizzare la community

Per community di facebook s’intendono tutti gli utenti che hanno gradito la vostra pagina. La comunicazione per essere vincente dev’essere continua. Per farlo è necessario impegno soprattutto perchè gran parte degli utenti accede almeno una volta tutti i giorni. È importante tener accesso il dialogo, potrete farvi aiutare da un social media manager.

Pubblicate post attraverso i quali chiedete agli utenti quali sono le loro preferenze. Chiedete loro di rispondere al post con “mi piace” per preferire una versione e il commento per preferire l’altra. Instaurando così un vero e proprio dialogo coi vostri followers. Create post che consigliano come scegliere i vostri prodotti, oppure postate l’anteprima del prodotto.

Potrete scegliere di condividere foto di clienti che hanno già acquistato il vostro prodotto/servizio, meglio ancora se il prodotto viene condiviso da loro e a voi non spetta altro che condividere la loro pubblicazione, ovvero ri-pubblicare il loro post sulla vostra pagina. Una buona strategia è quella di offrire il vostro prodotto ad un blogger possibilmente uno che abbia tanti seguaci affinchè la pubblicazione del vostro prodotto sulla sua pagina risuoni di un eco più esteso.

Rendere partecipe la community di come producete i vostri prodotti o più in generale della vostra routine aziendale vi permetterà di essere percepiti come persone e non come marchio.

Molto graditi sono anche i post che forniscono indicazioni e consulenza per il post-vendita. Una volta acquistato il prodotto/servizio, il cliente non si sentirà abbandonato e non sarà obbligato a raggiungervi presso il punto vendita. Sa che seguendo la vostra pagina potrà trovare utili consigli per l’utilizzo del prodotto e altre informazioni che possono interessargli.

6. Possibilità di creare campagne pubblicitarie

Creando una pagina Facebook vi metterà a disposizione degli strumenti a pagamento per aiutarvi a pubblicizzare la vostra azienda. Potete scegliere di svolgere due tipologie di campagne pubblicitarie: le inserzioni e i post sponsorizzati.

Le inserzioni servono a pubblicizzare la vostra pagina aziendale, un post o l’indirizzo web del vostro sito; i post sponsorizzati servono alla promozione della pagina aziendale per ottenere ad esempio più “mi piace” alla pagina o a un vostro post, portando in ogni caso più traffico sulla vostra pagina.

Ulteriore modifica introdotta di recente è la possibilità di decidere a chi verranno mostrati gli annunci. Sarete in grado di segmentare in maniera approfondita il vostro target audience. Così da poter raggiungere non “tutti” indistintamente ma quelli che hanno un bisogno che voi potete soddisfare.

Potete creare il vostro target personalizzato abbinando alcune  informazioni sensibili dei vostri clienti contenute nel vostro database, come il numero di telefono o l’indirizzo mail, con profili facebook; non preoccupatevi se il pubblico così creato è molto piccolo, potete chiedere a facebook di trovarvi altri utenti con comportamenti simili per ampliare il vostro anche di migliaia di utenti in più con gli stessi interessi. Facebook cerca caratteristiche comuni (interessi, localizzazione geografica, sesso, comportamenti) tra i vostri fan e crea un pubblico che abbia caratteristiche simili a loro. Una volta creato il vostro target personalizzato potrete attivare la vostra campagna.

promuovi fb

Oltre ad essere un potentissimo strumento di social media marketing, Facebook vi permette di rendere “umana” la vostra impresa, potendo avvicinarvi al consumatore ed interagendo direttamente con lui. Potrete migliorare i rapporti con i clienti esistenti fidelizzandoli e crearne di nuovi. Facebook è un mercato nuovo e molti dei vostri clienti, esistenti e potenziali, lo popolano; mostratevi presenti e presto verrete ricompensati inizialmente da un numero sempre crescente di fan e successivamente perchè no da un aumento delle vendite.

Registra la tua azienda gratis
Fai crescere la tua azienda e trova nuovi clienti.
Lascia il tuo commento
Sei un professionista?

Su Fazland abbiamo più di 30.000 richieste ogni mese che aspettano il tuo preventivo

Registrati gratis
Potrebbero interessarti anche...
Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di profilazione di terza parte per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Clicca il seguente tasto per acconsentire all'uso dei cookie.
Accetto