Dedicato ai professionisti:

Fazland racconta Mare Design, l’azienda che investe in serenità

Immagine di anteprima per: Fazland racconta Mare Design, l’azienda che investe in serenità

Mare Design collabora con Fazland da due anni e siamo orgogliosi di presentarvi la sua storia di successo. Il c'era una volta di Matteo Albertini inizia "dalle schegge negli occhi in ospedale", ed è lui a parlarci dei valori della Mare Design. Matteo, direttore commerciale e figlio di uno dei fondatori. Terminati gli studi liceali, ma abbandonati quelli universitari, con la carica del volersi riscattare attraverso un percorso professionale completo, Matteo ha deciso di affiancare a 19 anni il padre, nell'azienda da lui fondata nel 1998 a 45 anni, dopo che l'impresa per la quale lavorava come esperto serramentista aveva chiuso.

Un figlio così adatto ad assumere il ruolo che apparteneva al socio prematuramente scomparso: “Io ho questa dote innata di parlare molto e ho dunque assunto il ruolo di venditore. Partendo, tuttavia, come operaio, quindi aiutante della squadra degli operai, poi venditore, capo area e oggi direttore vendite della società.

In maniera un po' rocambolesca, con le monetine che mi rimanevano dai pagamenti ai fornitori, compravo le tessere del telefono, andavo nelle cabine, telefonavo agli architetti, anche fingendo di essere la mia segretaria. Poi, con il vestito della domenica, ci si andava a proporre. Ad aziende enormi come Armani, Versace o a grandi nomi dell'architettura milanese. In alcuni casi ha funzionato e abbiamo realizzato opere molto importanti come case private dei proprietari dell'azienda Gio'Style, partecipato ai progetti per la villa dei Montecchi a Venezia, alla realizzazione delle nuove aree esterne del Museo Poldi Pezzoli di Milano e di villa Versace, con un'epica progettazione dei colori.

Tutto questo percorso ci ha permesso di raggiungere un plus tecnico, di proporci non come grande azienda leader del settore, ma come piccola azienda di famiglia che offre ai suoi clienti servizi e qualità d'eccellenza. Un percorso, più che un prodotto. Che inizia già da prima che sia fatto l'ordine da parte del cliente e prosegue anche nel caso in cui il lavoro venga affidato a un collega, con la disponibilità a dare un giudizio super partes o una soluzione gratuita.”

Un'azienda di famiglia coesa, che investe soprattutto in serenità: “Noi vogliamo andare col sorriso in ufficio al mattino perché è una bella giornata e tornare a casa col sorriso perché è stata una bella giornata divertente. E quando mia figlia ha ricevuto il diplomino di fine anno all'asilo, tutta l'azienda ha partecipato all'evento e il lavoro ha potuto attendere. Non siamo cardiologi, facciamo finestre.”

Una dinamica lavorativa che non mira a spremere portafogli: “Certo, il settore è in difficoltà perché c'è una grossa crisi di fiducia oggigiorno, una mancanza di regolamentazione a livello europeo dei prodotti che entrano ed escono dal mercato. Furbetti che distruggono il mercato stesso, venditori aggressivi al limite della truffa. Ma se non sei un imprenditore che vuole girare in Ferrari o avere la villona, non occorre molto per vivere bene.

Con la nostra azienda facciamo campare quattro famiglie direttamente e una quarantina indirettamente. Le nostre priorità ci hanno persino portato a rinunciare a un lavoro di estrema importanza perché il cliente faceva richieste contrarie alla sostenibilità, per noi irrinunciabile. Ma tutti i nostri prodotti rappresentano il top del settore, la Ferrari del serramento a un prezzo ragionevole.” A dover essere spremuta, dunque, è la vita: “La priorità nella vita di un essere umano è la vita. Va spremuta come un limone. Il succo, un po' di zucchero aggiunto ed ecco una bevanda buona. Se ti mangi un limone a morsi, non sarà mai altrettanto piacevole.”

Per maggiori informazioni: mare-design.it

Lascia il tuo commento
Sei un professionista?

Su Fazland abbiamo più di 30.000 richieste ogni mese che aspettano il tuo preventivo

Registrati gratis
Potrebbero interessarti anche...