Sei già registrato?
Ti aiuta a trovare il professionista che fa al caso tuo! Scopri come funziona
Ti aiuta a trovare il professionista che fa al caso tuo! Scopri come funziona

Come leggere i simboli dell'impianto elettrico

Immagine di anteprima per: Come leggere i simboli dell'impianto elettrico

Quando dovete maneggiare la televisione, la lavatrice, il frigorifero, l’impianto di illuminazione o la presa elettrica, sapere come leggere i simboli dell’impianto elettrico è davvero di grande importanza per lavorare in sicurezza.

In genere, l'impianto elettrico, o comunque qualsiasi dispositivo che funzioni grazie all'elettricità, presenta uno schema elettrico disegnato in nero oppure, per gli elettrodomestici, è fornito con dei fogli in allegato.

I simboli dell'impianto elettrico in realtà sono molto intuitivi e semplici da capire, basta comprendere le simbologie utilizzate per i differenti dispositivi. 

Ecco alcuni esempi di simboli CEI degli impianti elettrici:

  • Gli interruttori sono rappresentati con una linea interrotta che somiglia a una porta 
  • I fusibili sono rappresentati con un cilindro allungato
  • La resistenza è raffigurata con una serpentina molto simile ad un fulmine
  • La lampadina è rappresentata con una “x” dentro un cerchio
  • Il generatore è rappresentato con una G cerchiata 
  • Il collegamento a terra è raffigurato con una linea verticale sovrapposta su 3 linee a scalare
  • I termostati sono raffigurati con una linea spezzata o con un'apertura e la linea è connessa grazie ad una forma serpeggiante
  • Le luci sono disegnate con una forma ovale avente all’interno una linea serpeggiante e che rende la raffigurazione molto assomigliante ad una vera lampadina. Se si hanno differenti tipi di luci, questi potrebbero essere rappresentati in modo diverso, come ad esempio una luce da soffitto o una plafoniera

foto: simboli cei impianto elettrico

Come leggere i simboli dell'impianto elettrico

Come prima cosa, se volete sapere come leggere i simboli dell'impianto elettrico, dovete trovare lo schema elettrico.

Solitamente, come vi ho già detto, lo schema elettrico viene fornito assieme al dispositivo. In alternativa potete guardare sulla confezione o sul lato posteriore.

Per altri dispositivi invece, come le prese di corrente e gli impianti di illuminazione, dovete cercare i simboli dell’impianto elettrico su internet.

Il secondo passo che dovete fare adesso, è controllare la tensione.

Solitamente è indicata con la lettera V, mentre le linee sono denominate con L1, L2 e N.

Sul vostro diagramma leggerete uno dei seguenti casi:

  • se leggete L1 e N, allora è un circuito a 110V
  • se compaiono sia L1 che L2 è un circuito a 240V
  • se ci sono L1, L2 e N significa che è un circuito a 110-240V

Adesso dovete imparare a riconoscere i codici colore.

Solitamente i colori per l'impianto elettrico di casa sono gli stessi per tutti gli elementi elettrici

  • i fili di colore bianco sono considerati neutri in quanto hanno il compito di portare l'alimentazione al pannello di servizio.
  • i fili di colore verde portano l'alimentazione indietro se i fili bianchi sono guasti.
  • i fili rossi, neri e blu portano l'alimentazione all'apparecchio che si utilizza.

Vi ricordo inoltre di spegnere l’alimentazione del sistema elettrico prima di svolgere qualsiasi tipo di lavoro e, se possibile, verificate che non ci sia alimentazione usando un tester di tensione.

Per qualsiasi problema vi consiglio di rivolgervi ad un elettricista certificato che vi saprà spiegare ad esempio come leggere i simboli dell'impianto elettrico ed evitare di creare situazioni di pericolo.

E' importante, inoltre, farsi rilasciare la certificazione impianto elettrico di conformità che attesti che l'impianto elettrico sia a norma a tutti gli effetti.

Per concludere, sapere come leggere i simboli dell’impianto elettrico è utile per assicurasi di essere sempre in regola, vivere sicuri e permettere all'impianto elettrico di casa vostra di durare più a lungo e di funzionare correttamente.

foto: impianto elettrico

2 I tuoi dati
3 Conferma
Confronta preventivi per un Elettricista
I campi con l’asterisco * sono obbligatori
Più informazioni inserirai, più i preventivi che riceverai saranno accurati e puntuali.
2 I tuoi dati
3 Conferma
Completa i tuoi dati e crea la tua richiesta di preventivo.
Cliccando su "Ricevi codice di verifica", riceverai un SMS per confermare il tuo numero di telefono.
Se l'hai ricevuto entro 30 secondi, prova di nuovo.
Cliccando su Conferma dichiari di aver letto ed accettato termini e condizioni del servizio Fazland.
Lascia il tuo commento
Fazland
chiedi, confronta, risparmia
Fazland è un servizio che ti permette di ricevere e confrontare gratuitamente fino a 5 preventivi di professionisti di settori diversi, senza impegno, per risparmiare tempo e denaro.
Con Fazland saprai di aver fatto la scelta migliore per le tue esigenze!
Guarda il nostro Spot TV
Da oggi così si fa!
Confronta preventivi gratis per:
Trova idee e ispirazione sul nostro blog.
Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Se vuoi avere maggiori informazioni o negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie clicca qui. Premendo il tasto Accetto acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto