Sei già registrato?
Ti aiuta a trovare il professionista che fa al caso tuo! Scopri come funziona
Ti aiuta a trovare il professionista che fa al caso tuo! Scopri come funziona

8 idee per l'illuminazione di una cucina moderna

Immagine di anteprima per: 8 idee per l'illuminazione di una cucina moderna

Se siete in cerca di idee per l'illuminazione di una cucina moderna sarete d'accordo con me che la luce, in questo ambiente della casa, è di fondamentale importanza non solo per migliorarne la funzionalità, ma anche per valorizzare l'ambiente nel suo complesso.

Le tipologie di illuminazione per una cucina moderna tra le quali potete scegliere sono davvero tante:

- c'è quella ambientale, che garantisce a tutta la cucina la luce di cui avete bisogno;

- ma anche quella funzionale, che riguarda essenzialmente il piano o i piani di lavoro;

- infine, l'illuminazione decorativa, che potete ottenere ad esempio collocando una lampada a forma di lampadina sopra il tavolo.

La prima cosa a cui dovete pensare è il mix di luci in cucina che volete ottenere per rendere il più equilibrato possibile questo ambiente.

Attenzione a non commettere l'errore di illuminare unicamente l'ambiente in generale, magari per risparmiare: le luci più piccole, collocate nei punti giusti, sono fondamentali soprattutto di sera, per consentivi di cucinare, di impastare, di cuocere o in generale di compiere qualsiasi altra azione nel modo più sicuro possibile. 

1 - Luci cucina sopra il lavello

La prima delle idee per l'illuminazione di una cucina moderna riguarda proprio le luci cucina sopra il lavello. 

Che vi piaccia o no, prima o poi tocca a tutti lavare i piatti. Ecco perché sarebbe bene installare sopra il lavello una luce brillante, azionabile con un proprio interruttore per non affaticare gli occhi quando lavate i piatti e i bicchieri, ma anche quando scolate la pasta o si sciacquate la frutta e la verdura.

foto: luci cucina sopra il lavello

2 - Le lampade sospese

Diverso il discorso per l'illuminazione cucina generale, per la quale si può ricorrere a delle lampade sospese in grado di coniugare la dimensione estetica con l'aspetto pratico.

Le sospensioni di design, infatti, permettono di avere a che fare con soluzioni visive anche particolari, tra linee sinuose o curve intriganti, senza rinunciare all'importanza di una illuminazione cucina corretta e adeguata.

Sarebbe ideale, poi, poter contare su lampade sospese che consentano di regolare l'intensità dell'illuminazione, in modo tale da variarla a seconda delle esigenze.

Questa soluzione è non solo sinonimo di un maggiore comfort, ma soprattutto garanzia di risparmio, perché vi permette di evitare consumi inutili e dispendi energetici non necessari.

foto: lampade sospese

3 - I vantaggi offerti dai Led

Nella scelta delle lampade e delle applique, non potete non tenere in considerazione i tanti vantaggi offerti dai led.

Il led, infatti, favorisce un risparmio energetico molto elevato, sia sul breve periodo che sul lungo termine: una sorgente led, per esempio, non solo consuma poco, ma è in grado di durare per lungo tempo, rivelandosi efficace per più di 50mila ore.

Anche in questo caso, la parola d'ordine è modularità: i led usati come luci in cucina così come in qualsiasi altro ambiente della casa, possono essere sfruttati per la loro - per così dire - intelligenza, che li rende modulabili in base alle vostre necessità.

I led bianchi, per esempio, non sono solo - o non sono più - delle semplici illuminazioni decorative, ma possono essere considerate delle soluzioni all'avanguardia.

Anche sul fronte estetico, non sono poche le ragioni per cui può essere interessante fare ricorso al led in cucina: sia per la flessibilità dei moduli, sia per la loro compattezza, senza dimenticare la varietà di colori.

Già, perché oltre al bianco ci sono infinite opzioni cromatiche a vostra disposizione, che si traducono in notevoli e importanti opportunità creative a livello di design.

Insomma, tra colori vivaci e tinte sature, tra consumi contenuti e longevità, tra necessità di manutenzione ridotta ai minimi termini e resistenza alle vibrazioni e agli urti, i led sembrano essere irrinunciabili come luci cucina.

foto: i vantaggi offerti dai led

2 I tuoi dati
3 Conferma
Confronta preventivi per un Elettricista
I campi con l’asterisco * sono obbligatori
Più informazioni inserirai, più i preventivi che riceverai saranno accurati e puntuali.
2 I tuoi dati
3 Conferma
Completa i tuoi dati e crea la tua richiesta di preventivo.
Cliccando su "Ricevi codice di verifica", riceverai un SMS per confermare il tuo numero di telefono.
Se l'hai ricevuto entro 30 secondi, prova di nuovo.
Cliccando su Conferma dichiari di aver letto ed accettato termini e condizioni del servizio Fazland.

4 - Le cucine a isola e gli angoli cottura

Un discorso diverso va fatto per le cucine su misura, le cucine a isola e gli angoli cottura.

In queste circostanze, potete osare con soluzioni un po' più particolari, come gli armadietti che includono le luci direttamente sia all'interno che nella parte superiore.

La progettazione delle luci cucina è un compito che non potete sottovalutare e l'idea di mettere semplicemente in mezzo alla stanza una fonte di illuminazione, oltre che banale e poco originale, può essere sbagliata anche dal punto di vista del risultato finale.

Per avere la certezza di organizzare le luci nel miglior modo possibile, potreste realizzare una piantina, magari su carta millimetrata, in modo da avere ben chiari gli ingombri e i vari spazi occupati: in questo modo, tra l'altro, potete capire anche quali sono le zone che hanno bisogno di più luce.

Ovviamente il ricorso al led non è un passaggio obbligato: anche le lampadine fluorescenti svolgono alla perfezione il proprio lavoro.

Facendo un po' di calcoli, per una cucina la cui superficie non raggiunge i 10 metri quadri bastano due lampade fluorescenti, mentre per una cucina più grande potreste utilizzare luci cucina supplementari.

Per esempio, potreste montare dei piccoli faretti a una cinquantina di centimetri dai bordi degli scaffali o degli armadietti, distanziando gli uni dagli altri di una decina di centimetri.

foto: cucine a isola e gli angoli cottura

5 - Regolare l'intensità del dimmer

foto: regolare l'intensità del dimmer

Il dimmer deve essere un alleato da tenere sempre presente: al di là dei lampadari, delle applique, delle lampade sospese, dei faretti o dell'illuminazione a incasso, il vero segreto per avere la certezza di godere di un'illuminazione perfetta mentre siete dietro ai fornelli è questo.

L'installazione lampadario con dimmer consente di regolare la luce della cucina e di controllare l'illuminazione e vi permette di volta in volta di creare un'atmosfera più o meno soffusa, di abbassare le luci sulla tavola o di risparmiare evitando un'illuminazione superiore al necessario.

6 - La disposizione delle luci cucina

La disposizione delle luci cucina è un elemento essenziale: in questo senso, individuare e creare un punto focale per l'illuminazione può essere un ottimo punto di partenza.

Chiaramente, in una cucina in cui sono presenti un tavolo e delle sedie, l'attenzione sarà concentrata su questi complementi di arredo.

Per raggiungere questo obiettivo potete utilizzare lampade sospese o sospensioni design: tutte e due le tipologie saranno in grado di creare un'atmosfera calorosa.

Nel momento in cui procedete all'installazione del lampadario, è opportuno che verifichiate che sia non meno di 15 centimetri rispetto alla lunghezza del lato corto del tavolo e che stia a circa 80 centimetri di distanza dal tavolo: un wattaggio di 200 watt è più che sufficiente. Se non siete esperti del fai da te, vi consiglio di rivolgervi ad un elettricista professionista che vi aiuti a svolgere l'installazione.

Per una illuminazione più intensa, un lampadario dotato di luce integrale è quel che ci vuole. Nel caso in cui abbiate a che fare con una cucina di metratura limitata, l'impiego di luci da incasso collocate nelle pareti vi permetterà di fare apparire l'ambiente più arioso e più spazioso.

7 - Le luci cucina sopra i fornelli

Le luci cucina sopra i fornelli vi serviranno per evitare le ombre e per illuminare nel miglior modo possibile il piano cottura: anche qui, scegliere i led o le lampadine fluorescenti è semplicemente una questione di gusti.

La luce dovrebbe trovarsi a una cinquantina di centimetri di distanza dai fornelli, mentre in caso di lampade sospese dotate di interruttore la distanza dovrebbe aumentare di una ventina di centimetri.

Occorre, poi, che teniate conto della posizione della finestra, per capire da quale parte arriva la luce naturale del sole. 

8 - Le luci direzionali

Infine, le luci direzionali contribuiscono a rendere l'illuminazione di una cucina moderna più viva e, al tempo stesso, più originale: può trattarsi, per esempio, di lampadine alogene da incasso all'interno del tavolo.

Se in cucina c'è una vetrinetta o una credenza, potete impiegare delle lampade da parete per valorizzarle e metterle in risalto. Per un'enfasi ancora maggiore, non c'è niente di meglio di luci dietro le tende.

foto: luci direzionali cucina

Abbinare lo stile e la funzionalità 

In conclusione, queste 8 idee per l'illuminazione di una cucina moderna evidenziano quanto sia importante trovare la luce adeguata per un ambiente che può essere sfruttato in molti modi diversi: non solo per cucinare, ma anche per mangiare, per conversare, per leggere, e per svolgere mille altre attività.

Proprio per tutte queste attività è importantissimo dedicarsi attentamente alla scelta e alla collocazione di lampade e lampadari, per avere la certezza di coniugare la bellezza e lo stile con la qualità e la funzionalità.

Se siete ancora indecisi, il mio consiglio è quello di richiedere un preventivo per elettricista, che sarà in grado di aiutarvi a scegliere la perfetta illuminazione di una cucina moderna.

Lascia il tuo commento
Fazland
chiedi, confronta, risparmia
Fazland è un servizio che ti permette di ricevere e confrontare gratuitamente fino a 5 preventivi di professionisti di settori diversi, senza impegno, per risparmiare tempo e denaro.
Con Fazland saprai di aver fatto la scelta migliore per le tue esigenze!
Guarda il nostro Spot TV
Da oggi così si fa!
Trova idee e ispirazione sul nostro blog.
Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Se vuoi avere maggiori informazioni o negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie clicca qui. Premendo il tasto Accetto acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto