Evita il fai da te per questi lavori

Immagine di anteprima per: Evita il fai da te per questi lavori

La tentazione del fai da te può apparire come una scintillante promessa di soddisfazione e risparmio anche ai più inesperti di manutenzione e ristrutturazione entro le mura della propria casa. Un tentativo eroico di evitare l'intervento invasivo di tecnici esperti con l’illusione di risparmiare.

Ma occorrono competenza, passione, pazienza e una buona dose di autoconsapevolezza per cimentarsi in alternativa ai validi professionisti, che conoscono e applicano al meglio tutte le arti del loro mestiere. Se è possibile a tutti tentare piccoli lavori fai da te per sistemare la propria casa, i lavori più impegnativi è bene affidarli ai professionisti per evitare di fare danni e dover spendere poi il doppio per rimediare.

Esistono casi, poi, in cui il fai da te è decisamente sconsigliato, persino ai suoi più esperti cultori:

I lavori sul tetto 

Può apparire non troppo difficoltoso il disporre tegole o alternativi materiali di rivestimento sul tetto. Ma i chiari rischi legati a questa operazione e non trascurabili, rendono l'intervento di esperti professionisti la scelta migliore. Basta un temporale, talvolta, per svelare infiltrazioni in quello che sembrava un perfetto tetto fai da te. I lavoratori professionisti, inoltre, sono dotati di tutti i dispositivi di protezione individuale e collettiva necessari per ridurre al minimo i rischi di caduta dall’alto.

La levigatura e finitura del parquet 

Sembra facile, alla portata della dedizione di chiunque. Ma i rischi di pasticci non rimediabili sono decisamente alti. La delicatezza di un bel pavimento in legno richiede mani esperte. Non solo mani: anche i validi macchinari per l'operazione sono reperibili solo ad alto costo. Le offerte a basso prezzo sul mercato sono da evitare, se non si vuole rovinare ciò che si intendeva rimettere a nuovo.

Le piastrellature 

Se il rischio di approssimazione o di involontarie illusioni ottiche non spaventa, l'opera di piastrellatura può tentare chiunque, tanto più se l'esperto del fai da te ha anche velleità creative, come nel caso di un pavimento a mosaico. Ma solo un professionista sa gestire al meglio un'operazione che, se non eseguita perfettamente, può risultare ben poco soddisfacente. Per quanto la piastrellatura sia una delle imprese fai da te più praticate e con i migliori risultati, le insidie nella posa in punti delicati, quali i bordi delle porte e delle finestre e gli angoli, possono tradire anche i più esperti.

I lavori all'impianto elettrico 

Spine non staccate, fili volanti, guasti anomali, ambienti bagnati, piedi scalzi, sono solo alcuni dei rischi che incontra un aspirante elettricista fai da te. La corrente elettrica è provvida ma pericolosa. Il numero di incidenti domestici legati alla mancanza di accurati dispositivi di sicurezza è notevole. E' bene limitarsi ai più blandi interventi, con tutti gli accorgimenti del caso, e affidarsi per tutto il resto ad elettricisti professionisti.

La modanatura 

Non sempre modanature e muri vanno d'accordo, se a gestirne l'allineamento sono dei pur volenterosi principianti. Listelli da tagliare adeguatamente, inclinazioni da valutare, spigoli e angoli da far combaciare: un professionista sa affrontare ogni tipologia di muro e intervenire con la tecnica più adatta. Se per ogni lavoro manuale esiste un'infinità di video tutorial che fanno quasi sembrare inadeguato chi non vi si cimenta, l'impresa può sfuggire di mano. E fatto l'errore, rimane il danno.

Lascia il tuo commento
Con Fazland puoi ricevere fino a 5 preventivi gratis
x
Potrebbero interessarti anche...