Come eliminare la condensa dalle finestre di casa

Immagine di anteprima per: Come eliminare la condensa dalle finestre di casa

Durante la stagione invernale, soprattutto nei momenti in cui la temperatura esterna è particolarmente bassa, l’esigenza di conservare il più possibile il calore all’interno dell’abitazione è prioritaria sia per il comfort che per il risparmio. Non sempre, però, è possibile raggiungere questo obiettivo senza incorrere in fastidiosi effetti collaterali. In particolare, tra le conseguenze indesiderate vi sono l’eccessiva umidità, la condensa e gli odori.

Perché si forma la condensa
La condensa si forma quando in casa vi sono troppo vapore e troppa umidità, e piccolissime gocce d’acqua si depositano sugli elementi più freddi, come per esempio i vetri a lastra singola o le travi di cemento non adeguatamente coibentate. La condensa a sua volta favorisce la formazione di muffe ed è quindi importante mantenere gli impianti aerati, soprattutto in locali particolarmente umidi come il bagno e la cucina. Aprendo le finestre, però, il calore accumulato si disperde e la temperatura dell’abitazione scende a livelli troppo bassi e tali da mettere quantomeno a rischio raffreddore le persone che vi abitano.

Come eliminare la condensa
La soluzione migliore, in questi casi, è sostituire gli infissi esistenti con infissi dotati di meccanismi come l’anta a ribalta e la microareazione, che permettono di ossigenare gli ambienti senza disperdere il calore.

L’anta a ribalta

L’anta a ribalta permette l’apertura delle finestre sia a battente che a vasistas (l’apertura inclinata verso l’interno), in modo da consentire l’areazione di un locale senza dover spalancare la finestra nella posizione a battente (quella classica).

La microareazione

La microareazione, è un sistema simile, grazie al quale il meccanismo di apertura della finestra, generalmente a ribalta, permette di collocare la finestra stessa in una posizione che fa filtrare l’aria necessaria al ricambio di ossigeno e fuoriuscire l’aria umida.

Per ogni abitazione, a seconda dei materiali con cui è costruita e delle caratteristiche climatiche della zona, esiste una soluzione ideale: è quindi sconsigliabile adottare soluzioni fai da te e rivolgersi sempre a un professionista esperto nel campo degli infissi e della loro installazione e sostituzione.

Lascia il tuo commento
Con Fazland puoi ricevere fino a 5 preventivi gratis
x
Potrebbero interessarti anche...