Sei già registrato?
Ti aiuta a trovare il professionista che fa al caso tuo! Scopri come funziona
Ti aiuta a trovare il professionista che fa al caso tuo! Scopri come funziona

Pitturare casa con colori e abbinamenti di tendenza

Immagine di anteprima per: Come pitturare casa: consigli, colori e abbinamenti

Se vi siete stancati delle solite pareti bianche e degli arredi neutri, e volete pitturare casa con colori e abbinamenti di tendenza, i nostri imbianchini esperti ci propongono tantissime idee per dare un tocco di vitalità alla vostra abitazione.

A questo proposito, vi illustrerò alcune interessanti soluzioni e i nuovi trend di colore, insieme a consigli pratici su come iniziare a dipingere casa per avere un'idea chiara sul risultato che volete ottenere.

foto: pitturare casa

Cosa fare prima di iniziare a dipingere casa

Prima di iniziare a dipingere casa o fare ogni altra attività, cercate di immaginare e progettare tutto quello che vorreste realizzare: questo vi aiuterà a non commettere errori e a evitare ripensamenti.

Iniziate con il farvi alcune domande specifiche per capire quale stile desiderate ricreare, che tipo di caratteristiche volete donare all'ambiente e cosa volete valorizzare e/o mettere in risalto (arredi, complementi d’arredo, piante, etc.).

Imbiancare casa con i colori giusti potrà farla sembrare più spaziosa, più luminosa, più accogliente e magari potrà far risaltare quel mobile che tanto amate.

Attenzione a pensare bene ai vostri arredi prima di iniziare a progettare la pittura: avete intenzione di cambiarli oppure di mantenere gli stessi?

Se avete deciso di cambiarli, vi consiglio di scegliere un abbinamento cromatico tra mobili e pareti: selezionate le tonalità con cui pitturare casa in base al colore dei nuovi arredi. In seguito potrete decidere se abbinare anche accessori e soprammobili. Nel caso non siappiate proprio come fare, la soluzione migliore è quella di richiedere un preventivo per mobili su misura.

Al contrario, se non avete intenzione di sostituire gli arredi, le soluzioni migliori per dipingere casa sono due:

  • Optare per una vernice che si abbini agli arredi
  • Scegliere un colore che crei un forte contrasto con i mobili.

Il mio consiglio è di scegliere in base ai vostri gusti. Se avete degli arredi dai colori neutri, avrete di certo molta più libertà nel dipingere casa e sarà molto più semplice per voi creare abbinamenti cromatici, senza porvi numerose limitazioni o regole.

Nel caso, invece, abbiate dei mobili di colori particolari o vivaci, potete decidere di pitturare casa partendo proprio da questi colori e scegliendo tonalità e sfumature più chiare degli stessi per rivestire le vostre pareti. 

Ad ogni modo, è sempre importante avere un’idea ben precisa prima di iniziare a pitturare casa.

Potrà aiutarvi molto l’immaginazione ma anche sfogliare qualche giornale d’arredamento o consultare un arredatore professionista sono soluzioni utili. In questo modo potrete ricevere il giusto consiglio prima di iniziare a pitturare casa, e potrete capire quale abbinamento cromatico potrebbe piacervi di più e quale meno.

foto: pitturare casa contrasto

Pittura casa dei sogni: colori e abbinamenti di tendenza

Se ancora non avete un’idea chiara, sappiate che potete lasciarvi ispirare dai colori e dagli abbinamenti di tendenza dell'anno, che potranno aiutarvi nella pittura casa dei sogni.

Per una pittura casa dei sogni, alcuni designer consigliano di scegliere la vernice dello stesso colore degli arredi, soprattutto se si tratta di colori vivaci e accesi.

Ad esempio, potrete scegliere di abbinare una libreria rossa laccata lucida con una parete altrettanto rossa, in stile molto british, lasciando le altre pareti neutre per creare un contrasto chic e d’impatto oppure, se ve sentite, dipingendo anche le altre pareti di rosso laccato.

2 I tuoi dati
3 Conferma
Confronta preventivi per un Imbianchino
I campi con l’asterisco * sono obbligatori
Più informazioni inserirai, più i preventivi che riceverai saranno accurati e puntuali.
2 I tuoi dati
3 Conferma
Completa i tuoi dati e crea la tua richiesta di preventivo.
Cliccando su "Ricevi codice di verifica", riceverai un SMS per confermare il tuo numero di telefono.
Se l'hai ricevuto entro 30 secondi, prova di nuovo.
Cliccando su Conferma dichiari di aver letto ed accettato termini e condizioni del servizio Fazland.

Foto: Pittura casa dei sogni libreria rossa

Potete fare lo stesso scegliendo di pitturare casa con altri colori e abbinamenti di tendenza, sempre basandovi sul colore del mobile in questione. In questo modo potrete ottenere un effetto di reale profondità.

La combinazione risulterà certamente audace e intensa, ma renderà la stanza diversa dal solito, nonché molto particolare e moderna

Se invece preferite una pittura casa dei sogni più pacata e rilassante, i designer professionisti consigliano di abbinare i mobili in legno scuro a pareti grigie.

In questo modo sarà possibile creare un bel contrasto in grado di illuminare e ampliare otticamente la stanza, evitando di ricadere nuovamente nel classico bianco o nei colori neutri.

Un altro accorgimento è quello di pitturare i battiscopa di color "cioccolato" o comunque in grado di un colore in grado di riprendere il legno degli arredi. 

Un altro abbinamento cromatico consigliato per pitturare casa è grigio e lavanda. In questo caso è possibile dipingere le pareti di grigio chiaro o argento e il soffitto di color lavanda, o viceversa. In seguito, si potranno scegliere cuscini e tende dello stesso colore del soffitto.

Il lavanda darà un tocco di romanticismo alla stanza e il grigio (soprattutto se argento) potrà rendere l’ambiente più glamour e di classe.

In alternativa è possibile creare un contrasto tra blu e verde, optando per tonalità un po’ slavate. Scegliendo questo abbinamento potrete pitturare casa scegliendo di dipingere le pareti di verde e il soffitto di blu chiaro. Altrimenti potrete optare per i muri verdi e colorare le cornici delle porte e delle finestre di blu slavato.

Queste sono solo alcune soluzioni di tendenza proposte dai designer ma, in base ai vostri gusti e alla vostra personalità, potrete scegliere tra diversi metodi e abbinamenti e anche decidere di pitturare casa in modo molto più eccentrico e originale.

foto: pitturare camera da letto lavanda

Amate l’originalità? Optate per le pareti particolari

Come avrete capito, pitturare casa è un procedimento che richiede riflessione, ma anche tanta originalità. Fortunatamente, uno dei trend più attuali consiste nella realizzazione di pareti particolari.

Queste ultime si rivelano spesso in contrasto con il resto della stanza e consentono di valorizzare l’ambiente e alcune tipologie di arredamento

Scegliere una tinteggiatura per pareti particolare può significare diverse cose, come ad esempio optare per una tecnica di pittura originale e/o per delle vernici speciali.

Attualmente esistono anche varie soluzioni di fai da te che permettono di realizzare delle verniciature sfumate, velate e/o delle decorazioni in grado di valorizzare una parete in particolare. Non tutti però si lanciano in questa avventura artistica. Se preferite lasciar fare ad un esperto potete sempre rivolgervi ad un imbianchino professionista.

Solitamente si sceglie il muro principale della stanza, come ad esempio quello dietro il letto per le camere o quello dietro una grande libreria (aperta sul retro) situata in soggiorno. In queste situazioni il contrasto è quasi un obbligo, cioè sarà opportuno scegliere una vernice di colore molto diverso rispetto all'arredo posizionato davanti alla parete scelta

Ad esempio, una delle soluzioni per pitturare una stanza in maniera originale, può essere quella di realizzare una parete color oro o argento dietro a un mobile bianco.

Sul mercato esistono delle vernici satinate, con i glitter, da applicare con effetto spugnato o altre tecniche specifiche, che possono creare un effetto coinvolgente e d’impatto, oltre che donare profondità all'ambiente.

Tuttavia, per pitturare casa scegliendo questo stile, è possibile scegliere tra una vasta gamma di colori, dai più vivaci ai più tenui. Basatevi sulla vostra personalità e sulle vostre preferenze.

In ogni caso, per ottenere l’effetto desiderato è sempre necessario puntare su contrasti decisi come:

  • oro/bianco
  • argento/bianco
  • argento/beige
  • rosso/grigio
  • oro/celeste
  • blu/bianco ecc.

Per concludere in bellezza, il suggerimento è quello di scegliere accessori e soprammobili che riprendano il colore delle vostre pareti particolari

foto: pareti particolari

Colori camera da letto: le migliori combinazioni cromatiche

Pitturare casa significa valorizzare ogni angolo e stanza del vostro ambiente domestico. Perciò anche i colori camera da letto sono da scegliere con cura, e le combinazioni scelte potranno rispecchiare la vostra personalità ma anche rispondere alle vostre esigenze.

A questo proposito, ecco una panoramica delle opzioni che potreste considerare.

Una delle soluzioni più comune è quella di scegliere dei colori naturali, come beige, bianco e marrone chiaro. Il beige potrebbe essere utilizzato per le pareti, e le altre tonalità per accessori e arredi.

Il consiglio è sempre quello di creare contrasto e di non accostare oggetti e complementi d’arredo dello stesso colore. In questo modo si potrà valorizzare la stanza, evitando di renderla noiosa e piatta.

Se preferite tinteggiare la camera da letto scegliendo abbinamenti cromatici d’impatto, sappiate che è possibile puntare su bianco e blu scuro.

In questa eventualità, il suggerimento è quello di dipingere di blu la parete dietro il letto e di lasciare le altre pareti bianche. Nella parte più scura si potranno verniciare le cornici di porte e finestre di bianco e nelle aree più chiare è consigliabile colorarle di blu.

Il trucco è quello di creare un contrasto anche tra arredi e pareti, valorizzando così ogni mobile e accessorio.

Questa soluzione è molto valida per pitturare casa, prediligendo questi abbinamenti soprattutto per i colori camera da letto dei bambini

Per le camere matrimoniali, oltre alle combinazioni con colori naturali valide per ogni stanza della casa, è possibile osare un po’ di più. Ad esempio, potrete scegliere di dipingere una parete in colore rosso magenta, lasciando gli altri muri in beige o in una tonalità di bianco a scelta.

Un’altra combinazione di colori camera da letto consigliata dai designer è data dall'accostamento dell’arancione e del marrone: la parete dietro il letto potrà essere pitturata di arancione e su un’altra a scelta potrà essere applicato un rivestimento in legno scuro. 

In alternativa, è possibile lasciare la parete bianca e realizzare delle decorazioni arancioni o in un un’altra tonalità da voi preferita.

Anche questa tecnica potrete utilizzarla sia in camera da letto, che per pitturare casa in generale, sfruttando la vostra fantasia per scegliere la forma delle decorazioni in base alla stanza e alla vostra personalità.

Un’altra tonalità ideale per pitturare casa, e soprattutto se desiderate avere una camera da letto in stile "all'antica", è il verde salvia, che potrà facilmente essere abbinato con un arredamento neutro e con degli accessori anticati come specchi e contenitori in vecchio stile.

Molti imbianchini consigliano anche la combinazione "giallo burro" e avorio. Con quest’ultimo potrete creare delle eleganti decorazioni a metà della parete dipinta in questa particolare tonalità di giallo, o per realizzare una cornice al soffitto.

Pitturare casa: i consigli finali

Come potete vedere, le soluzioni e le idee per pitturare casa e dare un tono particolare alle camere da letto sono tante ma durante la scelta dei colori è importante lasciarsi ispirare dalle tonalità che catturano di più il vostro occhio.

Infatti, scegliere una combinazione cromatica solo perché è di tendenza potrebbe risultare controproducente e portarvi ben presto ad annoiarvi dei colori scelti. Perciò il suggerimento è di basarvi sempre sui vostri colori preferiti, che spesso sono anche quelli che vi permettono di star bene e rilassarvi.

Quindi, ogni qualvolta deciderete di effettuare un'imbiancatura di casa e/o di rinnovare la camera da letto, iniziate con individuare quello che è il vostro colore preferito. Da quest’ultimo potrete iniziare a costruire varie combinazioni di colori, fino a trovare la combinazione giusta per voi e per la stanza da rinnovare. Inoltre, dovrete considerare anche i vostri bisogni e l’ambiente da reinventare.

Avete la necessità di trovare un colore che possa rilassarvi, oppure darvi energia? La stanza è molto piccola e poco luminosa e vorreste che diventasse l’esatto contrario?

A questo proposito, cercate di ricordare che alcune palette di colori sono ideali per pitturare casa quando avete bisogno di relax, luminosità e di ottenere un’ambiente che possa apparire più ampio.

Sappiate che queste tonalità sono solitamente quelle più chiare, mentre i colori più scuri o accesi possono decisamente infondere energia e creare profondità soprattutto se vengono concentrati su una sola parete.

Perciò, prima di iniziare a pitturare casa con colori e abbinamenti di tendenza, riflettete e tirate le vostre conclusioni. Solo in questo modo riuscirete a fare le scelte giuste e a valorizzare le caratteristiche di ogni stanza.

foto: pitturare casa

Lascia il tuo commento
Fazland
chiedi, confronta, risparmia
Fazland è un servizio che ti permette di ricevere e confrontare gratuitamente fino a 5 preventivi di professionisti di settori diversi, senza impegno, per risparmiare tempo e denaro.
Con Fazland saprai di aver fatto la scelta migliore per le tue esigenze!
Guarda il nostro Spot TV
Da oggi così si fa!
Confronta preventivi gratis per:
Trova idee e ispirazione sul nostro blog.
Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Se vuoi avere maggiori informazioni o negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie clicca qui. Premendo il tasto Accetto acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto