Sei già registrato?
Ti aiuta a trovare il professionista che fa al caso tuo! Scopri come funziona
Ti aiuta a trovare il professionista che fa al caso tuo! Scopri come funziona

Addobbi natalizi fai da te: riciclare il legno

Immagine di anteprima per: Addobbi natalizi fai da te: riciclare il legno

Per quante idee circolino su addobbi natalizi fai da te, non se ne sono viste mai abbastanza per chi ama unire risparmio e rispetto per l’ambiente. L’idea di riuscire con poco materiale e poca spesa a illuminare un angolo di casa per fare colpo sugli ospiti piace a tutti. Quale materiale si adatta meglio se non il legno?

Sia da solo o con l’aiuto di un falegname puoi fare un figurone con la suocera più severa - o almeno smetterà di pensare che non ti dai abbastanza da fare.

2 I tuoi dati
3 Conferma
Confronta preventivi per un Falegname
I campi con l’asterisco * sono obbligatori
Più informazioni inserirai, più i preventivi che riceverai saranno accurati e puntuali.
2 I tuoi dati
3 Conferma
Completa i tuoi dati e crea la tua richiesta di preventivo.
Cliccando su "Ricevi codice di verifica", riceverai un SMS per confermare il tuo numero di telefono.
Se l'hai ricevuto entro 30 secondi, prova di nuovo.
Cliccando su Conferma dichiari di aver letto ed accettato termini e condizioni del servizio Fazland.
  1. Pallet o bancale, che dir si voglia. La moda impazza, ci sarà un perchè! I bancali sono ovunque sottoforma di tavolo, letto o... Albero di Natale! Non perde foglie e arreda con semplicità. Più “sempreverde” di così! Basta impiegare gli strumenti giusti (seghetto e colla potente) per ricavarne tanti listelli e assemblarli come nella foto - e sei subito designer di interni (dei tuoi, almeno).
  2. Supporto in legno. Detta così non dice molto, ma dai un’occhiata alla figura. Se hai una vecchia porta o finestre smontate, puoi riciclarle come supporto per addobbi natalizi, evitando di sporcare o rovinare l’intonaco del muro. Un vero e proprio prolungamento della parete, ancora meglio se colorato in contrasto con quanto appenderai!
  3. Cassette da frutta. Con una mano di colore o vernice eccole pronte a diventare un tavolino, un vaso da albero di natale o un semplice complemento di arrendo come in foto, su cui puoi disegnare motivi natalizi a piacimento a seconda dello stile delle tue stanze.
  4. Scale. I pioli a Natale hanno vita nuova: diventano in un attimo rami di albero di Natale! Una di quelle scale semplici o doppie con cui in genere sali sul tetto o appendi le tende, per intenderci. Prova a sistemare qualche candela sui pioli, appendere le solite palline e avvolgere il tutto con il classico filo di lucine... Vedrai che effetto.
  5. Asse in legno. Troppe cartoline, biglietti e troppo poco spazio negli scaffali? Scova un vecchio asse in legno, tinteggialo in bianco (se sta meglio con le pareti) e prendi qualche molletta da bucato che avanza. Incollale come nella figura sotto e ecco un porta-foto da arredo da personalizzare con qualche scritta a tema.
  6. Vecchi scuri. Se Si è rotta la finestra della casa in campagna hai un’occasione perfetta per creare con l’aiuto di un falegname un perfetto tavolino country con tanto di ruota per spostarlo più agilmente tra un pranzo natalizio e l’altro.

Se non ne hai abbastanza sappi che le rubriche di Fazland su decorazioni o addobbi natalizi fai da te non finiscono qui – soprattutto perchè conosciamo centinaia di falegnami da Venezia a Palermo pronti a darti una mano in poco tempo e senza troppa spesa. Così non devi fare tutto da solo! Buone feste e buon fai da te!

Addobbi natalizi fai da te: riciclare il legno

Lascia il tuo commento
Fazland
chiedi, confronta, risparmia
Fazland è un servizio che ti permette di ricevere e confrontare gratuitamente fino a 5 preventivi di professionisti di settori diversi, senza impegno, per risparmiare tempo e denaro.
Con Fazland saprai di aver fatto la scelta migliore per le tue esigenze!
Guarda il nostro Spot TV
Da oggi così si fa!
Confronta preventivi gratis per:
Trova idee e ispirazione sul nostro blog.
Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Se vuoi avere maggiori informazioni o negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie clicca qui. Premendo il tasto Accetto acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto