Quale sistema di riscaldamento ecologico fa risparmiare di più?

Immagine di anteprima per: Quale sistema di riscaldamento ecologico fa risparmiare di più?

Scegliere il sistema di riscaldamento migliore per la propria casa non è affatto semplice.

Bisogna considerare infatti diversi aspetti: la miglior resa termica, la manutenzione, la struttura della propria abitazione, il risparmio energetico, il costo, l’ecosostenibilità dell’impianto, ecc.

È opportuno tener conto di tutti questi parametri per capire quale sistema di riscaldamento ecologico fa risparmiare di più, tenendo presente anche la grandezza dei locali, l’anno di costruzione dell’edificio, eventuali ristrutturazioni, l’esposizione solare, eventuali dispersioni di calore e tanti altri fattori ancora.

Un riscaldamento efficiente è quello che offre il migliore rapporto qualità-prezzo, cioè un’ottima resa termica senza dispersioni ed a costi accessibili.

Sul mercato esistono varie tecnologie tra cui poter scegliere, da valutare in base ai parametri che abbiamo precedentemente citato. Esploriamo le varie opportunità per scegliere il miglior sistema di riscaldamento per la propria abitazione.

Caratteristiche della Pompa di Calore

Per capire quale sistema di riscaldamento ecologico fa risparmiare di più bisogna analizzare vantaggi e svantaggi di ogni sistema di riscaldamento.

La pompa di calore è un impianto che produce energia termica sfruttando le sorgenti esterne, come l’aria, l’acqua oppure il suolo.

L’energia che viene successivamente prodotta viene utilizzata per riscaldare, raffreddare oppure produrre acqua calda. La maggior parte delle pompe di calore sfrutta il terreno per lo scambio termico, in questi casi di parla di impianto geotermico.

La pompa di calore geotermica è in grado di estrarre calore d’inverno e di cederlo in estate, garantendo sia il riscaldamento che il raffreddamento invertendo il ciclo degli scambiatori.

principio della pompa di calore

Vantaggi della Pompa di Calore

Tra i vantaggi della pompa di calore possiamo citare l’elevato rendimento energetico, che genera anche un notevole risparmio economico.

Un impianto geotermico efficiente è in grado di far risparmiare fino al 40% della spesa totale sulla bolletta, e abbinato ad un impianto di riscaldamento e raffrescamento radiante il risparmio può arrivare fino al 70%.

Inoltre la pompa di calore incrementa l’utilizzo di energie rinnovabili, riducendo le emissioni climalternanti.

Svantaggi della Pompa di Calore

Gli svantaggi della pompa di calore derivano soprattutto dalla bassa temperatura dell’acqua prodotta e dagli aumenti di potenza elettrica.

Inoltre questo impianto è particolarmente rumoroso e necessita di essere installato all’aperto per una resa migliore.

Infine l’installazione di una pompa di calore geotermica richiede dei lavori piuttosto invasivi e dispendiosi da un punto di vista economico.

Caratteristiche dell'Impianto Solare Termico

L’impianto solare termico è una soluzione sempre più scelta dalle famiglie italiane.

L’installazione dei pannelli solari termici, sfruttando l’energia solare, garantisce la produzione di acqua calda per soddisfare tutte le necessità domestiche.

Impianto solare termico

Vantaggi dell'Impianto Solare Termico

I vantaggi dell’impianto solare termico sono innanzitutto di natura economica, dal momento che assicura risparmi notevoli sulle bollette di energia elettrica e gas, soprattutto nei mesi estivi, primaverili ed anche in alcuni mesi particolarmente caldi durante l’autunno.

Inoltre lo Stato elargisce sostanziosi sgravi fiscali con l'Ecobonus e Conto Termico per chi decide di installare un impianto solare termico nella propria abitazione.

I costi di manutenzione sono piuttosto contenuti per molti anni per un impianto che ha un impatto ambientale praticamente pari a zero.  

Svantaggi dell'Impianto Solare Termico

Il principale svantaggio di un impianto solare termico è dato dall’efficienza in termini di rendimento che è spesso incostante e fortemente dipendente dalle condizioni climatiche.

Le celle fotovoltaiche costruite in silicio arrivano ad un rendimento pari al 15%, anche se si stanno studiando soluzioni nuove per il futuro come la costruzione di celle in tellurio ed in gallio per aumentare notevolmente il rendimento.

Caratteristiche dell'Impianto di Riscaldamento a Pavimento

Il riscaldamento a pavimento, detto anche sistema a pannelli radianti, è composto da una serie di tubazioni o di resistenze elettriche che si trovano appunto sotto il pavimento, capaci di diffondere calore nell’ambiente dall’alto verso il basso in modo uniforme.

impianto riscaldamento a pavimento

Il riscaldamento a pavimento può essere di due tipologie:

  1. ad acqua se sfrutta la circolazione dell’acqua calda in un circuito chiuso,
  2. elettrico se sfrutta le resistenze elettriche.

Tra i sistemi a pannelli radianti più diffusi sul mercato ci sono gli impianti di riscaldamento a pavimento ad acqua, che sono composti da tubazioni dove scorre acqua calda riscaldata da una pompa di calore, un termocamino o da pannelli solari termici o fotovoltaici.

Il riscaldamento a pavimento elettrico è composto da un conduttore, che viene attraversato da corrente elettrica grazie alla quale cede energia sotto forma di calore.

Vantaggi dell'Impianto di Riscaldamento a Pavimento

Il sistema a pannelli radianti ad acqua permette un notevole risparmio energetico, potendo garantire nell’ambiente una temperatura di 19-20 gradi riscaldando l’acqua ad appena 35-40 gradi (il classico sistema a termosifoni invece deve portare l’acqua ad almeno 70-80 gradi), per questo motivo questo impianto di riscaldamento è molto ecologico.

In questo modo il consumo del metano è dimezzato, con una bolletta decisamente più leggera, ed il riscaldamento a pavimento assicura una irradiazione del calore totale ed uniforme nei vari ambienti.

Inoltre il sistema a pannelli radianti è molto silenzioso.

Altro aspetto da non sottovalutare è il comfort garantito da questo impianto, la senzazione di un pavimento tiepido sotto i piedi quando si scende dal letto la mattina è impagabile!

L'ultimo vantaggio riguarda l'estetica: un impianto di riscaldmaento a pavimento permette di recuperare spazio in casa e soprattutto, non lascia nessun impianto o termosifone a vista.

Svantaggi dell'Impianto di Riscaldamento a Pavimento

Tra i principali svantaggi bisogna considerare i costi iniziali che sono molto elevati, anche se possono essere recuperati nel tempo con il risparmio energetico in bolletta.

I pannelli radianti impiegano poi molto tempo per riscaldare la casa, possono passare anche 8-9 ore dall’accensione dell’impianto prima che il calore si propaghi.

Per questo motivo la caldaia con i pannelli radianti dovrebbe essere tenuta sempre accesa, a meno che non siate lontani da casa per 3-4 giorni.

Caratteristiche della Stufa a pellet

La stufa a pellet è un impianto che agisce sia come impianto di riscaldamento che come caldaia: oltre a riscaldare l’ambiente circostante infatti è anche in grado di produrre acqua calda.

Questo impianto di riscaldamento ecologico immette nell’ambiente solo acqua ed anidride carbonica, quindi non rappresenta un pericolo né per le persone né per l’ambiente.

La stufa a pellet inoltre utilizza unicamente scarti dell’industria di lavorazione del legno e scarti dell’industria agroalimentare, quindi fonti rinnovabili che non gravano sul bilancio energetico.

stufe a pellet

Vantaggi della Stufa a Pellet

I costi di gestione di una stufa a pellet, utilizzando materiale riciclabile, sono piuttosto contenuti, ed il rendimento termico è assicurato dalla doppia combustione che produce più calore.

Svantaggi della Stufa a Pellet

Di contro la stufa a pellet richiede necessariamente una canna fumaria, perciò la sua installazione non è possibile in tutte le abitazioni.

Se si opta per una stufa a pellet a senza canna fumaria tiraggio forzato, tenete a mente che in realtà ha la canna fumaria ma questa è più sottile (per legge può scendere fino a 8 cm di diametro), funziona solo con l’energia elettrica per garantire il corretto reflusso dei fumi e richiede l’intervento di tecnici specializzati in fase di installazione, ma anche in caso di guasto o malfunzionamento.

Infine la stufa a pellet richiede una manutenzione piuttosto assidua ed i costi iniziali sono abbastanza elevati.

Caratteristiche della Caldaia a Condensazione

La caldaia a condensazione è un impianto di riscaldamento che, grazie ad un bruciatore a premiscelazione, riduce al minimo i consumi di gas e l’emissione di sostanze nocive, garantendo allo stesso tempo un risparmio energetico notevole.

La caldaia a condensazione ha un rendimento ottimale se abbinata a sistemi di riscaldamento a pannelli radianti a pavimento o a parete.

schema caldaia a condensazione

Vantaggi della Caldaia a Condensazione

Chi installa una caldaia a condensazione può anche, in alcuni casi, scaricare i fumi direttamente in facciata tramite condotti orizzontali di evacuazione, velocizzando così la sostituzione dei vecchi impianti.

Svantaggi della Caldaia a Condensazione

Se la caldaia a condensazione non viene abbiana a un impianto di riscaldamento a apavimento o parete, la sua efficienza si riduce notevolmente perchè non raggiunge temperature tanto elevate, quanto quelle di una caldaia a gas.

Per garantire un funzionamento sempre eccellente, questa tipologia di impianto di riscaldamento ecologico  dovrebbe essere in uso continuamente. Per zone di montagna o particolarmente fredde è ancora perfettamente indicata, ma per zone dove si accende la caldaia ad intervalli irregolari è meglio optare per un'alternativa diverse quale ad esempio la stufa a pellet.

Per essere commercializzate le caldaie a condensazione richiedono la verifica di un organismo notificata, e sono sottoposte a manutenzione continua nel corso dell’anno.

Arrivando al dunque, quale Impianto di Riscaldamento Ecologico fa risparmiare di più?

Alla luce di quanto abbiamo detto finora, vi starete sicuramente ancora chiedendo quale sistema di riscaldamento ecologico fa risparmiare di più.

Beh la risposta è: dipende dalle vostre esigenze e abitudini, dalle caratteristiche della vostra casa e dalle condizioni climatiche della zone dove abitate.

Per quanto i sistemi di riscaldamento ecologici rappresentino un enorme passo avanti rispetto ai sistemi di riscaldamento tradizionali, purtroppo non esiste un sistema che conviene sempre e comunque sugli altri.

Per scopire quale tipologia di impianto di riscaldamento ecologico è il migliore per la vostra abitazione potete rivolgervi ai termoidraulici di Fazland facendo una richiesta di preventivo.

Basterà una sola richiesta per ricevere offerte e consigli da diversi termoidraulici nella vostra zona.

Con i diversi preventivi e contatti dei termoidraulici a mano, potrete rivolgergli tutte le domande che avete e scegliere la soluzione migliore per voi!

Lascia il tuo commento
Con Fazland puoi ricevere fino a 5 preventivi gratis
x
Potrebbero interessarti anche...