Business e live nella prima edizione della Milano Music Week

Immagine di anteprima per: Business e live nella prima edizione della Milano Music Week

Duecento artisti, 70 location, 100 live, 57 djset e poi mostre, incontri e conferenze, con più di un appuntamento a ingresso gratuito. Cifre decisamente importanti quelle della prima edizione della Milano Music Week, in programma da lunedì 20 a domenica 26 novembre. L’intenzione dichiarata degli organizzatori è quella di riunire in un’unica manifestazione l’intera filiera musicale: l'industria discografica, i locali, i centri di formazione, gli artisti, i tecnici, i promoter, gli autori, gli editori. La musica è anche un business, insomma, e costituisce un tassello importante all’interno del più ampio mercato dello spettacolo. Stando ai dati del 2016, infatti, in termini di presenze e spesa del pubblico, quello dei concerti è il primo settore in assoluto, con un valore di 1.069 milioni di euro. Nel 2016 il settore musica ha registrato 760mila eventi per un volume d’affari pari a 758 milioni di euro.

A inaugurare la Milano Music Week con un concerto gratuito sarà Niccolò Fabi, che lunedì 20 al Teatro dal Verme ripercorrerà in versione intima e acustica due decenni di canzoni. Fra i tanti appuntamenti che segnaliamo (per il programma completo si può consultare il sito milanomusicweek.it), eventi inconsueti come un confronto su musica e cibo tra lo chef stellato Massimo Bottura e Alioscia Bisceglia dei Casino Royale, un omaggio a Lucio Dalla, a quarant’anni di distanza dal suo Com'è Profondo il Mare, in una serata che vedrà la partecipazione di Ron, Luca Carboni e Riccardo Sinigallia, il concerto di Jamiroquai e tantissimi live di artisti italiani come Selton, Roy Paci e Sick Tamburo. E poi ancora Cinematic Circus, con trenta musicisti insieme sul palco per reinterpretare colonne sonore del cinema italiano e mondiale, e incontri durante i quali i protagonisti della musica italiana racconteranno al pubblico la loro carriera, la loro musica, i loro progetti: fra questi Paola Turci, Caparezza, PFM, Nesli, Le Vibrazioni, Eugenio Finardi. Senza dimenticare la parte più notturna della rassegna, con dj set di star come Laurent Garnier, Kenny Dope Gonzalez ed Erol Alkan. Ce n’è per tutti i gusti, insomma. L’importante è uscire e condividere con gli altri la propria passione musicale. 

Lascia il tuo commento
Con Fazland puoi ricevere fino a 5 preventivi gratis
x
Potrebbero interessarti anche...
Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di profilazione di terza parte per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Clicca il seguente tasto per acconsentire all'uso dei cookie.
Accetto