Con Fazland trovi il professionista migliore per la Manutenzione dei Condizionatori

x

Manutenzione Condizionatori

L’assistenza condizionatori ordinaria e straordinaria

Il condizionatore

Il condizionatore in casa: soprattutto nelle città più calde è sempre più frequente osservare, all’esterno delle abitazioni, sui balconi, o semplicemente sulle pareti degli edifici, i motori esterni, evidente segno della presenza del condizionatore all’interno.

Si tratta di un’indubbia comodità: no all’umidità fastidiosa tipica dell’estate italiana, sì a temperature miti. Molti modelli poi hanno anche la capacità di riscaldare, andando a creare quel calore gradevole, che ti consente di limitare l’utilizzo del più classico termosifone, allacciato alla rete di distribuzione del gas.

A fine stagione, o comunque periodicamente, l’apparecchio ha bisogno di manutenzione e, di tanto in tanto può essere necessario l’intervento di un tecnico specializzato in assistenza condizionatori.

La manutenzione ordinaria

Vi sono due momenti fondamentali in cui occuparsi personalmente del condizionatore.

Il primo è a inizio stagione, a giugno-luglio (ma in alcune città del sud Italia, si potrebbe fare anche a maggio), subito prima di rimetterlo in funzione. Il secondo è invece a fine stagione (settembre – ottobre).

Dopo esserti assicurato che il condizionatore sia disinserito, attraverso l’interruttore elettrico o il contatore generale, dovrai pulire le griglie e i filtri: fatta a inizio stagione, questa operazione ti garantirà che l’aria emessa in casa durante l’utilizzo sia veramente pulita; fatta in autunno, invece, eviterà che lo sporco e la polvere, durante il freddo dell’inverno, si incrosti nell’apparecchio.

Anche il motore esterno deve essere pulito a fondo, con una scopa, mentre il supporto su cui poggia dovrà essere controllato per verificarne la stabilità.

L’assistenza ordinaria

Vi sono poi tutte quelle operazioni che è meglio non eseguire in autonomia, senza una particolare preparazione, in quanto rischierebbero di provocare danni al condizionatore.

Almeno una volta l’anno, ma anche più spesso, nel caso l’utilizzo che ne fai sia molto intenso, dovrai contattare un tecnico specializzato nell’assistenza condizionatori, per controllare il livello del liquido refrigerante. Se ve n’è troppo poco, il raffreddamento delle stanze di casa tua non può essere garantito.

Il tecnico verificherà poi la pressione a cui lavora il condizionatore e si accerterà che non vi siano perdite o altri problemi, che ne provocherebbero una diminuzione dell’efficienza e dunque un aumento dei consumi.

L’assistenza straordinaria

In caso di guasti, malfunzionamenti improvvisi, perdite dovrai chiamare il tecnico dell’assistenza condizionatori, perché continuare ad utilizzare un apparecchio che dia segni di disfunzioni alla lunga lo danneggerebbe, mentre, a breve termine, causerebbe a seconda dei casi, ronzii e rumori inutili in casa, un’efficienza ridotta e dei consumi più elevati del dovuto.

Verifica anche che il tecnico che chiami sia qualificato per effettuare l’intervento che gli richiedi, in quanto delle operazioni svolte in maniera imprecisa e pressapochista non farebbero che danneggiare il tuo condizionatore. L’ideale sarebbe contattare un professionista riconosciuto dall’azienda produttrice del tuo sistema di raffreddamento.

Richiedi un preventivo

Hai notato che ultimamente il tuo condizionatore non lavora bene, raffredda poco o fa molto rumore? Oppure vi sono delle perdite a terra che ti preoccupano? O ancora, vuoi far controllare il livello del liquido e la pressione del tuo apparecchio?

Se la risposta a queste domande è sì, ma non sai a chi rivolgerti, ci pensiamo noi di Fazland: digita la tua domanda, dettaglia i problemi che hai riscontrato e indica la tua città o il tuo quartiere di residenza.

A breve riceverai fino a 5 preventivi e proposte di intervento da parte di tecnici professionisti abilitati all’assistenza condizionatori. Non dovrai fare altro che scegliere quello con il prezzo più basso.

Ti aiutiamo anche ad orientarti fra i costi di Manutenzione Condizionatori

Ecco per te alcune informazioni per aiutarti a capire che cosa determina l'aumento o la diminuzione del prezzo per il servizio scelto.
Fattori che determinano l'aumento del prezzo per Manutenzione Condizionatori
  • necessità di installare il motore sul tetto o in facciata incluso opere murarie esterne
  • necessità di predisporre l'impianto con opere murarie interne all'abitazone
  • installazione di multisplit
  • <
Fattori che determinano la diminuzione del prezzo per Manutenzione Condizionatori
  • impianto per il condizionatore già predisposto
  • possibilità di installare il motore in un balcone o in un locale accessibile facilmente
Vuoi un'idea di costi più precisa?
Chiedi e ricevi preventivi gratis e senza impegno.
Come funziona Fazland?
Con Fazland ricevi e confronti fino a 5 preventivi, gratis e senza impegno.
Risparmi tempo e denaro e potrai scegliere il professionista migliore per le tue esigenze!
Raccontaci di cosa hai bisogno
Ricevi e confronta fino a 5 preventivi
Lascia una recensione
  • Raccontaci di cosa hai bisogno
  • Ricevi e confronta fino a 5 preventivi
  • Lascia una recensione
Potrebbero interessarti anche...
Sempre in contatto con i tuoi clienti!
Con l’app di Fazland dedicata ai professionisti non perdi nessuna occasione di business e trovi nuovi clienti in qualsiasi momento risparmiando tempo prezioso.
L'elettricista Cristian Paggiarin si è aggiudicato 3 lavori su 4 grazie a Fazland.
Guarda il video
Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di profilazione di terza parte per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Clicca il seguente tasto per acconsentire all'uso dei cookie.
Accetto