Fazland.com: gli italiani confermano la loro anima green.

Immagine di anteprima per: Fazland.com: gli italiani confermano la loro anima green.

Reggio Emilia, 21 febbraio 2018 - In occasione della giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili, prevista il 23 Febbraio 2018, uno studio condotto da Fazland.com, la principale piattaforma online di lead generation che mette in contatto utenti e professionisti in tutta Italia, ha messo in evidenza la forte attenzione all’eco sostenibilità degli italiani registrando rispetto a febbraio 2017 un incremento generale pari al 9% nell’andamento richieste legate alle energie rinnovabili, con un particolare focus sulle domande di fotovoltaico, l’impianto che produce energia elettrica sfruttando il calore del sole, che sono cresciute del 16% rispetto allo scorso anno.

Le regioni del Centro e Sud Italia sono le più “green” rispetto al Nord Italia.

La sorpresa che emerge dall’analisi condotta da Fazland.com riguarda la provenienza delle richieste che arrivano in particolare dal Centro da Sud d’Italia. Complice forse un clima più favorevole, se Roma è la più attiva con un +10%, le altre città che dimostrano una maggiore sensibilità sul tema delle energie rinnovabili sono concentrate nel Sud dove troviamo Bari con +8% delle richieste, seguita da Napoli +7%, Palermo +6% e Catania +4%. Per quanto riguarda il Nord Italia le città più “verdi” risultano essere Milano con un +3,5%, Torino +2,7%, Trento 2,5% e a pari merito Bologna e Parma che registrano un incremento di richieste di fotovoltaico rispetto a Febbraio 2017 del +1,5%.

E non si tratta solamente di edilizia residenziale, strutture turistiche e baite di montagna il fotovoltaico sta prendendo sempre più piede anche per imprese agricole, autolavaggi, aziende di marmi, ristoranti e persino spa e centri benessere.

“È ora quindi di compiere, o meglio, rendere abitudinarie, alcune buone pratiche ecofriendly – afferma Vittorio Guarini CEO&Founder di Fazland.com - che consistono, ad esempio, nello spegnere le luci non necessarie, nel disconnettere completamente, senza lasciarli in stand by, i dispositivi elettronici che non si utilizzano, e infine nello scegliere, nel caso in cui ci si accinga a una ristrutturazione, di installare nella propria casa impianti che sfruttano fonti di energia rinnovabile.”

Lascia il tuo commento
Con Fazland puoi ricevere fino a 5 preventivi gratis
x
Potrebbero interessarti anche...