In arrivo la proroga del Bonus casa 2019

Immagine di anteprima per: In arrivo la proroga del Bonus casa 2019

Pronti a tirar fuori dal cassetto il sogno di ristrutturare casa e ad avviarvi al nuovo anno con progetti concreti e realizzabili? Dopo settimane di ipotesi e suspense, si può ora annunciare che la proroga del Bonus casa per il 2019 è davvero in arrivo. Non dovendo, infatti, riservare sorprese il vaglio definitivo da parte del Parlamento, le agevolazioni fiscali per chi intendesse ristrutturare casa, acquistare mobili o eseguire interventi di efficienza energetica saranno confermate, ai fini di "favorire gli investimenti e la messa in sicurezza del territorio", come ha precisato il Mef nel documento programmatico di bilancio.

Buone notizie, dunque, pur con qualche smentita: la proroga del Bonus non sarà triennale come era stato ipotizzato né sembra essere previsto l'ecoprestito - un prestito garantito dallo Stato per permettere di accedere alle detrazioni anche a chi non dispone di un'adeguata liquidità - che il presidente della commissione industria del Senato, Gianni Girotto, aveva prospettato. Inoltre, alcuni interventi, come la sostituzione della caldaia, potranno godere di agevolazioni meno convenienti.

Ecco, dunque, le nuove misure per il 2019:

- Bonus ristrutturazione: la detrazione del 50% (da suddividere in 10 quote annuali) sugli interventi di ristrutturazione edilizia sarà prorogata al 31 dicembre 2019.

- Ecobonus: proroga al 31 dicembre 2019 per l'agevolazione fiscale destinata agli interventi di efficienza energetica (da suddividere in 10 quote annuali), anche per gli Immobili degli istituti autonomi per le case popolari. Detrazioni inferiori, tuttavia, per alcune categorie di lavori: si passerà dal 65 al 50% per la sostituzione di infissi, per le schermature solari e per gli impianti di climatizzazione invernali con caldaie a condensazione e a biomassa.

- Bonus mobili: per accedere al Bonus mobili occorre eseguire un intervento di ristrutturazione edilizia che sia soggetto al relativo Bonus casa. Prorogata al 31 dicembre 2019 la detrazione sull'acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe energetica elevata, destinati all'arredo dell'immobile sottoposto a ristrutturazione.

- Bonus verde: stessa proroga e detrazione al 36% per gli interventi di ristrutturazione, cura e irrigazione del verde privato.

Lascia il tuo commento
Con Fazland puoi ricevere fino a 5 preventivi gratis
x
Potrebbero interessarti anche...