Sei già registrato?
Ti aiuta a trovare il professionista che fa al caso tuo! Scopri come funziona
Ti aiuta a trovare il professionista che fa al caso tuo! Scopri come funziona

10 modi per pulire i componenti elettrici di casa

Immagine di anteprima per: 10 modi per pulire i componenti elettrici di casa

La polvere è sempre in agguato pronta a depositarsi nel tuo telecomando o joystick rischiando di danneggiarli. Per non mandare a monte progetti di infinite serate di zapping e play-station post-lavoro, dai un’occhiata a questi pochi punti su come pulire i componenti elettrici e mettiti all’opera. Averne cura ti eviterà di contattare il tuo elettricista di Milano, Roma o della tua città una volta al mese per farli aggiustare.

  • Prima di tutto … spegni tutto: un passaggio evidente per il popolo maschile, non scontato per quello femminile.

Cellulare, lettore MP3, fotocamere

  • Pulire gli schermi e pastiglie di controllo con un panno morbido inumidito con un po’ d’acqua .
  • Per spolverare le fessure, utilizza un pennello piccolo o un batuffolo di cotone.
  • Rimuovere i pezzi staccabili da auricolari e cuffie e lavare con acqua e detersivo per piatti, che in genere è sgrassante.

Televisore

  • Per gli schermi tv di vetro sono perfetti asciugamani puliti e carta.
  • I televisori a schermo piatto, invece, puliscili delicatamente con movimenti orizzontali usando un panno in microfibra asciutto.

Consiglio: Evita l'uso di fazzoletti di carta o tessuti grezzi.

  • Utilizza un detergente multiuso per pulire l'involucro esterno di televisori e telecomandi.

Consiglio: Durante la pulizia di televisori LCD – cioè a cristalli liquidi - non premere mai sullo schermo. Per le macchie ostinate tampona semplicemente con un po’ d'acqua distillata sul panno poi ripassa tutto.

2 I tuoi dati
3 Conferma
Confronta preventivi per un'Impresa di Pulizie
I campi con l’asterisco * sono obbligatori
Più informazioni inserirai, più i preventivi che riceverai saranno accurati e puntuali.
2 I tuoi dati
3 Conferma
Completa i tuoi dati e crea la tua richiesta di preventivo.
Cliccando su "Ricevi codice di verifica", riceverai un SMS per confermare il tuo numero di telefono.
Se l'hai ricevuto entro 30 secondi, prova di nuovo.
Cliccando su Conferma dichiari di aver letto ed accettato termini e condizioni del servizio Fazland.

Computer

  • Passa sullo schermo con un panno in microfibra o la pulizia del computer.
  • Rovescia la tastiera e il mouse sopra un cestino e rimuovi la polvere e le particelle con una bomboletta di aria compressa. Pulire entrambi con un panno morbido inumidito.
  • Detergi i buchi degli speaker, delle porte, jack cavi e altre fessure del tuo impianto elettrico con un batuffolo di cotone imbevuto in poco alcool.

Playstation, lettori DVD e CD

Spolvera i fori e i contenitori vari con un panno apposta e – se ce l’hai - usa un disco di pulizia CD per mantenere libere dalle particelle di polvere le lenti degli ingranaggi, molto delicate. Pulisci joystick e i telecomandi con un tovagliolo di carta inumidito con detergente multiuso.

Consiglio: Se hai un porta-scarpe pensile vecchio, appendilo sul lato interno della porta di un armadio. E’ l’ideale per riporre i telecomandi e i controller quando non li usi. Il sergreto? Più ordine crei, meno dovrai ricominciare a aggiustare o pulire i componenti elettronici di casa tua - almeno fino a quando non saranno troppo vecchi, non ti servirà un esperto di impianti elettrici per aggiustarli. Per un soggiorno o studio davvero irresistibile, ora organizza i tuoi cavi elettrici con l'aiuto della guida di Fazland su come sistemarli a prova di smemorati, 

Lascia il tuo commento
Fazland
chiedi, confronta, risparmia
Fazland è un servizio che ti permette di ricevere e confrontare gratuitamente fino a 5 preventivi di professionisti di settori diversi, senza impegno, per risparmiare tempo e denaro.
Con Fazland saprai di aver fatto la scelta migliore per le tue esigenze!
Guarda il nostro Spot TV
Da oggi così si fa!
Trova idee e ispirazione sul nostro blog.
Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Se vuoi avere maggiori informazioni o negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie clicca qui. Premendo il tasto Accetto acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto