Consumo critico e stili di vita sostenibili a “Fa’ la cosa giusta”

Immagine di anteprima per: Consumo critico e stili di vita sostenibili a “Fa’ la cosa giusta”

Sta per aprire i battenti la principale fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili. Nata nel 2004 da un progetto della casa editrice Terre di mezzo, “Fa’ la cosa giusta” ha la finalità di far conoscere e diffondere sul territorio nazionale le “buone pratiche” di consumo e produzione e di valorizzare le specificità e le eccellenze, in rete e in sinergia con il tessuto istituzionale, associativo e imprenditoriale locale.

Giunta alla sua quindicesima edizione, in programma a FieraMilanoCity dal 23 al 25 marzo, la fiera sarà quest’anno a ingresso gratuito per tutti. L'edizione 2017 si è chiusa con 70mila presenze, 700 espositori e 400 appuntamenti nel programma culturale, quella che sta per iniziare si articolerà in dieci sezioni tematiche, con spazio alla moda etica e all'arredamento sostenibile, alla scelta vegana e cruelty free fino ai temi emergenti del consumo consapevole, il tutto su 32mila metri quadri di area espositiva, arricchiti da un ampio programma con incontri, laboratori e dimostrazioni pratiche.

Durante i tre giorni, per esempio, si potrà partecipare a laboratori e show cooking organizzati da FunnyVeg Academy: minicorsi tenuti da sei chef, tra cui Simone Salvini, per scoprire e imparare i segreti dell'alta cucina vegetale e vegana e cucinare piatti sani e golosi senza rinunciare al gusto e all'estetica.

Anche quest'anno si rinnoverà l'offerta di workshop e incontri per imparare a realizzare accessori moda e quaderni con tecniche artigianali e riutilizzando materiale altrimenti destinato a essere gettato via.

Dopo il successo dell'anno scorso, gli esperti de La Saponaria propongono invece nuovi laboratori per realizzare da sé cosmetici naturali: dalla crema addolcente all'acido ialuronico fino allo shampoo solido alla birra. Persino i meno esperti potranno cimentarsi nell'incontro dedicato all'autoproduzione di “cosmetici per negati”, in cui verranno realizzati dieci prodotti in un'ora: creme viso e corpo, scrub, maschere per capelli e shampoo.

Molte le novità presenti in fiera, fra cui il nuovo Powerwall di Tesla, una batteria domestica che funziona in modo integrato con i pannelli solari, immagazzinando l'energia in eccesso generata durante il giorno per renderla disponibile quando necessario, riducendo al minimo la dipendenza dalla rete elettrica.

L'associazione animalista LAV proporrà infine un percorso di realtà virtuale per sensibilizzare i visitatori riguardo alle condizioni negli allevamenti intensivi e “Dalla parte degli animali”, una mostra che racconta 40 anni di battaglie e attività svolte per migliorare il rapporto tra esseri umani e altre specie: dalle campagne contro le pellicce a quelle per un circo senza animali, fino alla lotta alla caccia.

Per tutte le informazioni si può consultare il sito della fiera all’indirizzo falacosagiusta.org

Lascia il tuo commento
Con Fazland puoi ricevere fino a 5 preventivi gratis
x
Potrebbero interessarti anche...
Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di profilazione di terza parte per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Clicca il seguente tasto per acconsentire all'uso dei cookie.
Accetto