La app per non sentirsi mai chiedere «Hai dimenticato la password?»

Immagine di anteprima per: La app per non sentirsi mai chiedere «Hai dimenticato la password?»

«Hai dimenticato la password?» Chiunque abbia a che fare con prodotti e servizi web conosce molto bene questa domanda. Dovrà cliccare su un link, inserire un indirizzo e-mail e aprire la propria casella di posta, dove troverà un altro link su cui cliccare o una nuova password, che probabilmente dimenticherà di lì a poco in un loop assai poco piacevole: perché fa perdere tempo, perché a volte fa perdere anche la pazienza e, last but not least, perché è anche poco sicuro. Una soluzione ci sarebbe: usare sempre la stessa password per tutto. A parte il fatto che alcuni siti chiedono almeno una maiuscola, almeno un numero eccetera, e questo non spinge a favore della password unica, il problema principale creato dallo scegliere un’unica password è ancora una volta un problema di sicurezza. Se qualcuno la scopre avrà in mano tutte le chiavi della nostra vita sul web, dall’e-mail ai social network, dai sistemi di pagamento a quelli di e-commerce, con conseguenze catastrofiche che ben si possono immaginare. Meglio, molto meglio, utilizzare una app che serva a proteggere tutte le nostre password, collegandosi automaticamente alle interfacce che abitualmente utilizziamo per riempire i fatidici campi username e password, rendendoci la vita più semplice e anche più sicura.

Una delle più note si chiama 1password e permette di creare password sicure e uniche per tutti gli account online abitualmente utilizzati, utilizzandole poi per riempire automaticamente gli appositi campi. Una volta scaricata, la si può usare sia sui dispositivi mobili che sul computer, condividendo (in caso di necessità) le password con colleghi e altre persone autorizzate (per esempio i propri familiari). 1password memorizza anche sequenze di lettere e numeri che non sono password ma che è sempre utile avere a portata di mano, come per esempio numeri di carta di credito, Iban, documenti come la patente e il passaporto e molto altro ancora. 1password è disponibile su tutte le principali piattaforme, è previsto un periodo di utilizzo gratuito e poi il servizio diventa a pagamento, con prezzi commisurati all’ampiezza del servizio stesso.

Lascia il tuo commento
Fazland
entra in contatto con nuovi potenziali clienti
Su Fazland abbiamo più di 10.000 richieste ogni mese che aspettano il tuo preventivo e oltre 49.000 clienti iscritti. La registrazione è gratuita e non ci sono costi fissi. Cosa aspetti a provarlo?
Trova idee e ispirazione sul nostro blog.
Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Se vuoi avere maggiori informazioni o negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie clicca qui. Premendo il tasto Accetto acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto