Dedicato ai professionisti:

Come migliorare il tuo profilo azienda su Fazland

Immagine di anteprima per: Come migliorare il tuo profilo azienda su Fazland

Mai sentito parlare della comunicazione d’impresa? Puoi vederla come una sorta di ponte tra il tuo business e il mercato, dove trovi i tuoi clienti e potenziali clienti. La comunicazione è quindi uno strumento importantissimo per le aziende, soprattutto sul web. Chiunque può svolgere una ricerca su internet e trovare l’azienda che soddisfa al meglio le sue esigenze. Ma la competizione è molto alta e bisogna sgomitare per farsi notare. Capisci bene che un’ottima comunicazione della tua azienda, del tuo business, può essere la chiave di volta per emergere in mezzo ad un mare pieno di pesci come quello del web e ottenere nuovi clienti. Noi lo sappiamo bene e vogliamo assicurarci che Fazland rimanga il miglior strumento per far crescere la tua azienda e farti trovare nuovi clienti.

Per comunicare nel modo più corretto ed efficace possibile devi raccontare la tua azienda, questo ha veramente un grandissimo peso. Immagina un potenziale cliente che ti trova su Fazland e, giustamente, prima di chiudere il contratto, vuole qualche informazione in più sulla tua azienda, sulla sua storia, sulle eventuali certificazioni che possiedi, sui tuoi progetti.

E’ molto probabile che nel caso in cui non trovasse alcuna informazione o comunque delle informazioni in numero non sufficiente, abbandoni il tuo profilo. Per i clienti è fondamentale ottenere il maggior numero di informazioni possibili poichè questo contribuisce a costruire fiducia, a portare a un senso di familiarità con l’impresa. Tutto questo li porterà con più probabilità a fidarsi di te e a farti svolgere il lavoro di cui hanno bisogno.

Vediamo insieme passo per passo come compilare i campi per completare il tuo profilo su Fazland e comunicare al meglio le potenzialità della tua azienda.

1. Racconta la tua azienda

foto: racconta la tua azienda

Come dicevamo sopra, il miglior modo per farsi notare è raccontare di sè, è farsi conoscere. Ecco che nella prima pagina che si apre accedendo a “Profilo” ti viene chiesto di compilare i campi che ti permettono di raccontare ai tuoi clienti e potenziali clienti com’è nata la tua azienda, la sua storia, quello che ti ha spinto a lanciarti nel tuo business. Queste sono informazioni che fanno capire al cliente da quanto tempo operi nel tuo campo, in questo modo farai percepire al cliente la tua esperienza.

Ti viene poi chiesto quanti dipendenti lavorano nella tua azienda e quante commesse più o meno porti a termine in un anno.

Andando avanti nella compilazione ti verrà chiesto di elencare i punti di forza del tuo business. Questo punto è importantissimo poichè rappresenta il motivo per cui il cliente deve scegliere te, cioè in cosa ti differenzi da tutti gli altri. Compila quindi con molta cura questo campo.

Ti verrà poi chiesto di elencare le eventuali garanzie che offri ai tuoi clienti nel breve e nel lungo periodo.

Sei arrivato alla fine della sezione “Racconta la tua azienda” e come ultima cosa ti viene chiesto di inserire qualche lavoro che hai svolto in passato. In questo modo sarà più facile trovare richieste simili ai lavori che hai già svolto.

2. Professioni e Servizi

foto: professioni e servizi

Passiamo ora alla sezione “Professioni e Servizi”. Qui dovrai selezionare tutte le professioni che svolgi semplicemente cliccando su “Aggiungi Professione”. Una volta selezionate le professioni che svolgi, potrai andare a scegliere i tipi di servizi che offri per ogni professione. Cliccando su “Seleziona Servizi” potrai aggiungere o togliere servizi in base a quelli che offri.

3. Contatti e Sede

foto: contatti e sede

La terza sezione è quella in cui indicherai i contatti e gli indirizzi per la sede principale della tua azienda. In questo modo potrai essere ricontattato in modo facile e veloce dai clienti interessati al tuo profilo e al tuo preventivo. Ovviamente, se la tua azienda ha più sedi, ricordati di aggiungere nuovi indirizzi e contatti.

4. Le tue certificazioni

foto: le tue certificazioni

Se la tua azienda ha ottenuto delle certificazioni, pubblicale! Niente è in grado di restituire sicurezza al cliente come una garanzia della qualità del servizio offerto.

Ti verrà chiesto di allegare un documento di attestazione per permettere al cliente di accertarsi sulla veridicità della certificazione segnalata. In questo modo farai ancora qualche passo avanti verso l’obiettivo dell’ottenimento della fiducia dei tuoi clienti e potenziali clienti.

5. I tuoi marchi

foto: i tuoi marchi

La penultima sezione da compilare riguarda i marchi che la tua azienda utiliizza. Compila questo campo nell’ottica di permettere al tuo potenziale cliente di conoscere già dal tuo profilo online la gamma di brand che hai scelto per la tua attività. Come le certificazioni segnalate, anche i marchi sono un’ottima garanzia di qualità per i clienti.

6. Progetti

foto: progetti

Siamo giunti all’ultima sezione e all’ultima cosa da aggiungere: i progetti. Questa sezione ti permette di inserire, con tanto di foto da allegare, i tuoi migliori progetti, quelli che credi possano rappresentare la tua azienda al meglio. In questo modo i clienti potranno vedere la tua professionalità con esempi concreti di lavori svolti.

Concludiamo questo articolo su come migliorare il tuo profilo azienda su Fazland ribandendo l’importanza dell’inserimento di tutte quelle informazioni riguardanti il tuo business che ti permetteranno di incrementare la fiducia nei confronti della tua azienda.

Non perdere altro tempo e sfrutta il tuo profilo Fazland al meglio per ottenere nuovi clienti.

Registra la tua azienda gratis
Fai crescere la tua azienda e trova nuovi clienti.
Lascia il tuo commento
Sei un professionista?

Su Fazland abbiamo più di 30.000 richieste ogni mese che aspettano il tuo preventivo

Registrati gratis
Potrebbero interessarti anche...