Consulente Aziendale: chi è e perchè è fondamentale per la tua impresa

Immagine di anteprima per: Consulente Aziendale: perhè è fondamentale per la tua impresa

Con il termine consulenza si intende la prestazione professionale di un consulente, ovvero colui che, basandosi sulle sue conoscenze, qualifiche, esperienze, know-how e capacità di problem solving, indica e assiste la committenza nelle attività di pianificazione aziendale, nelle strategie, finanche nella gestione quotidiana dell’azienda.

Il consulente aziendale è quindi colui che, una volta acquisite le informazioni necessarie relative all’azienda e alle sue attività, si rifà a quei fattori di sua esperienza, conoscenza e professionalità per elaborare le soluzioni che aiuteranno l’azienda a gestire le proprie attività in modo più efficace.

È opportuna una precisazione: con il termine consulenza aziendale non si intende una tipologia di consulenza, ma il raggruppamento di consulenze specifiche e settoriali. Un esempio è la consulenza direzionale, detta anche “consulenza di management”: la consulenza direzionale è la funzione svolta da professionisti esterni all’impresa il cui fine è affiancare e consigliare la direzione aziendale nella soluzione di problemi strategici, gestionali e organizzativi.  

Il contesto in cui si trovano adesso le imprese a operare cambia con una certa costanza e una certa velocità, la competizione è sempre più alta, spesso il livello dei finanziamenti è basso, le imprese si trovano a dover prendere decisioni di tipo strategico e non solo nel più breve tempo possibile. Senza tralasciare la crisi economica, che ha reso tutto più difficile.

Date le circostanze, non sorprende che le aziende decidano di affidarsi all’esperienza specifica delle società di consulenza. Questi sono chiaramente solo alcuni dei problemi che un’azienda quotidianamente deve affrontare. La consulenza aziendale diventa quindi un’importantissima forma di collaborazione per i manager, i quali devono prendere decisioni che hanno un impatto rilevante per l’organizzazione e per le persone che la gestiscono e che lì lavorano.

Capiamo bene insieme la figura del consulente aziendale: chi è e perchè è fondamentale per la tua impresa.

Chi è il consulente aziendale?

foto: consulente aziendale

Ma chi è e cosa fa un consulente aziendale? La figura del consulente aziendale non è un’ invenzione moderna, ma nasce già nei primi del ‘900 con lo scopo di aiutare e supportare la struttura aziendale dall’esterno. Dagli anni ‘80, la figura del consulente aziendale ha conosciuto una grande crescita, sia come professione individuale che all’interno delle società di consulenza.

La clientela dei consulenti aziendali e di società di consulenza è fondamentalmente composta da:

  • imprese di medie dimensioni che riscontrano la necessità di migliorare la pianificazione strategica, la politica di diversificazione del prodotto e, più banalmente, la programmazione delle attività e medio-lungo termine;
  • aziende a cui occorre una consulenza per ottimizzare la capacità competitiva, per migliorare il time to market dei prodotti o ancora per ridurre i costi e migliorare il rapporto coi clienti.

Oggi i consulenti aziendali generalmente hanno esperienza di business e conoscenze che si possono applicare come soluzione dei problemi, per l’individuazione di potenziali aree di interesse e per aiutare le aziende a espandere la propria attività.

Un consulente aziendale ha un particolare talento e una certa esperienza nella conduzione di un business. Questa figura professionale lavora solitamente per delle società di consulenza aziendale con lo scopo di aiutare gli altri imprenditori a capire le azioni da intraprendere per ottenere dei profitti più alti.

Come dicevo prima, le imprese operano in un mercato sempre più veloce e difficile da presidiare. Un consulente aziendale può aiutarti ad allargare la tua visione aziendale e illustrarti aspetti che magari non avevi mai preso in considerazione.

I consulenti aziendali conducono analisi di mercato ed elaborano progetti che puntano alla crescita della tua impresa. Questa figura professionale può anche “illuminarti” su aspetti banali, come per esempio il mercato in cui operi, su chi è il tuo target, su chi sono i tuoi competitor. Il loro occhio obiettivo è fondamentale per un’azienda che magari ha una visione “viziata” dai tanti anni di operatività nel settore.

Ci sono evidentemente tanti modi in cui un consulente aziendale può aiutarti: dalle ricerche di mercato fino agli audit interni, dai sondaggi sui clienti fino alla revisione del business plan della tua azienda.

Perchè anche a te serve un Consulente Aziendale

foto: business plan

Secondo una ricerca condotta da Rete Imprese Italia, nel 2015 in Italia hanno chiuso 16 imprese ogni ora, 390 al giorno, e oltre 142.000 in un anno. I dati sono ovviamente sconcertanti. La mortalità delle imprese è evidentemente molto alta.

Ok, c’è la crisi. Ma siamo sicuri di poterla incolpare come unico male? Molto spesso gli imprenditori sanno fare il loro prodotto, lo fanno anche molto bene, ma non sanno poi gestire tutte le attività che stanno dietro al funzionamento di un’azienda, non conoscono gli aspetti manageriali e imprenditoriali. La pianificazione aziendale e la strategia aziendale sono fondamentali. Non basta più saper fabbricare un prodotto di qualità.

Ecco perchè il ruolo del consulente aziendale è così importante:

  • può studiare strategie per migliorare le prestazioni della tua impresa;
  • può elaborare progetti economico-finanziari;
  • può formulare proposte per migliorare l’efficienza dei processi;
  • può consigliarti gli investimenti giusti.

È chiaro quindi che queste attività possono aiutarti a “ricalibrare” la tua impresa e possono far crescere il profitto della tua azienda attraverso la definizione chiara e precisa di una strada da seguire. La figura del consulente aziendale porta quindi con sè svariati vantaggi, tra i quali il risparmio di tempo da dedicare ad attività che puoi delegare a questa figura; avere una visione esterna obiettiva; maggiore libertà dalle dinamiche aziendali e dai rapporti interni; riesce più facilmente a spingere verso il cambiamento. Delineerà quindi una strada da seguire che permetterà alla tua azienda di raggiungere gli obiettivi attesi.

Lascia il tuo commento
Sei un professionista?

Su Fazland abbiamo più di 30.000 richieste ogni mese che aspettano il tuo preventivo

Registrati gratis
Potrebbero interessarti anche...
Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di profilazione di terza parte per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Clicca il seguente tasto per acconsentire all'uso dei cookie.
Accetto