Dedicato ai professionisti:

Wifi.Italia, una app sempre più business

Immagine di anteprima per: Wifi.Italia, una app sempre più business

Una app per collegarsi agli hotspot di tutte le reti wifi gratuite, grazie a un progetto nazionale promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico. Si chiama wifi.italia, così come il progetto a cui è legata, e permette di utilizzare la rete non appena lo smartphone rileva la presenza di un hotspot di una rete federata, senza form da compilare e pagine d’ingresso. Da Infratel Spa, l’azienda che l’ha realizzata, fanno sapere che le future versioni della app prevedono anche la registrazione con SPID e l'accesso per i pc portatili. Wifi.italia diventerà così anche un utile strumento di lavoro per chi viaggia spesso e si trova nella necessità di utilizzare internet per il suo business pur non disponendo di una connessione permanente. Naturalmente la copertura della rete integrata crescerà anche grazie alle richieste degli utenti alle istituzioni pubbliche delle proprie città, alle quali potranno chiedere di federare i loro punti wifi e garantirne il funzionamento e la velocità di connessione.

Il progetto, partito come realizzazione di quanto stabilito nel 2016 con la firma del protocollo per la diffusione di piattaforme intelligenti al servizio del turista sul territorio italiano fra Ministero dello Sviluppo Economico, Ministero dei Beni e le Attività Culturali e l’Agenzia per l’Italia Digitale, è quindi ancora in divenire e la collaborazione degli utenti sarà fondamentale. Un ottimo esempio di «democrazia della Rete» che costituisce allo stesso tempo un’infrastruttura indispensabile per chi opera nel mondo del business.

Registra la tua azienda gratis
Fai crescere la tua azienda e trova nuovi clienti.
Lascia il tuo commento
Sei un professionista?

Su Fazland abbiamo più di 30.000 richieste ogni mese che aspettano il tuo preventivo

Registrati gratis
Potrebbero interessarti anche...