Ti aiuta a trovare il professionista che fa al caso tuo! Scopri come funziona
Ti aiuta a trovare il professionista che fa al caso tuo! Scopri come funziona

Neve, proroghe e indennizzi per disagi domestici

Immagine di anteprima per: Neve, proroghe e indennizzi per disagi domestici

In Emilia Romagna, Veneto, Lomardia e Piemonte le associazioni di consumatori stanno ancora aiutando le famiglie che in questi giorni sono rimaste senza elettricità e acqua in casa, dopo il black-out causato da maltempo e forti nevicate.

Secondo il provvedimento ARG/ELT198/11 e tabelle dell'Autorità per l'Energia Elettrica ed il Gas*, le utenze domestiche danneggiate potranno essere risarcite. Federconsumatori stabilisce inoltre che "In caso di mancato rispetto dei tempi massimi di mancato ripristino dell'energia, l'impresa distributrice versi un rimborso ad ogni utente coinvolto nell'interruzione, senza che l'utente ne faccia richiesta e sarà accreditato entro 4 - 5 mesi dall'evento. Il rimborso sarà presente in bolletta indicato come mancato rispetto dei livelli specifici di qualità".

Condizioni per ottenere l’indennizzo:

  • L’interruzione della fornitura arriva a 12 ore (per i Comuni a medio grado di concentrazione territoriale per utenti bassa tensione e media tensione): accredito di 30 € ogni 4 ore di interruzione aggiuntive
  • Oltre le 12 ore: ulteriore indennizzo di 15 € per un tetto massimo di 300 € per le interruzioni fino a 3 giorni e mezzo, per le utenze domestiche in bassa tensione.

Le imprese di distribuzione una volta ripristinate le linee devono comunicare all'Autorità per l'Energia Elettrica ed il Gas ed il Sistema Idrico:

  • Numero e tipologia degli utenti colpiti dall'interruzione di energia
  • Ammontare dei risarcimenti concessi
  • Grado di concentrazione / fasce di durata delle interruzioni prolungate

A 30 giorni dalla comunicazione la Cassa Conguaglio per il Settore Elettrico ristorerà attraverso il Fondo "eventi eccezionali".

Inoltre sempre a causa del forte maltempo Hera informa che si stanno verificando alcuni ritardi nel recapito postale delle bollette - in particolare quelle che riportano come date di pagamento il periodo compreso tra il 9 e il 21 Febbraio (Il pagamento scadrà quindi tra il 19 Febbraio e il 3 Marzo).

Per questo, solo in casi di ritardo nella consegna, Hera emana una proroga per fatturazioni, che i clienti potranno pagare fino a 10 giorni dopo senza interessi o more con un bollettino postale.

Purtroppo le cause di forza maggiore spesso mettono a repentaglio anche il lavoro di aziende sempre impegnate per garantire i migliori servizi per i cittadini. Anche i professionisti di Fazland offrono soluzioni convenienti per sistemare la casa di chi ha subito danni per neve e maltempo - basta contattarli e trovare chi può dare una mano nel raggio di pochi chilometri. Speriamo che le prossime giornate di sole aiutino a stabilizzare la situazione in modo che tutti possano tornare alla vita di ogni giorno.

 

*Testo integrato della qualità dei servizi di distribuzione energia 2012 - 2015.

Lascia il tuo commento
Fazland
chiedi, confronta, risparmia
Fazland è un servizio che ti permette di ricevere e confrontare gratuitamente fino a 5 preventivi di professionisti di settori diversi, senza impegno, per risparmiare tempo e denaro.
Con Fazland saprai di aver fatto la scelta migliore per le tue esigenze!
Guarda il nostro Spot TV
Da oggi, così si fa!
Trova idee e ispirazione sul nostro blog.
Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Se vuoi avere maggiori informazioni o negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie clicca qui. Premendo il tasto Accetto acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto