Sei già registrato?
Ti aiuta a trovare il professionista che fa al caso tuo! Scopri come funziona
Ti aiuta a trovare il professionista che fa al caso tuo! Scopri come funziona

Come organizzare un trasloco con animali domestici

Immagine di anteprima per: Trasloco Animali Domestici (consigli e avvertimenti)

Se siete pronti a trasferivi nella nuova casa con i vostri amici a quattro zampe, vi sarete sicuramente posti la domanda su come organizzare un trasloco con animali domestici.

Ogni animale, infatti, vive l'esperienza del trasloco in modo diverso e proprio per questo è importante non dimenticarsi di prestare attenzione anche alle loro necessità.

Prima regola: niente rumori molesti

Quando vi apprestate a organizzare un trasloco con animali domestici, dovete innanzitutto rendervi conto che la presenza di estranei nella vostra casa il giorno del trasloco è la cosa che da più fastidio agli animali soprattutto a gatti e cani, che sono molto territoriali e difendono le quattro mura domestiche come proprio territorio.

Per questo, quando si smontano armadi e si fanno i classici pacchi per il trasferimento in un’altra abitazione, dovete rassicurarli magari tenendoli vicino e accarezzandoli per evitare che questi rumori possano in qualche modo turbare la loro tranquillità.

Meglio, quindi, se durante le fasi del trasloco spostate i vostri amici animali in un’altra stanza e vi assicurate che questa rimanga chiusa per tutto il periodo delle manovre.

L’ambiente e la sintonia durante il trasloco con animali domestici

Il gatto e il cane non necessariamente devono capire cosa sta succedendo durante i traslochi ma è fondamentale che accettino il cambiamento e che capiscano che questo andrà affrontato con il padrone e non da soli.

Il cane, sotto questo punto di vista, non ha molti problemi: la sua casa, generalmente, è dove c’è il suo padrone. Per il gatto, tuttavia, è tutto un po’ differente.

Il gatto, subito dopo il trasloco, ha bisogno di più tempo per abituarsi alla nuova abitazione tastando piano il terreno di caccia e scrutando attentamente i pericoli, con lo scopo di riacquistare la propria territorialità e indipendenza.

2 I tuoi dati
3 Conferma
Confronta preventivi per un Trasloco
I campi con l’asterisco * sono obbligatori
Più informazioni inserirai, più i preventivi che riceverai saranno accurati e puntuali.
2 I tuoi dati
3 Conferma
Completa i tuoi dati e crea la tua richiesta di preventivo.
Cliccando su "Ricevi codice di verifica", riceverai un SMS per confermare il tuo numero di telefono.
Se l'hai ricevuto entro 30 secondi, prova di nuovo.
Cliccando su Conferma dichiari di aver letto ed accettato termini e condizioni del servizio Fazland.

Il cane

Se possedete un cane, la cosa migliore da fare è cercare di organizzare un trasloco con animali domestici senza stress, dedicando tempo al vostro amico soprattutto nei giorni immediatamente successivi al trasferimento.

Il cane ha bisogno di scrutare ogni angolo della nuova abitazione e soprattutto del vicinato per rendersi conto realmente di dove si trova e che quella non è la sua vecchia casa.

Per questo motivo prima di fare il trasloco appartamento vero e proprio, sarebbe opportuno fare dei sopralluoghi nella nuova casa con il vostro “fido” per cercare di fargli capire che questo è il suo nuovo ambiente, la sua nuova cuccia, soprattutto se è un animale di medie o grandi dimensioni. 

Se è un animale autonomo abituato a fare la passeggiata senza guinzaglio il consiglio migliore è quello di tenere d’occhio il vostro cane per evitare che questi si possa perdere.

Basteranno all’incirca 2-3 settimane, trascorso questo periodo l’animale riprenderà le sue abitudini di sempre e sarà meno incline ad allontanarsi dal padrone.

Subito dopo il trasloco, una cosa simpatica potrebbe essere quella di far trovare, ad esempio, un piccolo dono nella casa nuova o i biscottini preferiti per far capire che quello è un luogo sicuro e familiare.

L’esplorazione e la ricerca di nuovi ambienti rappresentano un divertimento e non uno stress per il vostro quadrupede e dovete essere in grado di non far pesare all’animale la nuova situazione magari giocando con lui e cercando di passare più tempo possibile con lunghe passeggiate per esplorare il nuovo quartiere.

foto: come organizzare un trasloco con animali domestici, il cane

Il gatto

Per organizzare i traslochi casa con il gatto come animale domestico vale pressappoco la stessa identica cosa.

Il gatto è più abitudinario e allo stesso tempo più libertino. Non sopporta le gabiette di trasporto e men che meno i nuovi ambienti. Per questo è necessario tenerlo al chiuso per i primi giorni evitando che possa uscire in strada nel tentativo di ritornare alla sua vecchia casa.

Nei primi periodi nella nuova casa, ricordate sempre di mettere a portata di zampa i suoi giochi preferiti e la sua cassetta per i bisognini.

Il vostro amico ha bisogno di più tempo per ambientarsi soprattutto se è anzianotto. Questo richiederà uno sforzo maggiore per cercare di mantenerlo calmo soprattutto se si tratta di un viaggio molto lungo.

Il veterinario, in quest’ultimo caso, potrebbe esservi maggiormente d’aiuto. Se l’animale è particolarmente poco incline allo spostamento nella trasportina esistono blandi sedativi che possono alleviare il suo stress: chiedere consiglio ad un esperto è sempre la soluzione migliore.

foto: come organizzare un trasloco con animali domestici, il gatto

Come organizzare un trasloco internazionale con animali domestici

Se dovete organizzare un trasloco internazionale con animali domestici, sappiate che ci sono regole diverse a seconda dei paesi in cui avete deciso di trasferirvi.

Per i paesi extraeuropei ad esempio è prevista anche la quarantena degli animali in alcuni casi e questo complica notevolmente il vostro trasloco.

Tuttavia, per semplificare le cose oggi esistono delle vere e proprie agenzie per il trasporto animali sia in Italia che all’estero. Queste sono specializzate nel trasporto degli animali da compagnia e si occupano anche del disbrigo di tutte le pratiche di ammissione e di soggiorno.

Sicuramente quest’ultima è la soluzione meno invasiva e più rapida per traslocare all’estero con il vostro amico a quattro zampe ed evita le lungaggini burocratiche che dovreste affrontare senza degli esperti del settore specializzati proprio in questo tipo di problemi.

Queste agenzie sono l’ideale, anche se dovete trasportare pescirettili o uccellini.

foto: come organizzare un trasloco con animali domestici

Per concludere, organizzare un trasloco con animali domestici non è stressante solo per loro, per questo è importante affidarsi a esperti seri e competenti richiedendo un preventivo per traslochi.

Voi siete i loro padroni e dovete fare tutto il possibile per preparali a dovere e aiutarli ad ambientarsi al più presto nella nuova casa.

Lascia il tuo commento
Fazland
chiedi, confronta, risparmia
Fazland è un servizio che ti permette di ricevere e confrontare gratuitamente fino a 5 preventivi di professionisti di settori diversi, senza impegno, per risparmiare tempo e denaro.
Con Fazland saprai di aver fatto la scelta migliore per le tue esigenze!
Guarda il nostro Spot TV
Da oggi così si fa!
Confronta preventivi gratis per:
Trova idee e ispirazione sul nostro blog.
Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Se vuoi avere maggiori informazioni o negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie clicca qui. Premendo il tasto Accetto acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto