Top 8 centri termali in Italia

Immagine di anteprima per: Top 8 centri termali in Italia

L’Italia da nord a sud è piena di centri termali, i cui benefici erano noti nell’antichità sin dai tempi dei Romani.

Sempre più persone decidono di passare un weekend benessere nei centri spa, sia per trascorrere qualche giorno all’insegna del relax totale sia per godere dei molteplici benefici che le terme apportano anche alla salute.

Le acque dei centri termali, grazie alle loro proprietà, sono un ottimo toccasana per lo spirito e delle ottime complici del benessere psicofisico soprattutto quando, a causa dello stress, avete bisogno di rigenerarvi e di prendervi cura di voi.

Se state pensando di coccolarvi, di viziarvi, di godervi un weekend romantico all’insegna del relax e del benessere insieme al vostro partner oppure, perchè no, di passare il prossimo capodanno alle terme o prenotare una vacanza presso strutture spa, ecco un elenco completo dei top 8 centri termali in Italia.

Terme di Saturnia

foto: terme di saturnia

Il nostro viaggio tra i top 8 centri termali in Italia parte dalla Toscana, precisamente dalle terme di Saturnia, uno dei complessi termali più belli e conosciuti non solo nel nostro paese ma in tutto il mondo.

Le terme di Saturnia rappresentano un insieme di sorgenti naturali situate a Manciano, a pochi chilometri da Saturnia.

La leggenda racconta che le terme siano nate nel punto in cui Giove scagliò un fulmine contro Saturno per un litigio scoppiato tra le due divinità. La storia invece ci dice che le terme di Saturnia sorgono da un cratere vulcanico, dal quale esce acqua sulfurea, e si caratterizzano per la purezza dell’acqua e le straordinarie proprietà benefiche e curative, quasi taumaturgiche.

L’acqua di Saturnia si arricchisce di minerali e di proprietà benefiche dopo un percorso sotterraneo che la porta nel cuore della Maremma, ad una temperatura di 37,5°.

Le cascate del Mulino delle terme sono situate presso un vecchio mulino e le cascate del Gorello, con un ricambio di acqua continuo.

Montecatini Terme

foto: montecatini terme

Restiamo in Toscana e spostiamoci di qualche chilometro a Montecatini Terme, altro centro benessere molto rinomato che fa del turismo uno dei suoi punti di forza.

E’ situato in provincia di Pistoia e si può accedere ad una serie completa di cure termali, dalle cure idropiniche alla fangoterapia e fangobalneoterapia, dalle terapie inalatorie alla riabilitazione termale e alla fisioterapia strumentale.

Il centro spa Montecatini Terme offre numerose terapie naturali per il benessere personale, per prevenire e per curare determinate patologie ed anche per la riabilitazione di persone che hanno subìto operazioni o incidenti.

Abano Terme

foto: abano terme

Spostiamoci verso nord, ad Abano Terme, comune in provincia di Padova noto soprattutto per i numerosi centri benessere e gli stabilimenti termali.

Qui è possibile trovare acque clorurato-sodiche bromoiodurate litiose, radioattive e termali alla temperatura di 87°, i cui effetti benefici erano ben noti fin dall’antichità.

Le acque arrivano dalle Alpi e dopo un lungo percorso nel sottosuolo sfociano dal Poggio di Montirone. Nel corso del loro tragitto si arricchiscono di numerosi materiali e preziosi minerali, scorrendo ad una profondità di 4.000 metri.

L’acqua termale di Abano Terme è particolarmente indicata per i fanghi e per i bagni, utile soprattutto contro i reumatismi, le artriti, l’obesità e le malattie del ricambio.

Terme di Sirmione

foto: terme di sirmione

Restando al nord Italia trasferiamoci a Sirmione, comune in provincia di Brescia che sorge nei pressi del lago di Garda.

Le terme di Sirmione e le vestigia romane e medievali danno lustro al piccolo paesino lombardo.

L’acqua delle terme di Sirmione è di origine meteorica, nasce dal bacino del monte Baldo a più di 800 metri e segue un lunghissimo percorso che si compie in più di 20 anni, prima di sgorgare dalla sorgente Boiola. Nel suo percorso l’acqua scende fino a 2.100 metri sotto il livello del mare, arricchendosi di minerali ad una temperatura di 69°.

L’acqua delle terme di Sirmione è di tipo sulfurea salsobromoiodica in quanto contiene una gran quantità di zolfo. Ha un effetto tonico-sedativo sul sistema endocrino ed antiallergico sul metabolismo.

Terme di Milano

foto: terme di milano

Percorriamo qualche chilometro per spostarci dalle terme di Sirmione alle terme di Milano, che sorgono proprio nel cuore della città.

Presso il centro spa delle terme di Milano a disposizione dei clienti ci sono idromassaggi, saune, sale relax e bagni vapore per momenti di puro piacere e benessere.

Le acque dei bagni di vapore avvolgono i clienti in un caldo abbraccio, rilassando e ritemprando il corpo e lo spirito.

Dopo l’immersione nelle acque calde il centro offre massaggi salutari che distendono i muscoli ed i nervi del corpo.

Particolarmente suggestivo è il bagno nella vasca del centro, un vero museo a cielo aperto.

I clienti inoltre possono partecipare agli eleganti buffet a bordo piscina, oppure leggere e rilassarsi nelle varie sale relax tematiche.

Chianciano Terme

foto: chianciano terme

 

Ritorniamo in Toscana, a Chianciano Terme in provincia di Siena, dove le proprietà benefiche delle acque minerali erano ben note sin dai tempi degli Etruschi e dei Romani.

Presso Chianciano Terme si possono effettuare cure termali ideali per il benessere psicofisico, con la presenza di vari impianti dedicati alla bellezza del corpo, al relax ed alla cura della persona.

Qui, tra le varie offerte a disposizione, potete seguire cure idropiniche, praticare i bagni e fanghi artroreumatici, effettuare i bagni termali terapeutici  per le patologie vascolari ed effettuare cure inalatorie.

Terme Pre Saint Didier

foto: terme pre saint didier

Andiamo nell’estremo Nord, in Val d’Aosta, dove ci sono le terme di Pre Saint Didier, paesino rinomato per le acque termali i cui effetti benefici erano conosciuti sin dai tempi antichi.

La zona divenne un importante richiamo turistico a partire dal XVII secolo, raggiungendo il suo massimo splendore nel XIX, diventando meta di molti personaggi noti e della famiglia reale italiana che trascorreva qui le proprie vacanze. Da allora è una destinazione per il turismo d’elite.

Le acque dei centri termali di Pré-Saint-Didier si trovano a monte della confluenza del torrente Verney nella Dora Baltea e sfociano nella grotta artificiale dell’Orrido di Pré-Saint-Didier.

Le sorgenti termali hanno caratteristiche particolari, note soprattutto per le loro proprietà rilassanti, antireumatiche e ricostituenti.

Terme in Toscana: da Grosseto a Lucca fino a Pisa

foto: terme toscana

Il nostro viaggio tra i top 8 centri termali in Italia si conclude in Toscana, una regione ricca di centri benessere spa, da Grosseto a Lucca, da Siena a Livorno, da Pisa e Cortona.

E’ possibile prenotare diversi pacchetti benessere presso i vari centri benessere, che comprendono percorsi Kneipp termalizzati per talassoterapia, bagni termalizzati con aroma e cromoterapia, ingressi presso le grotte sensoriali, piscine coperte riscaldate, palestra, fitness, sauna, bagno turco, idromassaggio e tanti altri servizi.

Per farsi coccolare e rilassarsi, staccando la spina dal tran tran quotidiano, presso le terme in Toscana è possibile anche richiedere massaggi personalizzati per distendere i nervi ed i muscoli del corpo.

L’Italia è piena di centri termali: per scegliere al meglio potete richiedere un preventivo per un centro termale sul sito di Fazland. Adesso vi resta solo da scegliere dove trascorrere il vostro weekend benessere per concedervi un po’ di meritato relax, dove poter staccare da tutte le tensioni accumulate durante la settimana e dove ritrovare l’energia per rigenerarvi, tutto questo in compagnia dei vostri amici, della vostra famiglia o del vostro partner.

Tutto questo in compagnia dei vostri amici, della vostra famiglia o del vostro partner.

Lascia il tuo commento
Con Fazland puoi ricevere fino a 5 preventivi gratis
x
Potrebbero interessarti anche...
Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di profilazione di terza parte per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Clicca il seguente tasto per acconsentire all'uso dei cookie.
Accetto