6 consigli per una pulizia del viso fai da te

Immagine di anteprima per: 6 consigli per una pulizia del viso fai da te

La pulizia del viso è un’operazione a cui si pensa solo in prossimità di eventi importanti come matrimoni, battesimi, comunioni, lauree, anniversari e così via. Invece la pulizia del viso andrebbe fatta se non tutti i giorni, quasi.

La nostra pelle infatti viene esposta quotidianamente alle intemperie del tempo, dal caldo al freddo, fino allo smog senza dimenticare i residui di make up, che si tramutano in brufoli, punti neri, impurità ed imperfezioni. Per evitare che sul viso si creino macchie, arrossamenti ed irritazioni, e che la pelle diventi secca ed arrossata, bisogna seguire pochi e semplici accorgimenti per una pulizia del viso fai da te corretta ed efficace.

E’ possibile usare prodotti naturali per la salute e la bellezza del viso, evitando prodotti chimici che invece a lungo andare possono nuocere alla pelle. Dire addio a punti neri, imperfezioni ed inestetismi si può, basta dedicare qualche ora settimanale alla pulizia del viso poiché la pelle ha bisogno di respirare liberamente e deve essere pulita e nutrita.

Prendersi cura di se stessi è importante, ecco per voi 6 consigli per una pulizia del viso fai da te.

pulizia fai da te

1. Aprire i pori della pelle

Per una pulizia del viso fai da te è necessario aprire i pori della pelle, che servono per la traspirazione e per far uscire il sudore. I pori della pelle col tempo possono infiammarsi, dilatarsi oppure chiudersi, bisogna quindi utilizzare il vapore per farli aprire completamente tramite una sauna.

Non tutti hanno modo e tempo di recarsi quotidianamente ad una sauna, ma si possono tranquillamente utilizzare dei metodi fai da te. Per creare una soluzione valida dovete prendere un pentolino con l’acqua e quando bolle versate due cucchiaini di bicarbonato. A questo punto posizionate il pentolino su una superficie comoda ed esponete il viso al vapore per circa 15-20 minuti. Per non far disperdere il vapore coprite la testa con un asciugamano oppure un telo piuttosto ampio.

Con questo primo accorgimento avrete dilatato i pori, ora si può procedere al secondo step, vale a dire la depurazione della pelle.

2. Lo scrub viso fai da te e la detersione della pelle

scrub viso

Lo scrub del viso fai da te è un passaggio molto importante per la pulizia del viso, poiché rimuove le cellule morte, le impurità superficiali, i detriti ed i residui di make up. Lo scrub è di consistenza granulosa e va steso sul viso, evitando il contorno occhi, dopodiché bisogna risciacquare con acqua tiepida.

Per le pelli molto delicate vi consiglio di utilizzare il bicarbonato unito ad acqua e miele, ottenendo così una sostanza granulosa. Per le pelle normali si può utilizzare un composto di miele, zucchero e succo di limone.

Dopo l’operazione dello scrub viso fai da te bisogna passare alla detersione della pelle, che può essere eseguita con il latte detergente oppure con un detergente delicato. Altri prodotti molto utilizzati per la detersione del viso sono anche l’acqua di rose, il burro di cacao e l’olio di oliva, che vanno massaggiati delicatamente sul viso. Ricordate che lo scrub è pur sempre una sostanza abrasiva, quindi è un rituale poco indicato per chi ha pelli sensibili, pelli acneiche, arrossamenti o eritemi. Ogni pelle richiede determinati tipi di prodotti, per una conoscenza più approfondita quindi è opportuno rivolgersi ad un’estetista esperta che sappia dare i giusti consigli.

3. Come purificare la pelle con una maschera viso fai da te

maschera viso

La maschera viso fai da te è un altro strumento molto indicato per sapere come purificare la pelle. E’ possibile creare una maschera viso per ogni tipologia di pelle, sceglietela in base alla vostra:

  • per le pelli infiammate è consigliabile usare calendula, camomilla e aloe;
  • per le pelli grasse è consigliabile usare bardana, miele, mela, limone ed argilla ventilata;
  • per le pelli con punti neri è consigliabile usare miele, gelatina alimentare e chiara d’uovo;
  • per le pelli eccessivamente stressate è consigliabile usare aloe, miele e cetriolo;
  • per le pelli secche è consigliabile usare l’avocado.

In linea di massima per creare una maschera viso fai da te si può utilizzare lo yogurt naturale ed il miele, che è anche antibatterico e nutriente. Una volta miscelati tutti questi ingredienti, bisogna passare il composto con delicatezza sul viso e tenerlo per circa 30 minuti.

Dopo questa operazione risciacquate con acqua calda ed il gioco è fatto.

4. Peeling viso per rimuovere le impurità e gli inestetismi della pelle

peeling viso

Il peeling viso è un trattamento della pelle, simile allo scrub, capace di rimuovere la parte del suo spessore, come se fosse una buccia (il termine deriva infatti dal verbo inglese “to peel”= sbucciare).

Tramite il peeling viso è possibile eliminare i primi strati delle cellule attenuando anche le cicatrici derivanti da acne, ed eliminando macchie, rughe o altri segni dell’invecchiamento, uniformando la colorazione della pelle e dandole smalto, compattezza e lucentezza.

Sono diversi i composti per il peeling viso fai da te che potete creare a casa vostra. Otterrete un esfoliante delicato mescolando un po’ di crusca al latte detergente, che può essere sostituito anche con lo yogurt bianco naturale.

Per le pelli grasse il composto ideale è quello formato da un cucchiaio e mezzo di yogurt intero e un cucchiaio e mezzo di zucchero. Il composto va steso delicatamente sul viso e poi bisogna risciacquare con acqua tiepida. Per le pelli secche invece vi consiglio un composto di un cucchiaio di farina d’avena e tre cucchiai di olio d’oliva.

Anche in questo caso stendete bene il composto, evitando il contorno occhi, e dopo un po’ risciacquate con acqua tiepida.

5. Cosa fare e cosa non fare dopo la pulizia del viso

Dopo aver concluso le operazioni di pulizia vi consiglio di fare della ginnastica facciale per prevenire le rughe, stirare la pelle del viso con le dita, inarcare le sopracciglia, spalancare gli occhi e la bocca pronunciando tutte le vocali.

Particolarmente consigliato è anche lo yoga per il viso: chiudete gli occhi rilassando ogni muscolo del corpo, immaginando di essere in un posto rilassante inspirando ed espirando lentamente.

Cosa da non fare invece è esporsi al sole o alle intemperie dopo il trattamento, o almeno bisogna coprirsi bene se fa freddo. Potete tranquillamente utilizzare questi trattamenti fai da te a casa vostra, diversamente se siete alla ricerca di trattamenti più intensivi è opportuno rivolgersi ad un centro estetico che sa come intervenire anche in base alle varie tipologie di pelle.

Radio frequenza viso: una tecnica innovativa per la pulizia della pelle

La radio frequenza viso è un tecnica estremamente innovativa nel campo della medicina estetica, indolore e non invasiva, molto efficace nel contrastare i segni del tempo come rughe, zampe di gallina ed altri inestetismi legati all’invecchiamento della pelle. Con poche sedute di radio frequenza viso è possibile restituire alla pelle elasticità, tonicità e freschezza.

La radio frequenza viso utilizza manipoli che emettono onde radio capaci di arrivare all’epidermide, cioè lo strato più superficiale della pelle. Le onde emesse stimolano la produzione di collagene, una proteina che regola la tonicità dei tessuti connettivi, degli organi, della cute, dei tendini e delle ossa nel derma. La stimolazione di nuovo collagene di fatto blocca il rilassamento cutaneo, e allo stesso tempo lo fa regredire assottigliano le rughe e le smagliature, ridando nuova freschezza alla pelle senza l’intervento del bisturi.

E’ un’operazione che naturalmente non potete fare a casa, quindi vi consiglio di rivolgervi ad un’estetista affermata e che già abbia praticato diverse sedute di radio frequenza.

La pulizia fai da te è possibile farla utilizzando metodi domestici, se per mancanza di tempo non doveste riuscire a provvedere in questo modo, potete affidarvi a un centro estetico che potrà garantirvi un trattamento viso professionale. Fazland può aiutarvi ad individuare il centro estetico che preferite tra quelli presenti nella vostra zona, potrete ricevere fino a 5 preventivi, non vi resta che cercare il centro benessere più vicino a voi e godervi un pomeriggio di coccole.

Lascia il tuo commento
Con Fazland puoi ricevere fino a 5 preventivi gratis
x
Potrebbero interessarti anche...
Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Se vuoi avere maggiori informazioni o negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie clicca qui. Premendo il tasto Accetto acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto