Riscaldamento autonomo: 8 trucchi per abbattere i costi

Immagine di anteprima per: 8 semplici trucchi per risparmiare sul riscaldamento autonomo

Con l'arrivo del freddo in molti si chiedono come è possibile ridurre il consumo? Diventando più furbi. Il riscaldamento è una delle principali spese di una casa. Ogni famiglia dovrebbe spendere ogni anno circa 1.300-1.500 euro sulla bolletta del gas per il riscaldamento, a questo si aggiunge il costo della caldaia e della manutenzione. Ecco una lista di consigli pratici per risparmiare se il tuo impianto di riscaldamento è autonomo.

Di giorno

1 - Niente finestre aperte con riscaldamento attivo.

Consumi inutilmente gas.

2 - Regola la temperatura del riscaldamento a 19-20° anziché 22-23°C.

Formula magica che riduce molto il lavoro della caldaia risparmiando sul gas. Un grado di differenza non riduce il comfort di vita in casa ma di sicuro riduce la spesa in bolletta.

Ricorda, stare in t-shirt in casa nei mesi freddi e invernali non è gratis! Metti un bel maglione caldo.

3 - Termosifoni liberi.

Non coprire i termosifoni con tende, mobili o rivestimenti, lascia il calore libero di spandersi in casa. In caso di caldaie autonome con termostato questo fattore aumenta di gran lunga il consumo di gas per riscaldare la casa.

4 - Sfiata i termosifoni.

L'aria depositata all'interno dei radiatori impedisce la circolazione dell'acqua calda, mantenendo parzialmente freddi i termosifoni anche con la caldaia accesa.

5 - Chiudi i termo nelle stanze vuote 

In modo da concentrare il flusso verso gli ambienti più vissuti della casa, così diminuisce il lavoro della caldaia e il consumo di gas. Attenzione: verifica prima che le stanze escluse non influenzino la misura della temperatura in casa da parte delle centraline.

6 - Se vai a sciare o a trovare la zia per una settimana.

Spegni  la caldaia e regola il timer per farla riaccendere poco prima del ritorno. Esistono in commercio timer giornalieri, settimanali e persino mensili per programmare l'accensione anche a distanza di molti giorni. Una vera agenda.

8 semplici trucchi per risparmiare sul riscaldamento autonomo

Di notte

7 - Chiudi meglio che puoi finestre appena fa buio.

Impedirai la dispersione del calore interno attraverso i vetri delle finestre. Nelle ore notturne spegni la caldaia. Regola il timer per farla riaccendere 1-2 ore prima di quando ti alzi, ripeti la stessa operazione la sera prima di andare a dormire.

Sempre

8 - Manutenzione e la pulizia regolare della della caldaia.

Affronta il problema a settembre, quando le ditte specializzate nella manutenzione della caldaia non sono nel pieno del periodo lavorativo e possono dedicare più tempo a sistemare il tuo impianto e magari risolvere eventuali malfunzionamenti.

Se poi sei in vena di veri cambiamenti puoi rivolgerti a uno dei nostri professionisti per valutare l'acquisto di una caldaia a condensazione. Non è esattamente a costo zero, ma fa risparmiare sul riscaldamento autonomo. Infatti sfrutta anche il calore dei fumi di scarico, con un rendimento del 30% superiore rispetto ad una normale caldaia. Le caldaie a condensazione costano di più... ma il risparmio in bolletta è assicurato.

Lascia il tuo commento
Con Fazland puoi ricevere fino a 5 preventivi gratis
x
Potrebbero interessarti anche...