La app che archivia carta e burocrazia

Immagine di anteprima per: La app che archivia carta e burocrazia

Si fa presto a dire che ormai è tutto digitale e i documenti cartacei non servono più. Alzi la mano chi non è stato costretto ad archiviare bollette, multe e altri documenti. Chi non l’ha fatto e le ha semplicemente cestinate, si sarà trovato almeno una volta nella vita nella necessità di recuperare un documento, con tutte le conseguenze del caso. La verità è che la pubblica amministrazione e numerose aziende private la carta la usano ancora, eccome, e che bisogna organizzarsi. Una possibile soluzione è una app che si chiama Quokky, che permette di costituire un archivio digitale dei propri documenti cartacei. Scaricata sul proprio smartphone, lo trasforma in un piccolo scanner che riconosce automaticamente i principali dati del documento cartaceo, organizzandoli in un database. Inoltre la app consente di usufruire dei servizi online offerti dalle aziende, dalle banche e dalle pubbliche amministrazioni che aderiscono al servizio, come per esempio i pagamenti di bollette, multe e ticket sanitari, ma anche di contratti e solleciti di pagamento.

Un altro utilissimo servizio fornito da Quokky è quello di notifica sui pagamenti stessi: basta impostare le date relative alle varie scadenze e il display del telefonino avvisa l’utente quando è arrivato il momento di pagare. Infine, come si può intuire, l’utilizzo della app permette di liberarsi di ingombranti e scomodi archivi cartacei, di evitare lo smarrimento dei documenti e, last but not least, di non perdere tempo con le code agli sportelli. 

Lascia il tuo commento
Con Fazland puoi ricevere fino a 5 preventivi gratis
x
Potrebbero interessarti anche...