Con Fazland trovi il tecnico migliore per ottenere una Perizia Fonometrica

x

Perizia Fonometrica

Valutazione dell’impatto acustico: di cosa si tratta e chi la deve presentare

Cos’è la valutazione dell’impatto acustico?

La valutazione dell’impatto acustico (VIA) è una procedura richiesta solitamente dai Comuni, volta a tutelare la popolazione del territorio relativamente alle attività più o meno rumorose che vi vengono svolte. Questo riguarda sia quelle attività che hanno un carattere saltuario (come nel caso di un’azione di pulizia degli alberi di un parco, per la quale verranno utilizzati motoseghe per la potatura, moto-aspiratori per raccogliere le foglie secche, camioncini per la rimozione del materiale, …), sia quelle permanenti, come delle industrie che necessariamente emettono rumori in maniera più o meno continuativa.

Ma i casi di intervento non si limitano a questi due casi e ricoprono qualsiasi genere di attività, al chiuso o all’aperto, commerciale o industriale o di intrattenimento, pubblica e privata.

La fonte normativa

Come già detto, non si tratta di una opzione applicabile a discrezione, bensì di un obbligo, specificato da uno preciso codice normativo, la legge n. 447 del 26 ottobre 1995, altrimenti nota come “Legge quadro sull’inquinamento acustico”. Nello specifico, all’articolo 8 si prevede che su richiesta dei comuni i competenti soggetti titolari dei progetti o delle opere debbano fornire una documentazione di impatto acustico relativa alla realizzazione, alla modifica o al potenziamento di aeroporti, strade, ferrovie, tram, discoteche, circoli privati e pubblici, impianti sportivi e ricreativi e impianti rumorosi in genere.

Tale documentazione deve essere redatta da un tecnico competente in acustica (secondo quanto stabilito dall’articolo 2 della legge quadro).

Come viene effettuata

Ma come viene realizzata la valutazione impatto acustico?

Innanzitutto, va detto che tale valutazione può essere di due tipi.

Il primo prevede un monitoraggio di un impianto esistente, ad esempio a seguito di segnalazione o di semplice richiesta da parte della autorità competente e consiste nella misurazione dei livelli di rumorosità.

Il secondo invece è la cosiddetta valutazione previsionale e si applica ad una nuova opera: il tecnico, o il team di tecnici, applicano modelli numerici di calcolo ai dati geometrici, ottenuti grazie a strumentazioni estremamente complesse e precise, che consentono di ottenere la previsione della rumorosità in orario diurno e quella in orario notturno. Il calcolo prende in considerazione anche diversi fattori, come la presenza e la forza del vento.

Chi deve presentare la valutazione?

Un DPR del 2011, relativo alla semplificazione degli adempimenti amministrativi gravanti sulle imprese, ha specificato i casi in cui la valutazione di impatto acustico si applichi, sollevando altri tipi di attività per le quali non è più necessaria.

In particolare, la valutazione sarà sempre da presentare per tutte quelle attività alberghiere, agrituristiche, di ristorazione collettiva e pubblica, culturali e di spettacolo, palestre, sale da gioco, stabilimenti balneari che utilizzino impianti di diffusione sonora, dal vivo o meno.

Presenteranno la valutazione le macellerie provviste di reparto di macellazione, ma non quelle sprovviste di tale reparto, così come non dovranno sottoporsi a verifica acustica i laboratori artigianali che operano nel settore alimentare.

Tariffe e preventivi

Il costo di una valutazione dell’impatto acustico è soggetto a variazioni sensibili a seconda di alcuni parametri.

Innanzitutto la superficie di cui sarà oggetto la VIA: maggiori sono le dimensioni da monitorare, più elevato sarà il preventivo. Anche il numero di macchinari di cui si andranno a valutare le emissioni di rumori. E per finire, la difficoltà a raggiungere il luogo di valutazione.

Insomma, la valutazione effettuata su di un macchinario all’interno del laboratorio di un falegname avrà un costo, quella svolta in un cantiere stradale o di realizzazione di una linea ferroviaria ne avrà un altro. È facile comprendere quale dei due sarà nettamente più elevato.

Fai la tua richiesta qui su Fazland, specificando nei limiti del possibile il tipo di intervento che richiedi. Otterrai fino a 5 preventivi, sulla base dei quali potrai fare la tua scelta.

Ti aiutiamo anche ad orientarti fra i costi di Perizia Fonometrica

Ecco per te alcune informazioni per aiutarti a capire che cosa determina l'aumento o la diminuzione del prezzo per il servizio scelto.
Fattori che determinano l'aumento del prezzo per Perizia Fonometrica
  • presenza di un elevato numero di macchinari
  • difficoltà nell'effettuare la rilevazione
  • luogo difficilmente raggiungibile dall'apparecchiatura fonometrica
Fattori che determinano la diminuzione del prezzo per Perizia Fonometrica
  • provenienza del rumore da un ridotto numero di fonti
  • facilità nell'utilizzo dell'attrezzatura fonometrica grazie alla struttura dell'ambiente favorevole
  • confronto tra più preventivi
Vuoi un'idea di costi più precisa?
Chiedi e ricevi preventivi gratis e senza impegno.
Come funziona Fazland?
Con Fazland ricevi e confronti fino a 5 preventivi, gratis e senza impegno.
Risparmi tempo e denaro e potrai scegliere il professionista migliore per le tue esigenze!
Raccontaci di cosa hai bisogno
howworks-2
Ricevi e confronta fino a 5 preventivi
Lascia una recensione
  • Raccontaci di cosa hai bisogno
  • Ricevi e confronta fino a 5 preventivi
  • Lascia una recensione
Potrebbero interessarti anche...
Sempre in contatto con i tuoi clienti!
Con l’app di Fazland dedicata ai professionisti non perdi nessuna occasione di business e trovi nuovi clienti in qualsiasi momento risparmiando tempo prezioso.
L'elettricista Cristian Paggiarin si è aggiudicato 3 lavori su 4 grazie a Fazland.
Guarda il video
Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di profilazione di terza parte per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Clicca il seguente tasto per acconsentire all'uso dei cookie.
Accetto