Termini e Condizioni : informativa completa sull’accesso alle procedure ADR – ODR

Informativa ai sensi dell’articolo 141 sexies del D. Lgs. n. 206/2005 e dell’articolo 14 del Regolamento UE 14/2013

Ai sensi e per gli effetti dell’articolo 141 sexies del Decreto Legislativo del 6 settembre 2005, n. 206 (“Codice del Consumo”), Midnight Call avvisa gli Utenti che rivestono la qualifica di “Consumatore”, come definita dall’art. 3, comma 1, lett. a) del Codice del Consumo e dalla Sezione I delle Condizioni Generali di utilizzo dei servizi reperibili sul Sito e sulla APP Fazland, che ogni vertenza inerente, direttamente o indirettamente, alla conclusione, esecuzione, interpretazione e cessazione dei rapporti negoziali derivanti dall’utilizzo dei servizi offerti dal Sito e dall’APP Fazland che non possa essere risolta in via amichevole potrà essere devoluta ad organismi di risoluzione alternativa delle controversie (c.d. ADR – Alternative Dispute Resolution) identificati dagli articoli 141 bis e ss. del Codice del Consumo.

Laddove l’Utente voglia rivolgersi ai detti organismi, potrà contattare il servizio reclami di Fazland che provvederà ad informare se intende avvalersi o meno di tali organismi e, in caso positivo, comunicherà tutti i dati utili per consentirne il loro accesso.

Midnight Call informa i Consumatori, ai sensi dell’articolo 14 del Regolamento UE 14/2013, che è stata inoltre istituita una piattaforma europea per la risoluzione “online” delle controversie (c.d. ODR – Online Dispute Resolution), consultabile sul sito http://ec.europa.eu/consumers/odr/, ove è possibile reperire ulteriori informazioni sull’utilizzo degli organismi alternativi di risoluzione delle controversie e consultare un elenco aggiornato degli organismi ADR, reperire i loro contatti, compreso il link del relativo sito internet, nonché ogni informazione utile per adire uno dei detti organismi e risolvere in via telematica la vertenza.

Per le vertenze di cui sopra, l’Utente residente in altro Stato dell’Unione Europea potrà anche accedere al procedimento europeo di cui al Regolamento (CE) n. 861/2007 del Consiglio, dell’11 luglio 2007, consultabile sul sito www.eur-lex.europa.eu, per la risoluzione delle controversie di modesta entità. Il procedimento potrà essere attivato a condizione che il valore della controversia, al netto degli interessi legali, dei diritti e delle spese, non superi l’importo complessivo di € 2.000,00.

E’ fatto salvo il diritto dell’Utente che rivesta la qualifica di “Consumatore” di adire il Giudice ordinario competente per territorio, materia e valore, ovvero di ricorrere alle procedure stragiudiziali di risoluzione delle controversie previsti dalla Parte V, titolo II-bis, del Codice del Consumo.

Per ulteriori informazioni si invita a contattare direttamente il servizio reclami di Midnight Call.

Ultimo aggiornamento di Data: 10/07/2017

Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Se vuoi avere maggiori informazioni o negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie clicca qui. Premendo il tasto Accetto acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto